Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

DEBITI PRIMORDIALI

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | Probabilmente sarà una questione trita e ritrita, comunque vorrei fare una riflessione sul circolo vizioso del debito (morale, socio-economico, karmico) presente sin dalla notte dei tempi, sia in occidente che in oriente. Nel Śatapatha Brāhmaṇa si dichiara esplicitamente che "Quando nasce, ogni essere è nato come un debito dovuto agli dèi, ai santi, ai padri e agli uomini". Alcuni bramini ambiziosi dicono ai loro clienti che il sacrificio rituale, se condotto correttamente, promette una via per liberare completamente la condizione umana e raggiungere così l’eternità (dal momento che di fronte all’eternità i debiti perdono di significato) Alcuni sutra recitano: «Il debitore è come uno schiavo, il creditore come il signore». O ancora: «Un debitore è un fagiano e il suo creditore un falco». La questione principale riguarda "chi" dovrebbe e potrebbe davvero saldare tali debiti ? Chi sarebbe il vero creditore? Per

QUANTO PESA IL TUO CUORE?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;   - SAPETE TUTTI COME MISURAVANO IL VALORE DI UNA PERSONA NELL'ANTICO EGITTO. NON IN BASE AL TUO REDDITO, ALLE TUE RICCHEZZE ESTERIORI, AI TUOI AVERI, MA IN BASE ALLE TUE RICCHEZZE INTERIORI, AL TUO ESSERE, IN FUNZIONE DEL PESO DEL TUO CUORE! EBBENE, TI SEI MAI CHIESTO QUANTO PESA IL TUO CUORE? E' PIENO DI RANCORE, RABBIA, ODIO, GELOSIA, INVIDIA, DESIDERIO DI VENDETTA E RIVINCITA?! OPPURE E' PIENO DI GRATITUDINE, GIOIA, COMPASSIONE? NEL PRIMO CASO SARA' PESANTE COME UN MACIGNO, E STAI CERTO CHE PRIMA O POI SENTIRAI RICADERE SU DI TE TUTT A QUELLA PESANTEZZA, QUELLA CORAZZA CHE PER ADESSO CREDI DI POTER INSABBIARE SOTTO QUALCHE SORRISINO DI CIRCOSTANZA E QUALCHE CONSOLAZIONE MATERIALE. QUEL PESO SARA' UN'ACUTA AGONIA, UNA CROCE CHE PORTERAI FINO ALL'ULTIMO G IORNO . NEL SECONDO CASO SARA' LEGGERO COME UNA PIUMA E ALLA FINE DEI TUOI GIORNI L'ANIMA TUA VOLERA' VIA RINGRAZIANDO FINO ALL'ULTI

PAGARE PER VIVERE = UNA DELLE PIU' GRANDE SCEMENZE DELL'UOMO "CIVILE"

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  

Vladimir Efremov, uno scienziato tornato dall’Aldilà

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Le sensazionali rivelazioni del fisico “ Vladimir Efremov ” tornato per miracolo dall’aldilà. www.fisicaquantistica.it     Nei suoi trattati scientifici Efremov ha descritto l’aldilà con termini matematici e fisici.  In questo contesto, tuttavia, sarà evitato il linguaggio tecnico matematico a favore di una descrizione semplice, alla portata di tutti.  Vladimir Efremov descrive quindi il mondo dell’aldilà,  da lui sperimentato durante un’esperienza di morte improvvisa, in questi termini:  “Ogni paragone sarà falso. I processi lì non sono lineari come qui da noi, non sono estesi nel tempo, e fluiscono contemporaneamente in tutte le direzioni. I soggetti nell’aldilà si presentano come dei concentrati di informazione, il cui contenuto determina il posto in cui essi si trovano e le qualità della loro esistenza.” Capo ingegnere-progettista della Sezione Progetti per “Impuls”,  Vladimir Efremov morì improvvisamente, soffocandosi in

MI PIEGO (YIN) MA NON MI SPEZZO (YANG)

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  Eros Poeta: interessante la metafora... sono "scusabili", ovvero più o meno reversibili, solo le azioni che hanno colpito parti abbastanza duttili (yin). Qualcosa di duro (yang) è anche fragile; le azioni contro parti yang non sono "scusabili", in quanto le rompono... quindi è anche opportuno notare che non si tratta tanto delle azioni in sé (quindi appare inutile opinare sulla morale), piuttosto di: 1 - la consapevolezza, da parte di chi le compie, delle caratteristiche di chi le subisce (come ad esempio un bambino arrabbiato, o una donna inorgoglita, entrambi yang...). 2 - la scelta di chi le riceve sul modo in cui porsi (duro o duttile), scelta normalmente obbligata dalle meccaniche individuali dell'io (ad esempio, una persona complessata se criticata finisce col sentirsi sbagliata rattristandosi (yin), e così non si rompe ma si fa manipolare, mentre un superbo di fronte alla stessa critica re

GLOSSARIO , I racconti di Belzebù a suo nipote - Gurdjieff Georges

Kobo:  Gurdjieff e la Quarta via - Appunti di ZeRo eBook di ZeRo - 9791220265935 | Rakuten Kobo Italia Su Amazon:   Gurdjieff e la Quarta via - Appunti di ZeRo epu, pdf:  Gurdjieff e la Quarta via - Appunti di ZeRo - ZeRo - 9791220265935 (streetlib.com) Ibs:  Gurdjieff e la Quarta via - Appunti di ZeRo - ZeRo - Ebook - EPUB | IBS glossario belzebù

TEST DI REALTA', RICORDO DI SE'

L'esercizio può essere svolto in questo modo: (Esempio -> La prossima volta che vedo il mio volto allo specchio "faccio attenzione al ricordo di me stesso". Per chi è incuriosito dai sogni lucidi può essere anche l'occasione per fare dei Test di realtà: -> La prossima volta che prendo una penna devo fare un Test di Realtà (chiedermi se sto sognando, cercare Dream Sign e capire se ci si trova effettivamente in un sogno...). E' utile tenere da qualche parte (stanza, calendario, agenda) un elenco come quello che segue: Lunedì La prossima volta che mi accorgo di star fantisticando La prossima volta che provo un'emozione sgradevole La prossima volta che vedo un quadro (farò il ricordo di sé o test della realtà) Martedì La prossima volta che vedo un semaforo, La prossima volta che getto la spazzatura, La prossima volta che mi metto a ridere (o piangere) Mercoledì La prossima volta che accendo -e spengo- il computer, La prossima volta

AVADHUT GITA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; a cura di Govinda Das Aghori (Jimmy Penzo) L'Avadhut Gita, अवधूत गीत il Cantico dell'Asceta, del Rinunciante, è attribuito a Dattatreya il fondatore di tutte le scuole tantriche, compresa quella degli Aghori. La traduzione in inglese è di Hari Prasad Shastri (1^ edizione, 1934). Tra i pochi averi di un sadhu è sicuramente incluso questo libretto, perfetta sintesi della filosofia non-dualistica. Dattatreya descrive minuziosamente il pensiero di un'anima liberata. L'uomo non ha bisogno di un particolare stile di vita, di una religione o tanto meno di dogmi, rituali o di una particolare moralità. La Verità si può attingere da tutto ciò che ci circonda, rispettando tutto ciò che ci circonda la Verità si rivela da sola. L'uomo può trarre da ogni cosa lo spunto per le più profonde meditazioni. Anche una cosa considerata da tutti insignificante o negativa può insegnarci molto. Il primo capitolo si

Ashtavakra Gita

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; La Ashtavakra Gita, o Ashtavakra Samhita come è talvolta chiamata, è un testo sanscrito molto antico. Nulla sembra essere noto sull'autore, anche se la tradizione lo attribuisce al saggio Ashtavakra; da qui il nome. Non c'è dubbio che sia molto antica, probabilmente risalente ai giorni del periodo classico Vedanta. Lo stile del sanscrito e la dottrina espressa sembra giustificare questa valutazione. Il lavoro è stato conosciuto, apprezzato e citato da Ramakrishna e dal suo discepolo Vivekananda, come pure da Ramana Maharshi, mentre Radhakrishnan fa sempre riferimento ad essa con grande rispetto. Oltre a questo il lavoro parla da sé. Esso presenta gli insegnamenti tradizionali dell’Advaita Vedanta con una chiarezza e una potenza raramente viste. Qui la traduzione inglese è di John Richards e viene presentata al pubblico dominio con il suo affetto. Il lavoro è stato una costante ispirazione nella sua vita

MAHANIRVANA TANTRA , TANTRA DELLA GRANDE LIBERAZIONE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  Il "Tantra della Grande Liberazione" (Mahanirvana Tantra) è uno dei testi più importanti dedicati al culto del Tantra. È stato tradotto da Sir John Woodroffe sotto lo pseudonimo di Arthur Avalon. Woodroffe fu il primo studioso occidentale a tradurre in inglese i testi segreti del Tantra con l'aiuto dei pochi sapienti capaci di comprenderli a fondo.  Il Mahanirvana Tantra consiste in una serie di conversazioni tra Shiva e Parvati, la sua Shakti.  Shiva espone alla sua consorte un percorso spirituale adatto all’era di Kali. Parla delle varie tecniche di meditazione per poter andare oltre le influenze della natura e le degenerazioni del Kali Yuga e potersi così elevare ad una consapevolezza di sé più ampia, condizione base per poter vincere il ciclo di nascita e morte. Descrive minuziosamente le cerimonie sacre, i riti, gli Yantra e i Mantra ad esse connesse. Parla dell’eterna legge del Dharma, del culto al Brahman e alla Sh

Questo Ragazzo ha Iniziato con Nulla. Ma Quello che ha Creato 6 Settimane dopo ti Lascierà a Bocca Aperta.

Quando viene chiesta la domanda: “Descrivimi la tua casa dei sogni”, la maggior parte delle persone probabilmente descriverà una casa molto grande con gli ultimi accessori tecnologici che costi svariati migliaia di euro. Per Steve Areen invece sono bastati $9,000 per creare la sua dei sogni e soltanto poche settimane durante una vacanza in Tailandia che farebbe invidia a chiunque. Steve ha costruito la sua casa dei sogni in sole 6 settimane. Ecco da dove ha iniziato. Sotto la guida di un amico Thailandese, il suo cognato muratore e tanto olio di gomito la costruzione è stata veloce. Steve ha costruito la sua casa dei sogni sulla piantagione di mango del suo amico Hajjar Gibran. La struttura ha avuto un costo di $6,000 La Tailandia offre mano d’opera e materiali a basso costo rispetto ai nostri standard…è incredibile quanto abbia pagato poco Altre decorazioni e rifiniture sono costate $3,000 Il costo totale è s

IMPARA A PERDONARE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  - 1) Prendi un foglio e una penna.   2) Ripensa a tutte quelle situazioni che ti fanno davvero imbestialire, a quelle persone che ti fanno ribollire il sangue appena vengono nominate, a quegli episodi (non solo personali) che riusciresti difficilmente a perdonare.  3) Adesso scrivi di fianco alla parola PERDONO tutti quei brutti ricordi, quelle circostanze fastidiose, quei fatti imperdonabili in cui ti sei sentito vittima o carnefice.  (Es. PERDONO la tal persona per avermi insultato pesantemente PERDONO me stessa per aver reagito male, aggredito,  ferito sentimentalmente una persona cara ...  PERDONO e lascio andare quell'episodio doloroso del mio passato Etc....)  Terminato l'elenco puoi buttarlo, o se invece ti ha dato un senso di sollievo puoi conservarlo e rileggerlo la sera per essere certo di aver lasciato andare tali residui psico-emotivi, oppure puoi servirti di un quadernino del perdono, dove ogni settimana ti

LODE ALLA STUPIDITA' - dal libro di Giovanni Soriano

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Ci si è mai chiesti cos’è che vivifica e rende cosí rigogliose le società umane piú avanzate? L’ambizione? la creatività? il desiderio? l’ingegno? Ognuno di questi fattori – come altri che potrebbero essere citati – ha senza dubbio la sua importanza, ma la vera inesauribile fonte di energia psichica, senza la quale le nostre società, cosí come le conosciamo, neppure esisterebbero, e quelle esistenti imploderebbero in breve tempo, è la comunissima genuina stupidità. Non è uno scherzo. Se, per assurdo, dovesse verificarsi un improvviso e planetario blackout della stupidità, le conseguenze sarebbero davvero catastrofiche. Milioni di operai, tanto per cominciare, non sprecherebbero piú la loro esistenza per mandare avanti una deprimente catena di montaggio, e migliaia di fabbriche in tutto il mondo andrebbero presto in malora. Le chiese si svuoterebbero, e senza fedeli né sovvenzioni economiche, chiuderebbero i battenti. Tut

Preghiera della Gestalt

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;   "Io sono io. Tu sei tu. Io non sono al mondo per soddisfare le tue aspettative. Tu non sei al mondo per soddisfare le mie aspettative. Io faccio la mia cosa. Tu fai la tua cosa. Se ci incontreremo sarà bellissimo; altrimenti non ci sarà stato niente da fare." "se ti assumi la responsabilità di quello

IN QUALE LIVELLO STAI VIBRANDO?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;     I Dieci mondi o Dieci regni dell'esistenza è una dottrina buddhista mahāyāna di origine cinese (scuola Tiāntái). Essi corrispondono a dieci stati di coscienza o condizioni vitali che si manifestano in tutti gli aspetti dell’esistenza. Ogni persona li possiede potenzialmente tutti e dieci, e in ogni momento passiamo dall’uno all’altro. In ogni momento uno dei dieci mondi viene manifestato, mentre gli altri nove rimangono latenti.  La dottrina dei "Dieci mondi", elaborata inizialmente in Cina, si diffuse presso tutti quei paesi buddhisti che furono influenzati dal Canone buddhista cinese: Giappone, Corea e Vietnam. I sei mondi inferiori I primi sei stati, che vanno dall’inferno alla felicità parziale, sono definiti i sei sentieri o i sei mondi inferiori . Tutti hanno in comune il fatto che qualunque felicità o soddisfazione ottenuta in questi stati dipende totalmente dalle circostanze esterne e

NEL GIOCO COSMICO L'ESSERE FINGE DI NON ESSERE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  ... supponiamo tu sia in grado ogni notte di fare qualsiasi sogno tu voglia.  E che, ad esempio, potessi avere il potere  di sognare in una notte un tempo di settantacinque anni.  Oppure qualsiasi durata di tempo volessi.  E che naturalmente, avendo iniziato quest'avventura di sogni,  potessi soddisfare tutti i tuoi desideri.  Potresti avere ogni tipo di piacere.  E dopo parecchie notti  di settantacinque anni di piacere totale ciascuna,  diresti "Be', è stato proprio magnifico!"  "Ma adesso. . . Sorprendiamoci".  "Facciamo un sogno che non sia sotto controllo".  "Dove qualcosa sta per accadermi  ma io non so cosa sarà."  E te lo godresti [.]  E uscitone diresti : "Caspita, ce la siamo cavata per un pelo, vero?".  Poi diventeresti sempre più intraprendente  e faresti sempre più scommesse  su quello che sogneresti.  Alla fine  faresti il sogno di vivere la vita  che in realtà sta

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI