Lanza del Vasto DELLA SCHIAVITU' MENTALE - dal libro 'Introduzione alla vita interiore'

venerdì 10 agosto 2012

;


Siete legati all'esterno e all'interno di voi stessi  in un equilibrio instabile di cui non possedete la chiave... tutte le vostre buone intenzioni si deformano; tutte le vostre forze si ingarbugliano...
Perché brancolate in una mezza coscienza...

Che il vostro volere non sia una diagonale tra i vostri desideri; non chiamate volere il vostro più forte desiderio; il desiderio è una reazione; il desiderio vi porterà a delle reazioni e non a delle azioni.

Non correggerete mai la vostra vita, non farete mai il bene nella buona volontà senza la Volontà, con degli slanci senza coscienza;
Non potete fare il bene senza conoscervi;
Non potete darvi senza possedervi;
Non potete amare e aiutare abbandonandovi agli slanci della vostra natura, perché la vostra natura è fatta come un'altalena e lo shock del movimento di ritorno si produce immediatamente; se avete uno slancio buono aspettatevi mezz'ora dopo una ricaduta esattamente corrispondente e proporzionale; 



Coltivate le vostre virtù naturali e coltiverete sicuramente e contemporaneamente i vostri vizi - che sono forse più nascosti; il che vi renderà onorabili e piacevoli di fronte agli altri, ma voi soli sapete cosa si nasconde dietro le vostre buone apparenze

(Lanza del Vasto)


-

Partite dal min 1:39

-


- -

Dell'ATTENZIONE - dal libro di Lanza del Vasto 'Introduzione alla vita interiore'


INTRODUZIONE ALLA VITA ERRANTE - '... del ritorno all'evidenza' di LANZA DEL VASTO - 2^ parte




0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU