ELOGIO ALL'INSICUREZZA

giovedì 21 luglio 2016

;

insicuro = da in [interno] + securo [tranquillo, sicuro] = sicurezza o tranquillità interiore
“se-curus”,  letteralmente è traducibile come:
 [se-]=privazione  + [cura]=preoccupazione quindi
“PRIVO DI PREOCCUPAZIONI”... "TRANQUILLO"

... come è facile finire preda di etichette sociali.
Essere sicuri è una grande risorsa!
Eppure appena ti danno dell'insicuro, tu lo vedi come una critica al tuo carattere e quindi ti demoralizzi. In realtà è proprio chi usa impropriamente il termine insicurezza (per evidenziare una debolezza altrui) ad essere poco sicuro di sé. L'insicuro (nel suo vero significato) è semplicemente così sicuro di sé da non aver bisogno di sicurezze esterne, sta bene da solo o in compagnia ma non ricerca disperatamente l'attenzione altrui. Questo, in un mondo di esibizionisti a tempo pieno, lo rende un'anomalia tacciabile di mancanza di sicurezza (nel mondo stesso).
In pratica la fiducia o sicurezza in sé è vista dal sistema come un deficit e non come un pregio, ecco allora spiegato l'uso della socializzazione sfrenata e coatta (uno mezzo per fomentare e ricercare la popolarità o successo esterno a discapito dell'individualità o successo interiore). E così il linguaggio fuorviante del sistema allarga ogni giorno il suo gregge.

P.s.
la stessa cosa vale per termini come in-deciso, in-certo... etc.
Se ci fai caso lo si dice quando non prendi una decisione immediata, quando non rispondi prontamente (o non rispondi proprio) alle sollecitazioni esterne. In quel caso sei visto male semplicemente perché non reagisci meccanicamente a qualche stimolo/domanda/richiesta.
Ebbene, a mio avviso non devi cambiare affatto: se non a loro o al sistema non vai bene peggio per loro, tu rimani saldo nel tuo Sé perché è lì dentro che risiede la tua forza. Se proprio devi mostrarla fallo con chi lo merita autenticamente, cioè in rarissimi casi.
Per il resto lascia pure che ti etichettino come vogliono: la tua attenzione è energia, non darla in pasto agli avvoltoi sociali.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

La componente razionale della mente umana porta ognuno di noi ad avere un terrore
inconfessabile dell’Incertezza, di tutto ciò che non si conosce, che non è conosciuto o che non può essere conosciuto. Ma è grazie all'icertezza che si crano infinite possibilità.
Grazie

Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU