WILHELM REICH, la funzione dell'rgasmo

domenica 16 agosto 2015

;






La salute psichica dipende dalla potenza orgastica, cioè dalla capacità di abbandono (al flusso di en.), di ricettività, di scaricare l'eccitaz. accumulata attraverso contrazioni (piacevoli) involontarie del corpo





---> Reich trasforma la libido di Freud in una forza cosmica, una energia primordiale ed ancestrale, l'orgasmo è appunto il luogo e il momento in cui questa si può esprimere.




la causa delle nevrosi sta nell'interruzione dell'energia sessuale




repressione angosciosa (en. imprigionata = costrizione psichica = contrazione muscolare) = da piccolo stringevi i pugni o picchiavi contro il muro quando la mamma non ti dava il bacino

sublima (l'en. liberata dal rigido/meccanico movimento) = massaggia una donna, picchia il tamburo, boxe









nella stragrande maggioranza degli esseri umani, si verificano ingorghi di energia biologica che divengono fonte di azioni irrazionali.



il disordine serve ad assoggettare psichicamente / ancoraggio mentale della cività meccanicizzata



Principio di autoregolazione
le en. vitali si regolano da sole in modo naturale, senza un dovere     il comportamento antisociale nasce da pulsioni secondarie sorte in seguito alla repressione della propria natura

    ... ostilità verso ciò che è vivo in loro, estraniandosene




scioglimento degli irrigidimenti (armatura) caratteriali e muscolari


smascherare e isolare gli atteggiamenti aggrovigliati

la vescica nevrotica sul punto di scoppiare necessita di qualcun altro che da fuori, al suo posto, faccia subentrare alcuni movimenti trasformativi:
togli freni psichici (permettersi di dire... immaginare quel che era proibito)
cedere a ogni impulsosfogo (urlare)
forandola,
stimolandola (ginnastica)
manipolazione (massaggio + suggestione + fantasia),
shakerandola, colpendola (facendola scoppiare di rabbia così che espella le tossine, inducendo forti emozioni)
sciogliendola (dissolve convinzioni)
sgonfiamento (effetto lassativo, digiuno, svuota intestino)

farlo rendere conto del modo artificioso con cui i movimenti volontari (o involontari come tic) di certi muscoli fungono da difesa contro altri movimenti involontari (naturali)
convincerlo che la mobilità di alcune zone è frenata

ogni riuscito scioglimento di incrostrazioni caratteriali/ rigidità muscolari libera dalle difese psichiche, emozioni come ira, angoscia poiché riproduce aspetti del ricordo represso
     la penetrazione è tanto più completa ed efficace quanto più meticolosamente trattiamo sia gli atteggiamenti caratteriali che muscolari

irritabilità nervosa = serie di corti circuiti (nella scarica delle cariche elettriche dei tessuti, ingorghi di en. non scaricata)







il potere (di chi è in contatto con la verità) consiste nel conoscerne (sperimentarne) la fattualità




   * Nucleo Nevrotico, Ingorgo, perturbazioni, escrescenze maligne, eccitaz. non scaricate, stasi, fissazione (sul contenitore), affettivamente bloccato, perdita di vivacità, aridità emozionale, deviazioni biologiche dell'en. indirizzata in modo sbagliato o sottratta all'attività reale
          coazione a rimuginare, associare --> transfer dall'oggetto originario al fantasmatico (partner)




Le rappresentaz.psichica aumenta l'eccitaz. che a sua volta rende più vivace la rappresentaz.

l'immaginazione preliminare può procurare il soddisfacimento di una mini-dose di eccitazione fino al gran piacere finale oppure può generare tensione per l'insoddisfazione della pulsione.




ogni eliminazione di un sintomo (comp. disfunzionale) libera una certa quantità di energia

il soddisfacimento (genitale) fa sparire i sintomi (i tic), ma non il disagio di fondo

     l'eiaculazione senza il piacere non riduce la tensione


   *      attraverso il completo abbandono il paziente cambiava profondamente e rapidamente
      * incomincia spontaneamente a sentire il grottesco moralismo, l'ambiente tossico, estraneo e incomprensibile




ogni manifestazione positiva di vita è aggressiva

     aggressività (yang) in lat. "camminare verso"
     il fine dell'aggressività è quello della soddisfaz. di un bisogno vitale, è un mezzo indispensabile di ogni moto pulsionale
     se il fine del piacere è eliminato o divenuto inconscio, l'aggressività - in origine soltanto un mezzo - diviene essa stessa l'atto che procura paicere... così nasce il sadismo, la perdita del vero fine amoroso sviluppa odio    
     i freni posti all'aggressività infantile, dovuti al concetto di aggressivo come cattivo (distruttivo), porta effetti deleteri
     l'azione distruttiva è una reazione di insoddisfazione




l'autoregolazione si regge su un continuo alternarsi di tensione e distensione in accordo al proprio serbatoio energetico...

la struttura sana non si sottomette alla parte irrazionale del mondo, ma afferma il proprio diritto naturale





   * il sano non considerava un sacrilegio rinunciare a quella ragazza, si rivolgeva a un'altra con cui non esistevano tali difficoltà
      * il nevrotico avrebbe desiderato solo quella (sebbene al contempo avrebbe dovuto rinunciare alla realizzazione del desiderio), creando una contraddizione permanente... la rimozione avrebbe messo fine solo al conflitto cosciente, sostituendo ad esso il conflitto inconscio. La pulsione si sarebbe manifestata segretamente altrove e in modi più pericolosi


la perdita di spontaneità dei bimbi la prima e più importante manifestazione della definitiva repressione pulsionale

     vissuta inizialmente come una sensazione di essere rinchiusi in un'armatura, murati, privi di forza vitale... più tardi tale sensazione viene compensata in parte da funzioni psichiche di copertura

freni agli impulsi... tenere rigidamente sotto controllo l'espressione del viso

falsità della cortesia convenzionale che cela perfidia poi manifestata in stitichezza che dura da decenni... l'intestino è inattivo, stimolato con il ricorso a purganti

imprigionare nel ventre la loro cattiveria

superficiale allegria, falsa socievolezza.

pianto trattenuto, paura delle smorfie che prima amava fare

per non guastare i rapporti (con la madre), sviluppa gentilezza in contrasto con i suoi reali sentimenti (rabbia inesplosa)

dominare gli impulsi naturali per eliminare il sorgere dell'imbarazzo




agendo direttamente sui legami fisiologico-energetici, cogli l'inconscio nella sua veste reale... a differenza della ps.analisi che lo scopriva solo nei suoi derivati:

il paziente cui si riesce a toccare immediatamente il legame muscolare produce un'emozione prima di sapere da quale esperienza era prodotta, apparirà automaticamente a quale ricordo era associata



la pulsione (mente, coscienza) come l'elettricità la riconosci solo delle sue manifestazioni (luce, scossa elettrica)

non puoi coglierla direttamente (in sé), ma solo i suoi derivati, ne misuri alcune caratteristiche (spinte affettive)





la dittatura affonda le radici nell'irrazionale paura della vita
solo la conoscenza di ciò che è vivente può fugare lo spavento

chi non ha fiducia in ciò che è vivente (coscienza) o l'ha perduta, è esposto all'oscuro influsso della paura della vita

Ciò che è vivente è ragionevole in sé





formiche asessuate per poter svolgere meglio il proprio lavoro



domandati: questa frustrazione (repressione) è indispensabile?



la mania o piacere di distruggere è un effetto della rabbia per le frustrazioni subite o per mancato soddisfacimento (sessuale), reazione alla delusione/perdita (dell'oggetto agognato)

     quando la prorompente pulsione (amorosa-sessuale) incontra ostacoli insormontabili si incomincia a odiare



(secondo la civiltà) la follia è ciò che la vita riserva a chi osa sentirla pulsare dentro

la tradizione rende l'uomo incapace di provare piacere corazzandolo contro il dispiacere. La gioia è impensabile senza senza esperienze dolorose, senza lottare con se stessi.



se non ci fosse il timore reverenziale di parlare senza conoscere il testo originale, la gente direbbe cose più intelligenti



Chi dispone di una chiara visione è in grado di parlare senza ricorrere al testo... gli altri si sentono molti occhi puntati addosso quindi preferiscono affidarsi al testo.

Non portare mai il testo scritto, buttati!




immaginare o aspettarsi un pericolo suscita uno stato d'ansia, l'organismo si comporta come se la minaccia fosse già in atto



Principio della differenza di potenziale:

cadendo da un'altezza maggiore l'elemento conficca più profondamente un piuolo nel terreno di quando non faccia da un cm di altezza.

L'energia potenziale di posizione è maggiore... di conseguenza aumenta anche l'energia cinetica che si crea liberando questa en. potenziale

... se congiungi con un filo (simbolo) un corpo fortemente caricato con uno meno carico la corrente passa dal primo al secondo, dal più ricco (pieno, abbondante, elevato) al più povero (vuoto, basso)



la classica struttura morale è debole, costretta a cercare compensazioni, sviluppando una coscienza falsa e rigida.

Mal sopporta la felicità altrui, poiché essendo incapace di goderla, la sente come provocazione. PEr essa, gli atti vitali sono essenzialmente dimostrazioni di potenza. Per la struttra genitale (sana) la sessualità è una realizzazione gioiosa.



non tutto ciò che è inconscio è antisociale e non tutto ciò che è conscio è sociale

è scontato che la malattia sia un prodotto della rimozione/repressione di Eros (en. biologica)

gli analisti, con le pulsioni liberate dalla rimozione optano soltanto per 2 opzioni: condannare le pulsioni oppure sublimarle
negavano il soddisfacimento reale poiché  l'inc. era visto come un inferno di impulsi asociali e pervertiti





il sano fa 100 atti sessuali all'anno



in tutto ciò che è (vivente) agisce l'en. sessuale (eros)

secondo alcuni mistici la vita sarebbe un'interruzione dell'eterno silenzio, del nulla



Freud -->  la felicità è un'illusione dato che la sofferenza la minacciava da 3 lati:

     dal proprio corpo condannato alla decadenza

     dal mondo esterno che può infierire con foze superiori, inesorabili e distruttive

     dai rapporti con gli altri



la formula dell'orgasmo:

TENSIONE = erezione con tensione meccanica -> ti riempi di liquido oppure FRIZIONE, attrito, sfregamento

CARICA  (elettrica) = eccitazione, SCINTILLA

SCARICA (elettrica) = la contrazione muscolare scarica l'eccitazione

DISTENSIONE (meccanica) = distensione muscolare mediante un rifluire del liquidi nel corpo



tramite questi movimenti l'en. elettrica può convertirsi in calore, in ec. meccanica, cinetica o in lavoro





ai primordi del patriarcato la sessualità dei giovani veniva combattuta con la castrazione diretta (fisica) o la mutilazione genitale... in seguito si passò alla castrazione psichica (indiretta) (inculcando angoscia e sensi di colpa) volta ad assicurarsi tori e stalloni, volenterosi animali da traino





il civile ha tre strati che ricoprono la sua struttura:

- in superficie porta la maschera artificiale dell'autocontrollo, falsa o forzata cortesia, ipocrita socievolezza.

- sotto si nasconde l'inconscio freudiano, in cui sadismo, avidità, invidia e perversioni di ogni tipo vengono tenuti in scacco senza che perdano la loro forza

- in profondità, vivono e operano la sessualità e socialità naturale, gioia spontanea di lavorare e capacità di amare.. questo è il nucleo biologico, inconscio e temuto.








0 commenti:

Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU