È Già Ieri (2004) - Film Completo (Antonio Albanese)

martedì 30 agosto 2016
-





COMMEDIA SUI LOOP TEMPORALI





--



;

FELICITA' ORGANICA

domenica 28 agosto 2016

;

Vi è una felicità organica di cui raramente siamo consapevoli.
Se vuoi farla dipendere da qualcosa supponi dipenda semplicemente dall'ossigeno che respiri: al tuo organismo più sottile basta respirare la giusta quantità di aria pura per sentirsi bene; gli basta poco per sentirsi vitale e quindi felice .
Quando ne diventi consapevole ti accorgi che la felicità è più vicina di quanto credessi, ti rendi conto che la condizione naturale del corpo non è il disagio ma l'agio, non è lo stress ma il benessere. Non un benessere passeggero, bensì costante: un organismo sano è immerso nella felicità, il suo benessere non viene mai interrotto da niente e da nessuno. Non è una condizione mistica riservata a pochi individui (anche se per l'attuale società può sembrare così).
E' (o dovrebbe essere) la tua condizione diurna e notturna, il tuo spontaneo modo di sentirti in qualunque ambiente, in ogni momento. Se così non è (cioè se non avverti quotidianamente questo benessere e questo senso di abbondanza-pienezza-quiete presente sin dal giorno della tua nascita) significa che non sei in contatto con la tua innata natura.
In tal caso ritorna in contatto con essa e ricordati che il percepirla è mo lto più semplice di quanto si creda.

FAI LUCE SUL PIACERE

sabato 27 agosto 2016



Di solito l'attenzione illumina un campo ristretto della tua esistenza (che riguarda piccoli malesseri/dolori/difficoltà economiche, etc.), così facendo però è come se tu vedessi solo la parola "dolore, dolore dolore..."  .
Se allargassi la tua visione noteresti che intorno/vicino a "dolore, dolore, dolore..." c'è anche "piacere, piacere, piacere..." 
Spesso il "piacere, piacere, piacere..." non lo stai vedendo perché il campo dell'attenzione è troppo ristretto.
La soluzione consiste nell'illuminare una zona più ampia del tuo paesaggio esistenziale.
E' come avere una tavola imbandita davanti ai tuoi occhi e non vedere soltanto le noccioline (come facevi una volta) ma notare anche l'arrosto e tutte le prelibatezze che ci sono dietro.
Si tratta semplicemente di spostare l'attenzione dalle noccioline e guardare le altre pietanze!

L'attenzione è un fascio luminoso (di coscienza) che tu puoi spostare dove vuoi!
Non è una lampadina fissa ma un faro che può illuminare qualunque angolo del tuo universo: puoi fare luce sulla miserie/dolore oppure sul piacere/abbondanza.
A te la scelta!

CRISTO ALLA CHITARRA

giovedì 25 agosto 2016




;

Conversazione con la Vita - David Simurgh





;

La sofferenza è il primo gradino verso l'illuminazione- David Simurgh

mercoledì 24 agosto 2016




;

Credi di essere tu a controllare la mente?- David Simurgh





;

Lascia che tutto si fermi / Satsang con Amrit all'ANIMAle (Milano)

martedì 23 agosto 2016




;

Quando sei la Vita non ci sono sottrazioni possibili- David Simurgh





;

ANIMA ...





;

VEDIAMO SE RIESCO AD ISPIRARVI ANCHE NELLA PRATICA

lunedì 22 agosto 2016

;

Vediamo se riesco ad ispirare qualcuno ad intraprendere una nuova abitudine.
Vi invito ad introdurre una delle mie routine così da ricevere una ventata di freschezza nella vostra vita quotidiana.
Selezionatene (almeno) una, applicatela per un mese (o più) e notate i benefici. Se non vi garba provatene un'altra, avete l'imbarazzo della scelta.
 
MATTINO:
- stretching (10 min)
- corsa (25 min. )
- doccia
- meditazione (15 min.)
- pranayama (15 min.)
- yoga (25 min.)
- qi gong (30 min.)
 
POMERIGGIO:
- nuoto (2000 mt)
- palestra
- bici (20 km)
- escursioni (visitare un luogo/gruppo/persona stimolante)
 
SERA:
- stretching
- corso (provate di tutto, dalla salsa cubana al tai chi)
- meditazione (10 min. prima di dormire)


Che cosa accade quando si muore- David Simurgh





;

Straordinaria Ordinarietà (Episodio 2)

domenica 21 agosto 2016




;

Straordinaria Ordinarietà (Episodio 1)





;

In risposta a Shakti Caterina Maggi e alle cavolate di Bodhi Avasa





;

Webinar: Il miracolo sei tu - con Ajad Akaam

venerdì 19 agosto 2016




;

INFERNO


;

Inferno =
1) 'Bruciare' di desiderio, gelosia, invidia, rabbia, avidità [lasciato il corpo, l'anima immatura/incosciente, cioè attaccata alle emozioni provate nel corpo, bramerà di nuovo quelle sensazioni e continuerà a vivere in un suo inferno personale, per lassi di tempo incalcolabili]

2) Voler in modo agonizzante ciò che non hai

3) Rimanere prigionieri delle proprie paure (demoni personali)

4) estenuante inseguimento dell'inafferrabile [in altri termini l'anima continua a rincorrere qualcuno/qualcosa di irrangiungibile passando di corpo in corpo, di vita in vita. La corsa appare interminabile e quindi insopportabile. Si ricade ciclicamente in spirali depotenzianti... Ma qualcosa può salvare tale anima perduta]

5) Tentare di rendere permanente/stabile/Reale l'impermanente/instabile/irreale [... come al solito l'unico rimedio è una sana dose di lucidità]

LE CICATRICI DELL'ANIMA

mercoledì 17 agosto 2016

;


Le tue cicatrici sono la parte più sexy del tuo corpo.
E' dagli squarci delle tue ferite che fuorisce la luce dell'anima.
 
Un a pelle liscia, priva di sfregi, è tipica di chi non ha il coraggio di mostrare se stesso, di vivere e godere pienamente la realtà. ..
Ha paura dei tatuaggi autentici - quelli che lascia la vita - e di conseguenza si ricopre di tatuaggi artificiali oppure si rinchiude in una corazza emotiva ( non vuole più ferirsi, quindi finge ma così non sa di ferirsi più di prima ) .
Non vuole apparire vulnerabile, considera le cicatrici segno di debolezza... Invece è proprio la vulnerabilità (vissuta consapevolmente) a renderci più forti.
 
Metti in mostra con fierezza le tue cicatrici perché sono ciò che ti animano e distinguono dai manichini inanimati e mummificati sotto una pelle anestetizzata .


LAVORO SU DI SE', VANITA' E ORGOGLIO

martedì 9 agosto 2016

;

Durante il Lavoro su di sé la nostra vanità viene ferita quasi tutti i giorni. Il disagio prodotto dall'orgoglio è uno stratagemma per farti desistere dal Lavoro interiore.
E' in questi momenti che non devi farti scoraggiare dalla Falsa Personalità (la parte più vanitosa e orgogliosa dei tuoi ambiziosi progetti/successi/guadagni... è la parte di te che non vuole mai essere delusa e puntualmente soffre di fronte alle beffe giocate della realtà).
I più approfittano dei momenti di sconforto per abbandonare indignati questa ricerca e si rassegnano a recitare nei teatrini del mondo esterno. Vanità e orgoglio li tengono in scacco e guastano la macchina biologica con stili di vita futili e degradanti.
Tuttavia se durante queste fasi transitorie rimarrai saldo negli insegnamenti ricevuti, crescerai esponenzialmente giorno dopo giorno e guadagnerai tutto ciò che vanità e orgoglio non ti avrebbero mai potuto offrire.

Breve dissertazione su 'Angeli, Maestri Invisibili, Spiriti Guida':

domenica 7 agosto 2016

;


Breve dissertazione su 'Angeli, Maestri Invisibili, Spiriti Guida':

Premessa : Non siete mai soli, nemmeno adesso. Siete sempre circondati da una miriade di entità (umane e non) che vi vogliono un sacco di bene, che vivono per voi e che cercano di aiutarvi in modi che risultano inconcepibili alla mente razionale (limitata e fuorviata da troppi condizionamenti).

1) Cosa sono? Come riconoscerli? Come si manifestano? Quali sembianze assumono?

In parole poverissime [e tralasciando tanti dettagli] essi sono semplici flussi di energie libera, idee viventi (e vivaci) che assumono innumerevoli forme, le più comuni [e purtroppo scontate] sono:

- Sogni = è il mezzo di interazione più comune (e personalmente più chiaro, rapido e semplice), ma anche il più sottovalutato

- Intuizioni, Pensieri Anomali , Emozioni inaspettate= In quanto Messaggeri possono utilizzare i neurotrasmettitori allo scopo di fornirti informazioni per te rilevanti... Quando ti viene un'idea brillante non è arrivata per caso, ma poiché "qualcosa" ha voluto condividerla sul piano sottile - a te va il merito di essere stato ricettivo, curioso, interiormente aperto a questi flussi di energia e pronto per cogliere al volo alcuni messaggi.

- Visioni = immagini mentali spesso rimosse dalla mente conscia
- altri stimoli sensoriali = In concomitanza di alcuni eventi potreste avvertire una vasta gamma di sensazioni (dal prurito o dalla banale pelle d'oca all'intenso calore del plesso solare ) oppure udire suoni che a livello inconscio vi sono familiari.

- Sentimenti = in presenza di alcuni luoghi oppure individui potrebbero dischiudersi in voi delle potenti vibrazioni, naturalmente inspiegabili a livello logico-razionale. Se avete la fortuna di poter rifrequentare quel luogo di potere o quell'individuo, non perdete tempo. A differenza degli altri modi di comunicazione (sogni, sensazioni, intuizioni), quest'ultima casistica è abbastanza rara, non capita a tutti : cercate di cogliere in qualsiasi modo l'insegnamento di questi incontri 'speciali' perché potrebbero arricchirvi come nessun altra esperienza al mondo. Retrospettivamente potresti rendervi conto del tesoro che avete più o meno volutamente perduto.

2) Dove si trovano? Come richiamarli?

Se hai compreso il loro modo di manifestarsi non ti sarà difficile riconoscere la loro presenza.
Dove può nascondersi questo sublime flusso di energia libera?
Ovunque, ovviamente.
Niente effetti speciali, anzi fate piazza pulita del marasma di iconografie spirituali che vi impediscono di aprirvi alle innumerevoli espressioni della forza vitale.
Aspettandovi l'arrivo di una figura alata non vi accorgete che state involontariamente rinnegando le autentiche esperienze di contatto che avvengono in maniera molto più naturale/immediata e meno esibizionistica [crearvi tale confusione era naturalmente l'obiettivo di tutte le istituzioni religiose]

I punti di riferimento che ti ho fornito (sogni, sensazioni, sentimenti etc.) erano soltanto indicazioni per esortarti a non sottovalutare la comunicazione che avviene con queste forze: siamo abituati a ritenere che questo tipo di comunicazione sia 'speciale' e riservata a pochi individui (sensitivi, occultisti, esoteristi, etc.) mentre in realtà è un dono di cui siamo tutti in possesso. Certamente alcuni hanno sviluppato alcune doti, ma essi inizialmente non avevano nulla di speciale o di diverso da te o me. Sono partiti dalle stesse basi ma a differenza di molti individui non hanno mai smesso di aver fiducia in questo tipo di comunicazione, che tra l'altro è decisamente alla portata di qualunque individuo: se banalissime sensazioni corporee sono uno dei tanti segnali o punti di collegamento con queste forze, perché mai dovresti sentirti inferiore o escluso?
Sapendo a grandi linee come funzionano, non dovresti ora focalizzarti su questi fenomeni quotidiani e riconsiderarli sotto un'altra luce?

C'è un Maestro Invisibile in ognuno di voi che vuole comunicarvi qualcosa ogni giorno servendosi di tutti i mezzi possibili e immaginabili, dai più banali ai più complessi.
Supponiamo che sia davvero così (e lo è!), perché allora non provate a prestargli un briciolo di attenzione?
E' ovvio che se non prendete in considerazione questa possibilità per voi è come se non esistesse - proprio perché per voi è impossibile, vi renderete inconsciamente inaccessibili a questi naturali contatti.
Se quel flusso può servirsi di qualunque mezzo, se può comunicare come gli pare e piace, perché mai dovrebbe limitarsi a pochi trucchetti da club mistico?
La comunicazione con te avviene di minuto in minuto, è senza interruzione, 24 ore su 24.
Tu devi soltanto stare molto calmo/a e capire che questa Presenza è sempre lì (e sempre vuol dire sempre!, non ogni tanto!, non quando le cose ti vanno bene, non quando ti senti di buon umore... sempre vuol dire anche quando ti sembra che le cose vadano male, quando ti senti scoraggiato, quando credi che appunto non ci sia, è allora che devi sforzarti di ricordare che in verità è lì con te!).
La Presenza c'è, la c omunicazione anche... il resto (cioè la fiducia) spetta soltanto a te .

Maccio Capatonda - Trailer - Un amore nato sul web

venerdì 5 agosto 2016




;

VOLA VIA

mercoledì 3 agosto 2016

;

Un’anima libera non è fatta per stare in certi ambienti emotivi, se venisse trattenuta per troppo tempo in luoghi frequentati da certe persone si comporterebbe come una rondine chiusa in gabbia:
impazzirebbe in poco tempo, volerebbe a destra e sinistra, sbatterebbe da tutte le parti fino a morire. E’ un volatile biologicamente programmato per le grandi traversate, per cui rinchiuderla in spazi angusti equivarrebbe letteralmente a farla morire di pazzia.
La sua natura non si può adattare a quel sistema.
Altri volatili invece possono tranquillamente abituarsi a qualsiasi tipo di gabbia, ma questi non sentono quell’impulso vitale, non sono per l’appunto anime libere…

SPECIAZIONE UMANA - Eros Poeta - 10 aprile 2015





;

GIOCATI LA VITA

martedì 2 agosto 2016

;


la vita è un casinò, più sei azzardato e più probabilità hai di vincere... più alzi la posta in gioco, maggiore sarà il potenziale guadagno:


chissà cosa vinci se ti giochi la tua vita da burattino sociale?
... di certo ci guadagni

Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU