Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2019

CORPO = INVOLTINO DI MERDA

In onore dei vecchi tempi in cui sfiguravo con giubilo il vostro ridicolo personaggio, riscrivo un post pieno di acidità. Astenersi dalla lettura e dai commenti i ridicoli personaggi (… chi mi segue a un po' sa di cosa sto parlando). - Il tuo corpo non è il tempio dell’anima o dello spirito. Il tuo corpo non ha niente di sacro, speciale, spirituale. Il tuo corpo è soltanto un involtino ripieno di merda che scorre nell’intestino. Questa è la principale funzione del tuo caro corpo: contenere merda e trasportare merda! Purificare il tuo corpo non vuol dire purificare un tempio sacro ma purificare un cesso… Dedicheresti la tua vita ad abbellire un water? Consideri sacra la tavoletta del tuo water? Consideri spirituale la carta igienica? Consideri spirituale il rituale di pulirti il culo? Ecco, la stessa cosa vale per il tuo corpo. Qualsiasi rituale ‘sacro’ o rituale di pulizia spirituale tu creda di compiere con il tuo corpo è tanto sacro quanto il rituale di pulirsi il cu

IL CLUB DI ZERO

Vuoi diventare ZeRo?   -   1) Prenditi meno sul serio.   2) Resetta il senso dell’io.   3) Azzera l'importanza personale; riduci a zero il ridicolo personaggio, cioè non identificarti più con ciò che hai sempre creduto di essere.   4) Cancella la tua storia personale.   5) Dimentica te stesso.   6) Zero credenze --> Reimposta tutto ciò in cui credi su un nuovo parametro: zero!   7) Dimora stabilmente e quotidianamente in una Mente Vuota.   8) Riparti ogni giorno da zero.   9) Non credere a niente… a nessuna apparenza esterna.   10 Al contempo goditi Tutto… tutte le manifestazioni del sogno planetario   -   Ecco, ora sei ZeRo, cioè Nessuno. Benvento/a nel Club. -

RISVEGLIO DAL SOGNO PLANETARIO (EBOOK IN INGLESE, GRATUITO)

- Ho tradotto il primo volume della mia trilogia, ma a differenza del volume origina (italiano), questa versione (inglese) contiene la metà dei capitoli (20 capitoli invece di 40). In compenso la versione inglese (in pdf) è gratuita. La potete trovare in questo link: https://truthrightinyourface.blogspot.com/2019/02/awakening-from-planetary-dream-firts.html -  

EGO-LOCALIZZATORE

- Il senso dell'io è come un normale meccanismo di Geo-localizzazione, con il piccolo inconveniente che non c'è nessuno da localizzare. -   - Definisco EGO-localizzatore il generatore del senso dell'io; il generatore di quell'impressione - o quella serie di impressioni - che vivi tutti i giorni e che ti fa dire "IO SONO IN QUESTO CORPO", 'IO MI TROVO IN QUESTO MONDO', 'IO SONO GIANNI… IO SONO LUISA...', 'IO SONO BUONA, EDUCATA, SPECIALE, SPIRITUALE', 'IO DEVO FARE… IO DEVO REALIZZARE...' , 'IO DEVO ANDARE… IO  DEVO RICERCARE … IO DEVO RAGGIUNGERE… IO DEVO ARRIVARE A...' Quegli impulsi incessanti sono dovuti all'EGO-Localizzatore che rimbomba nella tua testa.   Non fidarti del tuo EGO-localizzatore; la localizzazione segnalata dal tuo intelletto non è reale, è un falso segnale, è un'illusione sensoriale, uno scherzo della natura. Guardalo bene, osservalo a fondo, e vedrai

ABBANDONA IL COMBATTIMENTO

Abbandona qualsiasi combattimento verbale, psicologico, emotivo, sociale o spirituale! Smetti di combattere ogni parola che leggi / ascolta! Smetti di combattere ogni pensiero della tua mente! Smetti di combattere ogni percezione del tuo corpo! Smetti di combattere ogni cattivo umore e ogni emozione negativa! Smetti di combattere ogni impulso! Smetti di combattere ogni evento e ogni cambiamento interiore o esteriore! Abbandona qualsiasi combattimento personale o collettivo! Smettila di combattere !!!

LA DROGA DELL'IO

- Maya / Ego =  IO SONO = senso dell'io, impressione di fare qualcosa di speciale, mania di protagonismo, ansia da prestazione - Il brivido di essere qualcuno, da qualche parte, in qualche momento speciale e in qualche modo riconosciuto da qualcun altro è la droga da cui devi disintossicarti. Questa droga è il senso dell'io, la sensazione di "Io sono questo" o il desiderio "Io sarò Quello". Questa droga coincide anche ciò che in inglese definiscono 'doership', il sentirsi l'attore protagonista, quell'impressione contraddistinta dalla convinzione "io ho fatto questo" o "io farò Quello". Questo sottilissimo brivido sorge dalla parte più profonda del tuo Essere. Cattura questo sottilissimo brivido durante l'intero arco della giornata. Tutto il lavoro spirituale consiste soltanto nel notare l'emergere di questa impressione, osservarla con lucidità e un briciolo di distacco, disincanto, spensieratezza. Limi

AL DIAVOLO LA PRESENZA NEL QUI ED ORA

Al diavolo la presenza, l’essere nel qui ed ora, vivere nel presente, la concentrazione, la presenza consapevole nell’adesso. Il vero segreto sta nell’assenza. Siate assenti. Non c’è davvero niente che richieda la vostra vigile e attiva presenza. Non dovete essere presenti a niente, neppure al presente! Concedetevi il lusso di rimanere del tutto assenti. Godetevi l’assenza! (ZeRo)

FERMARE IL CERVELLO

– Utente: Come faccio a fermare il mio dialogo interno? Ho letto che il tuo cervello è fermo, non rimugina, non si crea aspettative, etc… c’è un trucco per tutto questo? – ZeRo: Un trucco, se così vuoi chiamarlo, per fermare il tuo cervello frenetico è smettere di pretendere (pre-occuparti, pre-sumere, pre-fare, pre-dire, pre-vedere, pre-sentire). Aiutati con questo motto che mi sono appena inventato: “ Fingere con se stessi significa fottere se stessi “. Il mio cervello non finge bontà, simpatia, carisma, intelligenza, scaltrezza, passione per relazioni futili, evoluzione spirituale, etc. Al mio cervello non gli frega niente delle abilità sociali/intellettuali/spirituali. Le abilità sociali sono come abilità da circo: non hanno un vero valore; ti servono quelle abilità e ti sforzi di perfezionarle soltanto se vuoi fare una bella figura nel circo umano; e per fare una bella figura nel circo umano, cioè per impressionare continuamente la psiche umana, dev

IL SE’ FANTASMA

- di D. Icke - Il modo più efficace per approfondire i misteri della vita è prendere tutto quello che ci hanno sempre detto e semplicemente ribaltarlo. Ribaltare la 'realtà' come viene normalmente percepita e accettata. Il mondo è un Alcatraz planetario e tutta la società umana è una fasulla e simulata realtà 'informatica che la gente considera 'reale'. Voi non siete affatto quel 'voi' che credete di essere, quell'io per il quale siete stati manipolati e programmati nell'interesse della prigione globale. solo quando si inizia a emergere dal Sé Fantasma ci si rende conto che la Terra stessa era una prigione. Il Sé Fantasma è una costruzione, un prodotto della percezione ordinaria. L'inganno si basa sull'installare nella mente delle persone il convincimento che il Sé Fantasma è ciò che esse sono realmente. E' da lì che deriva tutto il resto. Le definizioni del termine 'fantasma' esprimono alla perfezione l'essenza

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI