MY NEW HEROE, 101 YEARS OLD YOGI WARRIOR

domenica 30 giugno 2013

;

TOGLI L’”IO”, E IL “VOGLIO”… ED ECCO LA FELICITA’

sabato 29 giugno 2013

; https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc1/1002833_600162433337757_1012522834_n.jpg

M. UESHIBA - L'ARTE DELLA PACE





Morihei Ueshiba , da "l'arte della pace"

Alla fine dovete dimenticarvi delle tecniche. Più progredite, minori sono gli insegnamenti. Il Grande Sentiero è realmente un non Sentiero.

Esistono due tipi di Ki: il Ki ordinario e il Ki reale. Il Ki ordinario è pesante e grezzo; il Ki reale è leggero e versatile. Per eseguire bene una tecnica, dovete liberarvi del Ki ordinario e riempire i vostri organi di Ki reale. Questa è la chiave per ottenere una tecnica potente. Il Ki può essere una brezza gentile che fa stormire le foglie, oppure un vento imponente che spezza i grossi rami.

Allontanare i pensieri limitanti e tornare alla vera vacuità.

Stare nel mezzo del grande vuoto. Questo è il segreto della via del Guerriero.


GNOSI DEL FUOCO - Brescia 2013 - Eros Poeta


;

IL MEGLIO DI MAGGIO '13

venerdì 28 giugno 2013

;






ABBRACCIATEVI 3> 3> 3>

giovedì 27 giugno 2013

;

https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc1/q71/1001641_597046166982717_1732699066_n.jpg

L'IMMENSO GIORDAN PENSIERO


;

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/308687_550295498354131_115704702_n.jpg

CAMBIA MESSAGGIO INTERIORE E CAMBIERA' L'ECO DI RITORNO ESTERIORE


;

https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/1044831_599045343449466_1996889621_n.jpg

BILANCIA STRUTTURALE per la crescita personale

mercoledì 26 giugno 2013

;

-
- -

INCONTRI MISTERIOSI TRA FELLINI E CASTANEDA

martedì 25 giugno 2013

;

Fonte:  http://ilnuovogiardino.blogspot.it
 .
.
Quando Federico Fellini chiese a Gustavo Rol un un consiglio se partire o no per il Messico a incontrare Carlos Castaneda, lui glielo sconsigliò dicendogli che gli avrebbe fatto qualche scherzo, che non avrebbe incontrato lui ma gli avrebbe mandato qualcun altro al suo posto. Questo almeno racconta Roll nelle sue memorie. Fellini, invece, partì lo stesso, perchè voleva fare un film sul misterioso iniziato, un film che non si fece mai e di cui esisteva anche la sceneggiatura e in seguito le tavole (tutte disponibili in bianco e nero in coda al post) che Milo Manara disegnò ispirandosi al progetto . Oggi quel film è sul punto di terminare, diretto da Marco Bartoccioni.
.
.

Marco Bartoccioni
.
Bartoccioni ha realizzato numerosi documentari fra i quali il più significativo sembra essere La scuola dello stregone ("ci sono uomini i cui occhi brillano in modo diverso, che vedono oltre le apparenze di questo mondo, che sono in armonia con il mondo e il mondo parla a loro") e anche corti di finzione come Fuori Asse, premiato in vari festival, dove un operaio televisivo di prima linea diventa un vendicatore solitario dei torti subiti dall' umanità. Ma è con su Fellini e Castaneda che Bartoccioni arriverà al suo primo lungometraggio vero e proprio. Caso vuole che nel 1985 quando Fellini partì per il Messico anche Bartoccioni si trovasse li, e anche lui spinto dall'interesse per i luoghi misteriosi descritti da Castaneda nei suoi libri. Tuttavia Bertoccioni non incontrò mai Castaneda, Fellini sembra di sì.
.
.
Carlos Castaneda è uno scrittore strano, controverso. I suoi primi tre libri

L’IMMAGINARIO DEI ROSACROCE Gianfranco de Turris


;



SILENZIO SPECIALE

lunedì 24 giugno 2013

;

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/529359_10200171494662482_419993680_n.jpg

RESILIENZA, MI PIEGO MA NON MI SPEZZO




 http://4.bp.blogspot.com/_Sq6-cpalYpg/SBeHHmeE6nI/AAAAAAAAALQ/gLj_syP47lI/s400/resilienza.jpg

 Dove è presente una buona resilienza, le sfide quotidiane possono rappresentare grandi opportunità di crescita e sviluppo personale...
[ Per resilienza si intende la capacitá umana di affrontare le avversitá della vita, superarle e uscirne rinforzati o, addirittura, trasformati ]

Wu Xing Qi Gong

domenica 23 giugno 2013

;

W LA NATURA


;
https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc1/405623_519401234789479_1385401520_n.jpghttps://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/q71/1045135_638745569487080_2064642435_n.jpghttps://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc1/575753_522945571101712_937934434_n.jpg
https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/248077_518586204870982_1885104060_n.jpg

ANIMA E DEMONI: Conoscersi per realizzarsi - Mauro Scavordelli

sabato 22 giugno 2013

; -

Rebecca Lena: Poesie



Fonte  http://rebeccalenastories.wordpress.com/

px 70 impossible project lift off rebecca lena


Bolle

Ci crogioliamo
in una bolla
molle, di senso
ragionevole.
l’universo fuori
entropico, ribolle.
e nella teca del corpo
una scintilla
aliena
sussulta

------


Palpiti

una
piuma

sul respiro

della battigia
la bottiglia
col canto grave

di sirena
vedere il suono
di palpiti

d’ali

----

L’Abisso


scrutare il tramonto
a testa in giù,
d’un tratto:
vertigine
 ------


Guardare



 guardo stupita
il gatto rapito
che guarda il fuoco
bramoso del cielo
sbiadito,
un velo corroso
sul mondo finito

-------

DIFFIDA DAI SAPIENTONI

mercoledì 19 giugno 2013



 Aforismi di Yamamoto Tsunetomo:


 «Appena una persona possiede un po' di conoscenza si dà arie da sapiente: è una questione di inesperienza. Quando qualcuno sa veramente, non lo fa notare: un individuo simile è ben educato».
 [ È quasi impossibile vivere senza commettere errori, ma le persone saccenti non sono pronte ad ammetterli. ]


  • Abbiamo la tendenza a pensare che la vita quotidiana sia diversa dall'attimo decisivo; così, quando arriva il momento di agire, non siamo mai pronti […] «il momento presente è adesso» significa prepararsi costantemente all'imprevisto.

  • Con ogni pensiero, tentare di conoscere i propri difetti e correggersi per tutta la vita: questa è la Via.


  • Ho scoperto che la Via del Samurai è la morte: è necessario prepararsi alla morte dal mattino alla sera, giorno dopo giorno.
    Quando un samurai è sempre pronto a morire padroneggia la via.


  • Imparare ad ascoltare le parole degli altri a leggere i libri e a sospendere il giudizio. Sono questi gli strumenti per conseguire la capacità di giudizio degli antichi.

 Quando si è determinati, l'impossibile non esiste: allora si possono muovere cielo e terra. Ma quando l'uomo è privo di coraggio, non può persuadersene. Muovere cielo e terra senza sforzo è una semplice questione di concentrazione.
  • Se ti imbatti in gravi difficoltà o in situazioni incresciose, non è sufficiente dire a te stesso che non ne sei turbato. Imbattendosi in situazioni incresciose devi spingerti ancora più avanti con audacia e rallegrartene, quasi dovessi superare una barriera. Come dice il motto: "Quando l'acqua sale la barca si alza."

  • Sia che siamo di stirpe nobile o di umili origini, ricchi o poveri, vecchi o giovani, illuminati o non illuminati, siamo tutti destinati a morire. Sappiamo che ciò è ineluttabile, ma ci illudiamo raccontandoci che gli altri moriranno prima di noi, che saremo gli ultimi. La morte sembra sempre lontana. Non è un modo di pensare ingannevole e futile? Non è un'illusione, un sogno? Questo ci rende negligenti e non dovremmo crederci. Dovremmo essere coraggiosi e prepararci, perché presto o tardi la morte verrà a bussare alla nostra porta.


Le grandi imprese non si compiono da sobri. 

NIENTE ACCADE PER CASO...


;

https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/1017584_595347363819264_1403418198_n.jpg

OCCHIO UNIVERSALE

domenica 16 giugno 2013

;

https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/970597_525687370827532_404363701_n.jpg

OSHO: Amore e solitudine


;




La capacità di essere soli è la capacità di amare. Potrà sembrarti paradossale, ma non lo è. È una verità esistenziale, solo le persone in grado di essere sole sono capaci di amare, di condividere, di immergersi nell’essenza più intima dell’altra persona, senza possederla, senza diventare dipendente dall’altro, senza ridurlo a un oggetto, e senza esserne assuefatto. Permettono all’altro una libertà assoluta, perché sanno che, se l’altro se ne va, saranno altrettanto felici, quanto lo sono adesso.
La loro felicità non può essere portata via dall’altro, perché non è stata data da lui. Ma allora perché vogliono stare insieme a qualcuno? Non è più un bisogno, è un lusso: godono nel condividere, hanno così tanta gioia che vogliono riversarla in qualcuno.
Sanno suonare la propria vita come un assolo: un solista di flauto sa come godersi il suo strumento in un assolo, ma se incontra un suonatore solista di tabla, si godranno la possibilità di stare insieme e creare un’armonia tra il flauto e le tabla.

GIUSEPPE PREZZOINI, IL SARTO SPIRITUALE

sabato 15 giugno 2013

;






ARMI (VERBALI) PERSUASIVE:
  • ETIMOLOGIE (Far credere che una parola significa una data cosa, ha una certa origine, derivazione...)
  • SPECULARE SUL FUTURO (Nessuno potrà contraddirlo coi fatti; facendo rientrare tutti i possibili scenari/avvenimenti offre differenti interpretazioni nel caso qualcuna non si avverasse)
  • RIVANGARE IL PASSATO (laudatores temporis acti) + Citazioni illustri (hanno moltapresa sul pubblico grossolano), rievocare famosi personaggi defunti ("Cristo direbbe ...)
  • SCREDITARE L'AUTORITA' DEL'AVVERSARIO
  • ASSUNZIONI TACITE (pregiudizi, luoghi comuni, associazioni psicologiche personali)
  • PATERNALI (desiderosi di dispensare consigli) + INSINUARE DUBBI, SOSPETTI, GIRARCI INTORNO (senza prendere il toro per le corna)
  • TINGERE CON UNA PATINA DI SERIETA'/GLORIA/ONORE/ORGOGLIO
  • ERUDIZIONE (Sapere indiretto, frutto di notiziari. indici, biografie, ma nessuna esperienza diretta)
  • PREPARARE UN AMBIENTE FAVOREVOLE (Far muovere il primo passo per far perdere l'equilibrio e trascinarlo dove si vuole...)
  • FARE OBIEZIONI IN TERZA PERSONA (Parlare Impersonalmente)
  • FINTA INGENUITA' (Ignoranza mascherata)
  • MEZZE VERITA' (far ingoiare le pillole sotto cialda, lassativi mescolati ad aromi dolci) +
  • IRONIA (-> Il vile teme lo scherno del gregge... Il ridicolo ha più presa del ragionamento; un umorista fa più di un profeta) + CARICATURA (mostrare l'esagerazione, mettere in ridicolo i sostenitori)
  • PARAGONI, PARABOLE, FRASI ALLETTANTI + SLOGAN RIPETITIVI (Far appello al pensiero dominante del gregge - adulare il giudizio del pastore)
  • SOFISMI ESTETICI ("ciò è bello, quindi deve essere vero")
  • SOFISMI MORALI ("ciò è cattivo, quindi non deve essere vero")
  • DOPPI SENSI, AMBIGUITA'...




Questo libro chiama eroe colui che con volontà ferma sarà capace di rivoltare l'asse della vita e portare la mira degli uomini all'anima (moto interiore, spirito) e non al mondo (moto materiale) - G. Prezzolini
 
Il sarto spirituale: mode e figurini per le anime della stagione corrente. -> http://www.bookprep.com/read/uc1.b176083



Estratti da "Faville di un ribelle"   :


- Troppa abilità ed abitudine a riferire le idee degli altri - sintomo di mancanza  di idee proprie...

Ogni libro è fatto per invogliare ad andare più avanti, non per restare a quello...

Del mondo esterno, tutto quello che possiamo dire sono i nostri limiti

Non si tratta di allargare il proprio io ma di creare un ambiente entro cui esso abbia pieno potere

Certe persone  domandano  le vostre  opinioni come se si dovesse recitare un credo... E' un grande  piacere  per loro avere  delle credenze ben fisse  e ben chiare.  La cosa  più ridicola poi è la definizione di se stesso; chi se la dà, mostra d'essere un sempliciotto.

Bisogna  dubitare  delle cose  che voglion farsi tenere per sacre;  una tale qualità vuol suggerire questo messaggio ->  "proibito toccare  e svelare";
...  e chi sa quanti profeti del Corazon  vi  sono che nascondono  la lebbra e fan credere  a degli  sguardi  di dio? 

Le cose son quali noi le vogliamo vedere

Dare un nome alle cose  sconosciute  sembra portare a certi la convinzione di conoscerle.


Bisogna finirla con questo modo meccanico e matematico di considerare  il tempo. Il tempo non è più lungo o più breve per lo spazio  percorso dalla lancetta sul quadrante. Il tempo è più lungo o più breve, a seconda che noi siamo più o meno cangiati


Non è oro tutto quel che  brilla; ma può essere  un  diamante. E poi  se l'oro non brillasse non sarebbe inferiore alla latta?  Come un'anima: può avere  molto valore (sociale),  ma se non sa risplendere,  cosa  ce ne importa?
Un grande politico può essere oro sociale e non brillare; ma se non è poeta che importa?

Ciò che siamo è ineffabile. Ciò che fummo è morto. Solo ciò che vorremmo essere  ci  è dato esprimere

Eterno  viaggiatore:  che ogni cosa  ed ogni anima  si anche per te una dimora,  non una  prigione.  Bevi a tutte  le fonti ma guardati dalla sorte di Narciso. Nessuna acqua  ti amerà perché tu I'hai guardata,  ma soltanto  perché  si è rispecchiata  ne' tuoi occhi.

  Un libro dal quale non si traggano appunti è un  libro inutilmente letto. Ma se poi non se ne fissano le  impressioni  lo è ancor  più,  restandone  solo una imagine  poverissima  e cruda.




Non lasciarti come il fanciullo trascinarti dal gioco: non afferrare la corda con l'intenzione di trarre a te l'avversario, ma con quella di lasciar la corda a un tratto e vederlo andare a gambe levate; accade così a chi prende i giochi sul serio.

Quel che rende forti è il potere di abbandonare

Pensare continuamente toglie la facilità d'espressione

Questo è uno dei caratteri di molte persone; non godere se non in compagnia.  Ed ha fatto credere che il  bello fosse  un sentimento di origine collettiva.

La troppa profondità nuoce all'azione

La tradizione è necessaria  per le opere collettive  come la scienza  e forse  certe  arti - ma essa  non lo è per  le individuali, né per gli individui.

I problemi degli universali,  ammettono tutti una prigiudiziale che rende dubbio il punto d'arrivo

Ho notato che quando le intelligenze sono in ribasso, allora più facilmente si lasciano  sedurre da le speranze dell'amore

la lode degli antenati dipende dalla nullità dei nipoti; quella dei figli dalla nullità dei padri

 Il denaro è sempre indipendente da noi; e tuttavia è l'unica cosa  che ci dia l'indipendenza.









Xiang Gong (Qigong / Chikung estilo budista)


;

PADRONEGGIA I TUOI CIELI INTERIORI


;

LIBERTA' = SALUTE

venerdì 14 giugno 2013

;

https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc3/972109_448562061905698_735573065_n.jpg
https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/1001855_634542186574085_1133469152_n.jpg
-
 https://fbcdn-sphotos-e-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/999522_450351908393380_1164689572_n.jpg
-
https://fbcdn-sphotos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/5542_450348781727026_472993360_n.jpg





Fonte: https://www.facebook.com/PaginaDellAmorProprio/photos_stream

Lezioni di vita - Maggio





 
  •  Non credere ad una sola parola di cio' che dico, sperimentalo!!!
  •  
  •  Leggere senza riflettere è come mangiare senza digerire.
  •  
  •  Colui che non conosce i movimenti che si producono nel proprio sistema di corpo/mente/anima  è uno straniero in casa propria.
  •  
  •  La trasformazione dei corpi in luce e della luce in corpi è pienamente conforme alle leggi della natura, perché la natura sembra affascinata dalla trasmutazione.   Isaac Newton
  •  
  •  Cercare di sapere significa afferrare giorno per giorno. Cercare il TAO significa LASCIAR ANDARE giorno per giorno.
  •  
  • La questione non è chi mi lascerà passare... ma CHI SARA' IN GRADO DI FERMARMI !!!   - ayn rand
  •  
  •  
  • BISOGNA ASTENERSI DALL'UCCIDERE I PENSIERI PREZIOSI ASTENERSI DAL METTERE AL MONDO PENSIERI VILI, MACCHIATI DALL'IRREALTA' E DALLE BASSEZZE (Simone Weil)

EGREGORI ( Eggregoro o Egregoro, Eggregore, Egregore, ecc)

giovedì 13 giugno 2013




 Una riunione di persone che tengono a un’obiettivo comune e mantengono delle relazioni tra loro, costituiscono un  gruppo.  
Se questo  gruppo si riunisce regolarmente ispirandosi sempre allo stesso obiettivo, poco a poco si andrà formando un sentimento di gruppo .
Questo sentimento   o spirito di gruppo si formerà per la somma dei pensieri, desideri, ideali, sentimenti, ecc. dei componenti il gruppo stesso.
Se il gruppo si riunisce in forma sistematica lo spirito di gruppo andrà acquisendo forza evitalità che sarà tale da infondere in tutti i componenti quei sentimenti comunemente conosciuti come patriottismo, cameratismo, tifoseria, ecc

 Se il gruppo, oltre a riunirsi in forma sistematica si riunisce anche in forma rituale, lo spirito di gruppo acquisirà anche l’energia psichica derivante dalla comunione d’intenti dei partecipanti.Ogni partecipante, apportando energia psichica attraverso i propri pensieri e desideri, produce una interazione nello spirito di gruppo tale da stimolare ulteriormente i componenti incomunione con gli scopi del gruppo o demotivare ulteriormente i componenti passivi o comunque non in sintonia perfetta.
La caratteristica di questo spirito di gruppo sarà più o meno positivo o negativo a seconda dei pensieri e desideri degli interagenti.
Quando un nuovo membro si aggiungerà al gruppo, esso si sentirà più o meno a suo agio in baseal suo modo di sentire e di pensare. Se il suo modo di sentire e di pensare è in generale accordocon lo spirito di gruppo , egli si troverà bene; altrimenti o dovrà adattarsi cambiando il proprio modo di sentire e di pensare oppure dovrà andarsene.
In un gruppo con obiettivi spirituali lo spirito di gruppo può acquisire una ulteriore ed importante caratteristica. Se la persona che lo dirige ha degli obiettivi ben chiari e definiti, se tiene sempre ben presente gli scopi dell’organizzazione che dirige, se tiene sempre conto delleleggi universali e lavora costantemente a tutto questo.......allora avrà prodotto, attraverso il suo lavoro cosciente, la creazione di uno spirito di gruppo che avrà le seguenti caratteristiche:
1-Essere alimentato solo e solamente da pensieri positivi (evoluzione),
2-Essere connesso con la gerarchia superiore o con forme spirituali superiori altamente evolute.

 Questa forma è conosciuta in esoterismo con il termine di Eggregoro (o Egregoro, Eggregore, Egregore, ecc). E la sua connessione con forme altamente evolute permetterà di energizzare fortemente gli aspetti positivi dei componenti del gruppo, tale da ottenete protezione e ispirazione per il proprio lavoro spirituale o cammino evolutivo che dir si voglia. L’Eggregoro ha quindi un’origine mentale, di fatto è materia mentale riorganizzata in una forma definita, allo stesso modo di come fabbrichiamo un oggetto fisico usando materia fisica riorganizzandola secondo l’uso che ne dobbiamo fare. Inoltre l’Eggregoro si riveste di una forma astrale ed eterica, essendo la sua parte materiale rappresentata dai componenti del gruppo (“ciò che è in basso è come ciò che è in alto” ).
L’ Eggregoro si alimenta efficacemente in tre maniere:
1 – con un lavoro costante di meditazione profonda ed elevata di colui che dirige il gruppo;
2 – con un lavoro collettivo simultaneo, specialmente se per mezzo di un rituale;
3 – con la presa di coscienza di ogni componente del gruppo dei principi che animanol’organizzazione, la propria meditazione e azione in accordo con essa.

Se l’Eggregoro ha le caratteristiche anzidette ed è alimentato nella forma indicata costituisceun poderoso agente vitalizzatore del gruppo, tale da assicurare a ciascun componente unacostante ispirazione e una poderosa protezione


fonte:  http://it.scribd.com/doc/125708732/Papus-Mago-Martinista

L'occultismo visto dal punto di vista di E. Levi e il controverso Crowley

mercoledì 12 giugno 2013

;


Eliphas Lévi ed Aleister Crowley --  autore:  Antonio D’Alonzo


Il termine francese occultisme pare sia stato usato per la prima volta da Eliphas Lévi, ma ovviamente di là dal problema nominale, la tradizione delle “scienze occulte” affonda le sue radici nell’era del cristianesimo delle origini. In effetti, prima del neologismo coniato da Lévi, non esisteva una distinzione netta, seppur ancora terminologica, con quello che Guénon successivamente avrebbe indicato essere il dominio dell’”esoterismo” o dell’”iniziazione”. Del resto, ancor oggi, questa distinzione è per lo più teorica, dato che alcune pratiche attraversano gli ambiti reciproci di ambedue (per esempio l’alchimia e l’astrologia).
Una distinzione interessante è proposta da Edward A. Tiryakian:

SIGN OF HUMAN EVOLUTION


;
https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/5927_633528553342115_1490267316_n.jpg
https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/943069_591415534212447_1026910349_n.jpg

INIZIATO - Un viaggio alla ricerca della verità nascosta negli antichi misteri

martedì 11 giugno 2013

;
- -

LE AQUILE NON VOLANO A STORMI - F. Battiato


;

QI GONG

domenica 9 giugno 2013

;

INGANNI DI CARLOS CASTANEDA & Co.

sabato 8 giugno 2013



--> Pdf


(Al di là delle bufale del culto "Castaneda & Co.",  va detto che gli insegnamenti presenti nei suoi libri rimangono validi e stimolanti, purché vagliati attraverso il giusto spirito critico, riconoscendo che il beneficio di tali pratiche sono il frutto di saperi interculturali pescati in diversi contenitori - fuori e dentro il Messico - e rimaneggiati a puntino da esperti ghost writers)



Riassunto di Sustained Action, Di Jeremy Donovan (Traduzione da Lorien Grant Perry)

Sembra che la strategia più comune delle poche persone che ancora tentano disperatamente di afferrarsi al credo contenuto nel lavoro di Carlos Castaneda sia ciò che io chiamerei l’argomentazione del "è possibile". A ciascun punto individuale sollevato da Sustained Action, la persona del "è possibile" è capace di uscirsene fuori con "bene, è comunque possibile che …. qualunque cosa segua". La ragione per cui in questo caso questa risposta è così ingenua e inappropriata è che, al di sopra e al di là di ciascun punto individuale, c'è uno *schema* nei dati che sono stati scoperti riguardo a Carlos Castaneda e ai suoi associati, e quella che viene ignorata è la sostanza di questo schema complessivo. La mia intenzione nel dare questo riassunto è delineare esplicitamente quello schema complessivo in forma concentrata.

Comunque tenete a mente che lo scopo di questo riassunto NON è dare ai pochi credenti rimasti la possibilità di dire ripetutamente "è comunque possibile che…" ad ogni punto elencato qui sotto. Lo scopo è di vedere lo *schema complessivo* dei seguenti dati, e vedere come lo schema complessivo conduca a una conclusione inevitabile.

Quella che segue è una lista dei punti principali coperti più dettagliatamente in questo sito. Semplicemente leggete la seguente lista senza fermarvi, poi alla fine chiedetevi onestamente: qual è lo schema complessivo che ne viene evidenziato??

1) Fin dall’inizio Castaneda fu criticato perché non offriva nessuna prova reale a sostegno del suo presunto lavoro sul campo. Non fornì mai uno straccio di prova che il grande gruppo di "stregoni" di cui scriveva continuamente in realtà esistesse come da lui descritto. All’inizio ci furono pure un sacco di critiche che sottolineavano le vere contraddizioni e discrepanze nel suo lavoro. Alla fine non venne preso seriamente come antropologo, semplicemente perché non fornì MAI nessuna VERA prova. Al giorno d’oggi non c’è nessun antropologo serio che sostenga CC.

2) Non fu mai prodotta nessuna significativa porzione dei famosi "appunti sul campo" di CC. Negli ultimi anni lui affermava debolmente che erano stati distrutti.

3) Secondo molte persone, inclusa sua moglie, Castaneda spesso raccontava enormi bugie sulla sua vita, molto prima che affermasse di aver incontrato "don Juan". Per esempio, affermava di essere stato ferito in guerra, quando non aveva mai neanche fatto il servizio militare.

4) Castaneda aveva cambiato il suo cognome, aveva lasciato il suo paese d’origine, e si era lasciato alle spalle tutti i suoi amici e la sua famiglia, *prima* di incontrare il suo "don Juan". Aveva abbandonato anche una donna che era incinta di sua figlia. Questo dimostra che molti elementi della sconsiderata filosofia che CC affermava di aver avuto da un uomo magico erano in realtà il suo modo di affrontare la vita (scappare via da ogni cosa e chiamare ciò "libertà").

5) È stato dimostrato che esiste un lavoro antropologico pubblicato "prima" dei libri di Castaneda che include, tra le altre cose, racconti di nativi americani su: i 4 tipi di maschi e femmine, la terra come essere vivente, un’asse che attraversa il corpo con "centri vibratori", uomini di potere che si trasformano in alberi, esseri di spirito che prendono normali sembianze umane, uomini uguali alle piante, che parlano alle piante e le ringraziano per il loro uso, uomini che si trasformano in uccelli, guerrieri che viaggiano in altri mondi, leggende di voladores o "flyers", affrontare sette anni di castità per ottenere potere, ecc. (Il libro degli Hopi di Frank Water).

6) È stato documentato -- nonostante la ripetuta insistenza di CC che la conoscenza di don Juan *non* provenisse da nessuna tradizione nota – che di fatto tra parecchie tribù di indiani della California esistevano credenze sulla ricerca del "potere" – percepito come forza primaria con una sua volontà -- assai diffuse (vedi l’articolo su questo sito: The Cahuilla Connection). Inoltre CC frequentava una donna (Joanie Barker) di cui sono note le visite che faceva agli indiani Cahuilla, ai vecchi tempi prima dell’avvento dei libri su don Juan. La moglie di CC ha confermato che in origine i contatti coi nativi CC li ebbe nella riserva Cahuilla, che si trova ad alcune ore di distanza da LA. Questo spiegherebbe l’enfasi sull’uso di datura per la divinazione nei primi saggi e libri di CC (una pratica degli sciamani indiani della California). Questo spiegherebbe anche la frequente obiezione a CC da parte di critici eruditi che il suo "yaqui" non agisce assolutamente come un vero yaqui. CC distorceva continuamente le informazioni che riferiva, e questo fin dall’inizio.

7) Alcune scene chiave dei libri di CC, come quella di don Genaro che attraversava la cascata, erano state raccontate in contesti più credibili da altri antropologi che CC aveva conosciuto, *prima* che apparissero in contesti più fantastici nei libri di CC. Per fare alcuni esempi: in una conferenza a cui aveva assistito CC, un altro antropologo, Peter Furst, raccontò come Ramon Medina Silva, che in seguito CC incontrò, compì un vero atto di equilibrio nell’attraversare una cascata. In seguito apparve la scena con Genaro in un libro di CC. Ed esseri molto simili ai "volatori" erano stati descritti dettagliatamente nei primi lavori di Michael Harner (CC conosceva Harner). Molti anni dopo CC enfatizzò un sacco questa idea nel proprio lavoro. CC prendeva in continuazione le storie di altri, e modificava le idee in modo che apparissero più fantastiche, non dandone mai credito ai veri autori.

8 ) Alcuni praticanti del corso domenicale di CC che hanno partecipato ai corsi di Howard Lee di kung fu interiore hanno raccontato che esiste una grande somiglianza tra molte sequenze di movimenti di Lee e ciò che CC vendette come Antichi Passi Magici Messicani. Si sa che CC studiò kung fu interiore sotto Lee per parecchi anni, dedicandogli anche Il Fuoco dal Profondo, ma CC non diede mai credito pubblicamente ad Howard Lee per nessuno dei suoi movimenti.

9)

INDISCREZIONI SU CARLOS CASTANEDA




--> Pdf 


Una delle ragioni per cui questo gioco ha funzionato così bene è a causa della ben conosciuta realtà del sognare. Se tu credi che i Voladores esistano, il tuo cervello può crearli nel sogno ed essi sembreranno totalmente reali per te. Se credi che esistano gli "esseri inorganici" che possono portarti in un altro mondo, beh....questo può facilmente accaderti per davvero. - David Worrel

Sembra che la strategia più comune delle poche persone che ancora tentano disperatamente di afferrarsi al credo contenuto nel lavoro di Carlos Castaneda sia ciò che io chiamerei l’argomentazione del "è possibile". A ciascun punto individuale sollevato da Sustained Action, la persona del "è possibile" è capace di uscirsene fuori con "bene, è comunque possibile che …. qualunque cosa segua". - Jeremy Donovan


(Al di là delle bufale del culto "Castaneda & Co.",  va detto che gli insegnamenti presenti nei suoi libri rimangono validi e stimolanti, purché vagliati attraverso il giusto spirito critico, riconoscendo che il beneficio di tali pratiche sono il frutto di saperi interculturali pescati in diversi contenitori - fuori e dentro il Messico - e rimaneggiati a puntino da esperti ghost writers)

http://sustainedaction.org


Domande Frequenti poste nel Forum di Discussione "Ellis’s Place," di Amy Wallace.  Traduzione da Lorien Grant Parey



1. Credi che Don Juan esistesse realmente?

No. Credo che Carlos creò questa meravigliosa figura letteraria da un insieme di diversi insegnanti, inclusi Oscar Ichazo e Claudio Naranjo della tradizione Sufi, il suo eroe, il filosofo Alan Watts, Swami Muktananda e Swami Vivekananda, e molti altri. Immagino che fece molti viaggi in America Latina, dove incontrò degli sciamani e provò un’ampia varietà di "piante di potere." Penso che a queste esperienze sommò la sua propria genialità e ci donò il magnifico, ma fittizio, don Juan.
Sono stata contattata da un uomo facente parte dell’industria dell’editoria newyorkese che ha richiesto l’anonimato, vuole mantenere il suo lavoro, il quale mi ha scritto dicendomi molto fermamente che il lavoro di Carlos aveva richiesto "revisioni molto pesanti". Forse questo potrebbe spiegare le enormi differenze per quanto riguarda la qualità letteraria dei libri di Carlos: editori diversi. Usare un unico mentore funzionò come pregnante e potente artificio letterario, cosa su cui concordano molti lettori, che condividano o meno le mie conclusioni.

2. Che ne dici della tecnica stregonesca dell’ "amore spietato"? Funziona?

Con me non ha funzionato: la trovavo crudele e dannosa. Ma siamo tutti diversi, per altri gli insulti verbali possono essere stati un mezzo efficace per cancellare l’ego. Carlos diceva spesso, "È quando sono gentile con te che devi cominciare a preoccuparti," e "lo dono solo ai forti che possono sopportarlo." Uno dei praticanti chiese a Carlos perché non lo insultasse mai. Carlos rispose: "Perché tu non potresti sopportarlo." Come complimento disse a un mio amico (sapendo che me lo avrebbe riportato) che ero io il cavallo su cui puntare, quella che poteva sopportare gli insulti. Una volta mi disse, "È l’unica maniera che conosco. Se ne conoscessi una migliore, la userei." Purtroppo questo diede origine a incubi e a un sacco di disgusto verso me stessa, cosa che sto cercando di abbandonare.

3. Puoi parlare dell’argomento del "sesso magico"?

Ci vorrebbe un libro solo per questo! Carlos mi diceva sempre che il suo sperma avrebbe raggiunto il mio cervello e lo avrebbe alterato, reso non-umano, e che avrei dovuto impormi questo durante i rapporti sessuali. Allora il mio cervello sarebbe diventato un organo superiore.
Insisteva anche che rimanessi casta "se non partiamo insieme," e diceva che tutti quelli con cui avevo fatto sesso erano Voladores. Altre volte diceva che chiunque avesse fatto sesso con me era magicamente legato al suo intento, e avrebbe continuato a vivere nell’Infinito. Scherzai dicendo che questo era "un Programma Risparmio Benzina", ma non lo trovò divertente.

4. Che cosa causò la tua rottura definitiva con Cleargreen?
Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU