GUARDA IL SOGNO con Andrea Bertoni

domenica 27 gennaio 2013

;

Brevi riflessioni tratte da  http://www.lookadream.com/



disegni -->  http://www.lookadream.com/search/label/Disegni

Meglio farsi un sentiero da soli che percorrere ciecamente uno già battuto.

Troppo denso per volare

Il movimento della tua parte sottile può essere avvertito come una caduta, come un sollevamento, o come uno scivolamento. Da principio ci può essere resistenza, ovvero la percezione di una forza che ti trattiene, ti ferma, ti blocca nel tuo corpo fisico. Sei ancora titubante, impreparato, poco sicuro e non affidabile a gestire un così importante e delicato evento della tua esistenza. Non forzare in alcun modo, procedi con pazienza perché c'è una ragione in questa lentezza.



 -----


 L'Avvicinamento
Le particelle di luce tenderanno ad avvicinarsi sempre più, fino a darti l'impressione di voler entrare a far parte del tuo corpo eterico e spirituale. Tu dovrai tentare un approccio positivo e accogliente. E' una lenta conoscenza con quella realtà sommersa dal materialismo e da tutto ciò che questo ha portato nel tuo vivere.

-

Cerca di non fermarti proprio adesso

Una volta ingranata la marcia cerca di non cambiarla in quanto riprenderla ti costerà sempre molta più fatica. Lo sai quanto è abitudinario il tuo vivere e quanto dura sia riprendere il giusto passo se tu lo dovessi perdere o anche solo allentare..

-

Eterno sorriso

Sta arrivando il tempo nel quale il tuo cuore saprà sorridere sempre e comunque. Difficilmente perderai questa abitudine se l'hai acquisita con forza e decisione. Questo sorriso non è labile e passeggero, ma è un sorriso autentico, profondo. E' quella luce del volto che parla di serenità e leggerezza nel tuo essere, è una conquista della tua Anima, quindi un trionfo, una vittoria che risuonerà a tempo infinito in ogni universo..

-

Un organismo attivo e sveglio è anche molto più accorto nel permettere o nel non permettere interferenze al suo interno. Si accorge subito se ci sono energie contrastanti il suo importante cammino. Esso è capace di andare oltre le apparenze, sonda la materia circostante e si comporta di conseguenza senza lasciare nulla al caso!

-


Nel bene puoi azzardare con serenità!

Mi sono reso conto che sto tentando un azzardo. Azzardare per me significa tentare nonostante i rischi e le premesse assai pericolose, quando anche dopo esser inciampato sei pure stato avvisato e messo in guardia può sembrare stupido riprovare, eppure a volte è l'unico modo per imparare, buttarsi in prima persona, testare, fare esperienza, provare e riprovare nonostante tutto e tutti, perché ricorda questa è la tua vita e sei qui per sperimentare!


-

Purezza e meraviglia

E' inevitabile.. quando tocchi con mano la purezza essa ti penetra dentro e risveglia quella parte che è sempre stata pura ma talmente intasata di scorie che è stata dimenticata e sopraffatta. Quando accade comprendi cosa davvero è importante per questa vita.. comprendi che tutta la pesantezza accumulata è vana, che conta l'essere leggeri e puri.
-

A che serve l'intelligenza se non a rendere migliore la propria vita e quella altrui?
Fanne buon uso altrimenti al prossimo giro ne sperimenterai molta meno.


-


La dimora interiore

Il vero tempio nel quale andare è dentro di noi; è il tempio vivente. Inizia adesso la costruzione di questo castello, di questa piramide ascensionale, un tempio nel quale potrai sempre entrare ogni volta che vorrai. La fortificazione delle sue mura sono le energie che accoglierai in te, il tuo sogno farà da fondamenta e da desiderio infinito per te stesso e per il prossimo.

-

Energie e forza vitale

Tutt'attorno a noi ci sono tante energie e queste vengono assorbite, elaborate, trasformate, lasciate andare, altre ignorate, altre contrastate con forza dal nostro organismo. Tutto è energia ma la forza vitale è una energia superiore cosciente e viva, assolutamente attiva e immersa in una sua sapiente evoluzione. La forza vitale ce la auto-produciamo è una energia propria degli spiriti e a maggior elevazione delle preziose anime. Quando viene presa forza vitale all'esterno per mantenerci in vita è segno di un essere parassita legato e attaccato come una pianta rampicante su di un albero al quale sottrae energia preziosa. La maggior parte delle persone è convinta di non poter stare un giorno senza acquisire energia dall'esterno..disconosce la fonte sacra endogena alla nobile specie umana, forma di vita così potenzialmente vicina alla verità animica..

-


Nutrirsi di emozioni

Per distoglierci dall’eccessivo attaccamento al cibo fisico occorre ritornare a dare importanza ad altri fattori che ci gratificano e ci fanno stare bene. Uno tra questi e per me molto importante è il fattore emozionale. Provare e quindi sentire ma anche esprimere emozioni è di fondamentale importanza per il benessere psicologico e dunque anche per controllare il nostro eventuale ed eccessivo attaccamento nei confronti della nutrizione materiale. Perché specialmente oggi l'atto di mangiare a tavola o come spuntino è divenuto qualcosa che va oltre le nostre reali necessità fisiche, così facendo si perde il controllo dinanzi al cibo, la finta fame dilaga e nel tempo crea malessere. Le emozioni invece hanno la capacità di ridimensionare molti vuoti interiori e ci aiutano a controllare i nostri falsi appetiti.

-


Rieducare gli occhi e riposarli

La natura ci vuol far sapere che c’è una parte di lei a noi sconosciuta, che si mostra più facilmente alla visione periferica, una parte che si rivela solamente ai cuori innamorati. Questa realtà necessita di occhi leggeri, aperti alla visione d’insieme più che hai dettagli, non ti perdere dunque in questi, guarda la realtà nel suo insieme! I dettagli lasciali al cuore!

-

Stare presenti qui

Bisognerebbe registrarci e riguardarci dopo per poter vedere quante cose ci sarebbe da cambiare del nostro atteggiamento, spesso non ce ne rendiamo conto perché non siamo presenti nell'attimo nel quale agiamo, stiamo sempre nel passato o nel futuro, ma qual è il tempo importante, sarà forse il presente? dovremmo provare con l'attenzione consapevole, in ogni attimo della nostra vita, consapevoli delle nostre azioni tutte, anche le più piccole come lo sguardo, ma che sono importantissime. Ma non come delle macchinette programmate da un potocollo, ma spontaneamente, con il cuore, consapevoli di ciò che trasmettiamo e suscitiamo nel prossimo come se lui fosse noi...


-

Entusiasmo!!

Ogni vita andrebbe vissuta con l'entusiasmo dei piccoli bambini. Ma talvolta il problema è quello di una crescita accompagnata alla perdita della capacità di meraviglia e ci si chiude in se stessi invece di ampliare il potenziale preso in partenza.. Così facendo viene a mancare la maturazione gioiosa e radiante che accompagna molte altre forme che vivono nella natura.

-

Influenze, connessioni e convivenze tra anime

Ogni volta che incontri una creatura avete la possibilità di condividere parte della vostra forza, delle vostre energie. L'entità dello scambio dipende dal valore dell'Anima con la quale sei. E l'armonizzazione permette uno scambio molto più efficace. In alcuni casi può essere talmente intenso che in entrambe rimarrà traccia per l'eternità..

-

Non cascare nelle provocazioni

..Quando una persona si pone in modo aggressivo e fortemente critico nei tuoi confronti puoi provare ad usare l'indifferenza. Se sei nel giusto e sai già che è inutile disperdere energie in quel modo allora non entrare in discussione ma lascia che il silenzio crei quello spazio nel quale la persona rifletterà su quanto ha asserito e su come lo ha detto. Se è una persona intelligente rifletterà in quel silenzio perché li l'hai lasciata come da sola, e si ritroverà a tu per tu con le sue stesse parole come se tu le avessi ignorate e fossero tornare verso di lei, da dove erano partite.. e di fronte a quanto detto si renderà conto dello sbaglio a porsi in un certo modo. Allo stesso tempo tu non avrai alimentato quelle energie che lei ha provocato e potrà acquietarsi tutto quanto per poi passare ad un confronto più pacato quando arriverà il giusto momento.

-

il tocco degli innamorati

Immagina la colonna vertebrale distesa, come una scala del piano, suona le tue note sulla schiena dell'amata Anima. Le note più basse e terrene stanno nella direzione del sacro, all'apice troviamo invece quelle più alte che leggere toccano le sfere più sottili dell'essere. Realizza una melodia che piaccia, un massaggio d'Amore che sia come un dolce messaggio, possa portarvi dove assieme desiderate stare. Non aspettarti di ricevere, dai, prova piacere nel dare..


-

Comunioni in evoluzione

Ogni volta che incontrerai una persona tieni presente che questa ha da insegnarti qualcosa di molto importante. Non c'è una sola persona che non mi abbia rivelato qualcosa che dovevo migliorare in me stesso, è tramite l'interazione delle nostre vite che scopriamo aspetti celati nel nostro profondo. La conoscenza del prossimo ci permette di rivelare l'occulto in noi che viene manifestato da queste persone inconsciamente. Esse riflettono anche il nostro essere e sarà nel momento che conosceremo completamente noi stessi che avverrà la compenetrazione e il profondo senso di unione tra ogni altro essere che troveremo nel cammino.


-


Vivere addormentati e smarrirsi

In questa epoca, solitamente tra i 4/5 anni di età, i giovani cuori perdono la connessione con la parte della realtà sottile alla quale erano predisposti sin dalla nascita e vi escono, mentre alcuni anni dopo verso i 26 per i ragazzi e i 28 per le ragazze viene smarrita anche la mappa per questo regno, una situazione inevitabile per coloro che non riescono a rimanere connessi o a ripristinare questa unione, è comunque reversibile ma dopo queste età è assai più difficile recuperare.. e più arduo crederlo ancora possibile. Accade come una chiusura sempre maggiore e via via più progressiva. Ecco perché l'amorevole insegnamento dei bimbi è molto importante, per tutta la loro salute.

-

Adesso partiamo assieme!

Inizia, non tardare a concentrare le tue energie, mettiti subito all'opera. Se riconosci che sino ad ora sei stato fermo e assente nella tua presenza attiva allora disciplina te stesso dicendo che non ci sono altre soluzioni, non vi sono alternative, devi iniziare proprio oggi perché è molto importante per te stesso e per il prossimo a maggior ragione per chi ti è molto vicino e brama vederti scintillare come brillanti erano i suoi occhi quel giorno nel quale sei nato. Forse non lo comprendi ancora ma la tua vita è indissolubilmente legata a quella degli altri dunque se ancora non te la senti di fare sforzi per te stesso sarebbe importante farli almeno per chi ti è vicino e sappi che ne beneficerà parecchio!


 -

Disidentificazione e autoidentificazione

Tu sei l'Anima. Il corpo è il tempio, tu il sacerdote. Quando nella quiete più profonda resti vigile e cosciente puoi sentire il battito del tuo cuore. Quel pulsare eterno dell'energia che stai governando e la quale qui ora si manifesta come un organismo pluricellulare. Il corpo si dipana in spazi multidimensionali ma è quel contatto con la parte più grezza del tuo essere che apre all'Anima la verità di un insieme di energie che sono pur sempre parte dell'essere ma stanno avendo delle vite a se stanti anche se percorrono parte di esistenza assieme all'Anima che sei. Essenza raffinata in un passato nemmeno troppo remoto nel quale qualcosa è stato ben sublimato nella materia più lenta.

-


Boccioli di anime

Tieni a mente che siamo come fiori, in verità vorremmo esser ammirati, odorati nell'essenza, adorati, sfiorati, accarezzati e nutriti.. amati.. Non raccolti e miseramente posseduti dal nostro ego.


-

Inaspettata ostilità

Quando sei diffidente e aggressivo con chi ti circonda in verità lo sei prima di tutto e in origine con te stesso, è proprio per questo che cerchi di sfogare il malessere interiore all'esterno in quanto se tu lo mandassi a te stesso sarebbe un forte auto-lesionismo quindi cerchi di mandare queste energie negative all'esterno facendole scaricare su precisi obiettivi. Questo agire in realtà non farà altro che ricadere sempre e comunque su te stesso e un continuo disagio avrà luogo senza che nel frattempo tu stia migliorando imparando a gestire correttamente tutta questa negatività inoltre starai nuocendo a chi hai accanto. La soluzione sta nel lavorare prima di tutto con se stessi nel momento che si è compreso l'origine di questo continuo sfogo verso il prossimo che in realtà non ne è certo la causa..

Se invece si è sotto l'attacco di un simile sfogo il miglior modo è usare la bontà di cuore, l'empatia e la compassione per evitare di aggravare la situazione.

 -

sorridi Amore!!!

Non ti sei accorto di quanto triste è la tua faccia, la tua espressione...? Spesso non lo è per un motivo ben preciso, non una cosa in quel momento ti sta causando una reale tristezza, ma sei tu che hai perso la capacità del sorriso. E' una espressione immotivata, una cronicizzazione data dalla preoccupazione e dall'aver perso l'abitudine al sorriso, in questo momento potresti benissimo sorridere invece di stare così triste e sconfortato. Sorridi tesoro perché sorridendo dimostri gratitudine, dimostri accettazione di te stesso, è un po' di Amore per la persona che sei. Sei speciale non dimenticarlo mai e nessuno ti impedisce di sorridere stasera, quindi ora sorridi a te stesso e la realtà nella quale sei ti sorriderà!! :)

-




Concentrare energia naturalmente, comunicare

All'inizio del nostro tempo terreno, noi umani concentravamo l'energia psichica al solo riflesso mentale, poi fummo costretti a veicolarla alla testa tramite il pensiero, poi a focalizzarla con l'aiuto delle dita sulle tempie.. fino a quando arriviamo alla quotidiana abitudine di servirci di apparati elettronici che avviciniamo alla testa ormai piena di sensi impigriti e di per se inefficaci. In futuro ci sarà l'avvento della bio-elettronica e tutto, come per magia, tornerà dentro la nostra testa; ma sarà una apparenza illusoria, un gioco pericoloso frutto di un materialismo imperante; quando accadrà questi apparati elettronici sostituiranno le nostre meravigliose capacità umane, diverremo sempre più simili ad automi che agiranno per impulsi e non per l'intuito del Cuore divenuto nel frattempo freddo. Tutto questo va evitato attraverso una coscienza naturale in ognuna di noi. l'Amore può mantenerci umani e spronarci ad esserlo sempre più senza perdere il contatto con quanto di più buono, e quindi bello, i nostri sensi possono esperire.


-

L'importante per adesso è in ciò che già percepisci

L'importanza è prima di tutto qui accanto a te, in ciò che già puoi vedere e toccare. Non fare ricerca metafisica senza il presupposto di quella terrena che ha la priorità per ora.
E' possibile con la pratica dei viaggi astrali o altre tecniche spirituali sondare, fare ricerche ed esperienze in altre dimensioni oltre il terreno. Quale sarebbe lo scopo per il buon cercatore? Quello di ottenere benefici e poi portarli sulla dimensione terrena per il bene nostro e del prossimo. Ma essendo nati in questa dimensione prima di avventurarsi in altre occorrerebbe vivere questa nel pieno delle capacità terrene che poi tanto inferiori non sono, anzi, detengono un potenziale superbo che non aspetta altro che essere scoperchiato. Solo facendo così avremo raggiunto un livello di coscienza interiore adeguato per incominciare, con gli strumenti e capacità giuste, nuovi incredibili viaggi che, è bene saperlo, daranno aiuto utile ed efficace solo in base alla qualità della nostra coscienza umana terrestre.


-


L'anziano avventuriero

Non esiste limite massimo d'età per intraprendere un simile cammino. Meglio tardi che mai e comunque ricorda che non è il corpo il protagonista ma la tua Anima e tutta la sua spiritualità, questo è ciò che sei prima di tutto ed è qui che inizia il viaggio, l'avventura. Anche a 90 anni puoi mettere tutto in discussione e rivoluzionare in te un miglioramento che si fisserà eternamente nel tuo essere sempre e comunque.

-

Onora il tuo posto

Decido consapevolmente di unirmi alla mia realtà, quella realtà che ho sempre considerato amica-nemica ora diviene il miglior teatro della mia opera. Prendo coscienza di tutti i ruoli e mi immergo nei personaggi come mai ho fatto prima d'ora. Non mi lavo le mani, le immergo nel fluido vitale che mi ha permeato sin dalla nascita e che ho lasciato troppo a lungo raffreddare ..e se questo a volte significa dolore questa volta mi rafforzerò, se significa sporcarmi mi concederò la purificazione, se significa influenza mi regalerò l'immunità. Questa realtà mi apre alle grazie del cielo che su questa Terra si specchia in continua mente.




0 commenti:

Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU