INNI ALLA DEA KALI E ALLE DAKINI

mercoledì 25 luglio 2012

;

http://www.ilcerchiodellaluna.it/immagini/kalimother250.jpg


tratti da   http://magia.esoterya.com

Inno a KALI

O Distruttrice del Tempo, Shring, O Tu Terrifica, Kring, Tu Che sei benefica, Detentrice di tutte le Arti, Tu sei Kamala, Distruttrice della superbia dell’Era di Kali, Che sei gentile con Lui dai capelli infeltriti, Divoratrice di Lui Che divora, Madre del Tempo, Che sei brillante come le Fiamme della Dissoluzione finale, Moglie di Lui dai capelli infeltriti, O Tu dalla formidabile espressione, Oceano di nettare di compassione, Misericordiosa, Vaso di Grazia, La cui Misericordia è senza limiti, Che sei raggiungibile solo per la Tua Grazia, Tu Che sei Fuoco, Bruna, Nera di colore, Tu Che accresci la gioia del Signore della Creazione, Notte di Tenebre, Immagine del Desiderio, Eppure Liberatrice dai legami del desiderio, Che sei oscura come un banco di Nuvole, E porti la Luna crescente, Distruttrice del peccato nell’Era di Kali, Tu che ti compiaci dell’adorazione delle vergini, Che sei il Rifugio degli adoratori delle vergini, Che ti compiaci dell’allegrezza delle vergini, Che Sei l’Immagine della vergine, Tu Che vaghi nella foresta kadamba, Che ti compiaci dei fiori della foresta kadamba, Che hai la Tua dimora nella foresta kadamba, Che indossi una ghirlanda di fiori di kadamba, Tu Che sei giovane, Che hai voce sommessa e gentile, La Cui voce è dolce come il canto di un uccello Chakravaka, Che bevi e sei lieta con il vino kadambari, E la cui coppa è un cranio, Che indossi una ghirlanda di ossa, Tu Che ti compiaci del Loto, E Che sei seduta sul Loto, Che dimori nel centro del Loto, Che gradisci la fragranza del Loto, Che ti muovi con l’oscillante andatura di una Hangsa, Distruttrice della paura, Che assumi tutte le forme a volontà, La cui dimora è a Kama-rupa, Che sempre giochi al Kama-pitha, O Magnifica, O Insinuante che induci ogni desiderio, Che sei la Possidente di meravigliosi ornamenti, Adorabile come l’Immagine della tenerezza, Tu con un corpo delicato, E Che sei di vita sottile, Che sei lieta con il nettare di vino purificato, Donatrice di successo a coloro che si rallegrano con il vino purificato, La Divinità propria di coloro che adorano Te quando sono rallegrati di vino, Che sei rallegrata dall’adorazione di Te stessa con il vino purificato, Che sei immersa nell’oceano del vino purificato, Che sei la Protettrice di coloro che compiono vrata con il vino, Che la fragranza di muschio rallegra, E Che sei luminosa con un segno tilaka di muschio, Che sei attaccata a coloro che adorano Te con il muschio, Che ami coloro che adorano Te con il muschio, Che sei una Madre per coloro che bruciano il muschio come incenso, Che sei appassionata di muschio del cervo e sei lieta di mangiare il suo muschio, Che il profumo di canfora rallegra, Che sei adornata con ghirlande di canfora, E il cui corpo è profumato con canfora e pasta di sandalo, Che ti compiaci con vino purificato aromatizzato con canfora. Che bevi vino purificato aromatizzato con canfora, Che sei bagnata nell’oceano di canfora, La cui dimora è nell’oceano di canfora, Che ti rallegri quando sei adorata con il Vija Hung, Tu Che minacci con il Vija Hung, Incarnazione di Kulachara, Adorata dai Kaulikas, Benefattrice dei Kaulikas, Osservante di Kulachara, Gioiosa, Rivelatrice del sentiero dei Kaulikas, Regina di Kashi, Dissipatrice di sofferenze, Donatrice di benedizioni al Signore di Kashi, Donatrice di piacere al Signore di Kashi, Amata dal Signore di Kashi, Tu le cui campanelle alle dita dei piedi suonano una dolce melodia mentre Ti muovi, La cui cinta di campane dolcemente tintinna, Che dimori nella montagna d’oro, Che sei come un raggio di Luna sulla montagna d’oro, Che sei rallegrata dalla recitazione del Mantra Kling, Che sei il Kama Vija, Distruttrice di tutte le inclinazioni malvagie, E delle afflizioni dei Kaulikas, Signora dei Kaulas, O Tu che per mezzo dei tre Vijas, Kring, Hring, Shring, sei la Distruttrice della paura della Morte. A Te io m’inchino.

INVOCAZIONE DAKINI


Io sono la Dakini Nera, Dea del Vuoto, danzatrice del cielo,  Sono cielo notturno privo di stelle, lago senza alcun riflesso. Quando assumo sembianze umane, il mio aspetto è minaccioso Con pelle e capelli nero-blu E gioielli d’ebano e giaietto  In un cielo d’un profondo blu zaffiro siedo su un loto dai petali d’oro, e dal cuore di velluto nero Quando ho due braccia, impugno il vajra e la campana Quando ho quattro braccia, porto con me anche cappio e pungolo, Nella mia forma a sei braccia, aggiungo l’ascia e il mala,   Le mie vere fattezze risiedono nelle profondità dello spazio, nelle vaste estensioni del silenzio Ma al suono di HUM, io emergo nella forma di un nero vajra rotante bordato d’oro Intorno a me molteplici HUM, come grani di un rosario, vorticano ed esplodono, scagliando perle di luce blu in ogni direzione.  Sono chiamata con molti nomi. Come Nairatmya, sono l’oscuro volto del Vuoto, onde su un oceano senza luce. Sono la Dea dalla testa di corvo, colei che vola in alto, dal piumaggio nero, verde, blu e violetto Sono la nera Dea della morte che tiene il mondo tra le sue braccia. Al mio ritorno alle acque profonde sono la madre che genera i propri figli dal nulla oscuro, che osserva le loro vite e le loro morti.  Io sono l’emanazione irata di Vajra Dakini, dal cristallo arcobaleno e sono anche la sua origine dal vuoto oscuro. Danzo col mio Bhairava ai battiti del cuore dell’universo E dalla nostra danza scaturiscono milioni di comete vorticanti che divengono i guardiani dei mondi del vajra Quando la danza si ferma, le comete fanno ritorno E l’universo è riassorbito nei nostri passi  Io creo dal vuoto e richiamo le cose perché ritornino strappo via ogni forma e ogni attaccamento Le mie unghie squarciano i legami i cui frammenti danzano ai venti del prana. Sono queste le mie bandiere di preghiera, e gli stendardi delle mie guerriere Coloro che spargono i brandelli del karma Ai venti del vuoto Per dar vita alla danza dei mondi  Posso aiutare l’aspirante, ma sono pericolosa perché lo priverò di tutti i suoi possedimenti. Se lui vi rinuncia volentieri danzeremo insieme nelle loro ceneri Ma se vi aggrappa perderà la mente e il cuore  Io ricerco solo coloro che sono pronti per la piena liberazione. Lasciatevi tutto alle spalle e troveremo la bellezza nel vuoto che rimane.




0 commenti:

Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU