Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2020

YOGA VASISTHA (passi selezionati da ZeRo) – 2° parte

  Ebook su kobo:  https://www.kobo.com/it/it/ebook/ashtavakra-gita-yoga-vasistha-passi-scelti-da-zero - Pdf:  ASHTAVAKRA GITA + YOGA VASISTHA (Passi scelti da ZeRo) - su Amazon   ASHTAVAKRA GITA e YOGA VASISTHA (Passi selezionati da ZeRo)   Cartaceo:  Amazon.it: ASHTAVAKRA GITA e YOGA VASISTHA (Passi selezionati da ZeRo)       - ’0 saggio, ti prego, dimmi che cos’è realmente la mente.’ -   “Proprio come il vuoto, inerte nulla, è chiamato spazio, ciò che è chiamato mente è un vuoto nulla. La mente, che sia reale o irreale, è ciò che viene appreso negli oggetti di percezione. Rama, il pensiero è mente, non c’è distinzione tra i due. È quello che porta in esistenza il corpo materiale o fisico. Ignoranza, samsara, mente, schiavitù, impurità, oscurità e inerzia, sono tutti sinonimi. Questo intero universo non è mai stato differente dalla coscienza che dimora in ogni atomo proprio come un gioiello non è differente dall’oro. Come un gioiello potenzialmente esiste nell’oro, l’oggetto

YOGA VASISTHA (passi selezionati da ZeRo) - 1° parte

Ebook su kobo:  https://www.kobo.com/it/it/ebook/ashtavakra-gita-yoga-vasistha-passi-scelti-da-zero - Pdf:  ASHTAVAKRA GITA + YOGA VASISTHA (Passi scelti da ZeRo) - su Amazon   ASHTAVAKRA GITA e YOGA VASISTHA (Passi selezionati da ZeRo)   Cartaceo:  Amazon.it: ASHTAVAKRA GITA e YOGA VASISTHA (Passi selezionati da ZeRo)     -  “Questa apparizione del mondo è un’illusione, proprio come il blu del cielo. Penso sia meglio ignorarla, non lasciare che la mente vi dimori. Né la libertà dal dolore, né la realizzazione della propria vera natura è possibile se non sorge la convinzione che l’apparizione del mondo è irreale. --   Moksha o liberazione è l’abbandono totale di tutte le vasana o condizionamenti mentali, senza la minima riserva. I condizionamenti mentali sono puri e impuri. che semplicemente sostengono il corpo sono di natura pura. Tali condizionamenti mentali esistono persino nei liberati e non conducono alla rinascita, poiché sono sostenuti soltanto dalla spinta del passato e non da

PERCHÈ SOFFRIRE SE PUOI NON SOFFRIRE?

  EBOOK 1° Vol. —> Qui 2° e 3° Volume —-> QUI   tratto da "Mente Vuota in Corpo Pieno " - Perché crogiolarsi in un frivolo desiderio, in un fatuo sentimento o in una vana sensazione quando puoi tranquillamente non sentire niente? Perché crogiolarti nel letame intellettuale quando puoi semplicemente scansarlo e infischiartene? [ Letame = dialogo interno, dialogo esterno, commenti, domande inutili, conversazioni sterili… tutto letame! ] - Perché tormentarti con un pensiero, un ragionamento, una domanda, un ricordo quando puoi comodamente non pensare a niente?   Perché parlare se puoi tacere? Perché intrattenerti con chi vuoi evitare? Perché interessarti a ciò che non ti interessa? Perché ascoltare qualcosa che non vuoi ascoltare? Perché farlo se puoi non farlo? Perché pensarci se puoi non pensarci? Perché preoccupartene se puoi non preoccupartene? Perché affannarti se non ci guadagni nulla? Perché fare una cazzata se sai in anticipo che è una cazzata?   In poche parole: P

VA TUTTO A GONFIE VELE, ANCHE NEL BEL MEZZO DELLA TUA TEMPESTA ESISTENZIALE.

    Proprio adesso le ruote energetiche di tutte le creature sono pienamente spalancate e irradiano luce in ogni direzione, danzando a braccetto con i meridiani del Pianeta a loro volta sincronizzati con le oscillazioni dei corpi celesti allineati agli armonici movimenti dell'intero Universo. Niente è fuori posto: tutto è meravigliosamente sincronizzato! Persino le tue piccole deviazioni quotidiane (i ritardi, i fuoriprogramma, gli imprevisti, le disdette) fanno parte del grande giro di ballo cosmico. Il filo dorato ti sta sempre guidando dalla parte giusta, anche quando ti sembra sbagliata. Nessuno può andare fuori strada, nemmeno volendo. Va tutto a gonfie vele, anche nel bel mezzo della tua tempesta esistenziale. (ZeRo - Mente Vuota, Cuor Leggero - in fase di stesura)

HITLER E LA NON-DUALITÀ (video parodia)

  – CONDIVIDI L'ARTICOLO: Facebook Twitter Tumblr Stampa – – – Generale: “Non-dualità significa che la realtà (duale) è un’illusione Non ci sono confini. Tutte le distinzioni collassano nell’unione. Non c’è alcun io, né gli altri, né il mondo, né scopo… La realtà è infinita ma vuota.” – Hitler: “Ma secondo la scienza queste sono solo idee New Age prodotte dal cervello.” – Generale: “Mio Signore… Il cervello… Il cervello è solo un concetto. La scienza fa parte del mondo delle apparenze.” – Hitler: “Se non avete realizzato la verità direttamente, lasciate subito la stanza.” – [Tutti escono tranne gli ufficiali superiori] – Hitler: “Che stronzate buddiste mi raccontate! Come può il mondo fisico non esistere? E gli ultimi 2000 anni di storia dove li mettiamo? Cartesio si starà rivoltando nella tomba! Il dilemma mente – corpo rimane un dilemma! Ma come può tutto questo essere illusione mentre sembra così REALE!” – Generale: “Sire… reale – irreale è ancora dualità.” Hitler: “Lo so! Ma mi

SEI CIRCONDATO DA SCHIFOSI SERVITORI DEL MALE.

CONDIVIDI L'ARTICOLO: Facebook Twitter Tumblr Stampa Servitori del male. Sei circondato da schifosi servitori del male. Padre, madre, sorella, fratello, amico, vicino, collega... tutti servitori del male. E come tali vanno condannati, colpiti, schiaffeggiati , percossi , feriti . Sono tutti posseduti. E come tali vanno esorcizzati, liberati dalla forza maligna che li possiede. Tutte le persone che ami sono quasi sicuramente adoratori del falso, agenti del sistema, devoti alla loro schiavitù, seguaci e dispensatori della loro stessa ignoranza. A forza di strisciare sono diventati disgustosi vermi dalle parvenze umane. Come Arjuna, devi scontrarti violentemente con il sangue del tuo sangue. Ripudiare la tua famiglia. Ripudiare i tuoi simili... essi non sono tuoi simili. Consciamente o meno, si sono schierati da quella parte e ora ne stanno pagando le conseguenze. Non scusarli. Non giustificarli. Non sopportarli. Non proteggerli.  Se vuoi aiutarli devi rianimarli. E data la loro cond

LE PIU’ BELLE FRASI (COMICHE) DI SADHGURU (Osho 2.0)

  CONDIVIDI L’ARTICOLO: Facebook   Twitter –   – – –   –     –   – – – –   – – – – – – – – – – – –   – – – –

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI