Passa ai contenuti principali

Post

Rimani aggiornato

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa)

Mostra di più

Audiolibri gratuiti non dualità - Tony Parsons + Jean Klein + Ramana Maharshi + Robert Adams + Karl Renz + H. W. L. Poonja + Ramesh Balsekar + Sri Nisargadatta Maharaj + Bernadette Roberts + Anandamayi Ma

-  ♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥   | ;  – ♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥   | ;  Il miraggio dell’illuminazione e altri errori concettuali di Karl Renz traduzione di Isabella di Soragna Pdf gratuito:  ilmiraggio.pdf (isabelladisoragna.com) — – ♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥   | ;  – – – – – – – – – – – – – –

audiolibro gratuito - E. Tolle - come mettere in pratica il potere di adesso

 

Dare fuoco al dio denaro

Prendi una banconota (da 5 euro – o se sei benestante da 50, 100, 200 €). Brucia la banconota. Guardala mentre va in fiamme e osserva la reazione dell’inconscio. Osserva la reazione per qualcosa di importante che sta andando in fumo davanti ai tuoi occhi. Dando deliberatamente fuoco a qualcosa che sembra avere valore stai mandando un messaggio all’inconscio. In questo caso è come se gli dicessi: posso bruciare tutte le banconote che voglio perché posso avere tutte le banconote che voglio. E viceversa. Ma questo non è l’unico (e principale) scopo di questo atto da piromane spirituale. La banconota è soltanto un simbolo – può trattarsi di qualsiasi altra cosa. Rappresenta un attaccamento come un altro. Ciò che alla fine dovrebbe andare in fumo dovrebbe essere il tuo stesso attaccamento. Avrai il coraggio di dare fuoco ai tuoi attaccamenti mentali/affettivi/sentimentali/virtuali senza bruciarti? ‍  Ƶ€ᖇσ  ‍

Chi è il mandante dei tuoi problemi?

  Nel sottovalutato film Revolver emergono monologhi degni di nota in cui il mandante di tutte le disgrazie umane, di tutti i crimini, tutti i conflitti, tutte le atrocità è... l'ego, il senso dell'io, il me (apparente) separato da un te (apparente). Se le cose stessero così, viene fornito un indizio gigantesco al comune ricercatore; gli si sta dicendo che non deve sprecare inutili energie in sterili interazioni esteriori e che gli basta sconfiggere un solo avversario. Tra lui e ciò che vorrebbe ottenere c'è un solo ostacolo: se stesso, il riflesso di sé, la propria autoimmagine. Ma non è un avversario qualunque: si tratta del più grande avversario di tutti i tempi. Per intenderci, il suo effetto devastante è come la somma di tutte le guerre mondiali. Nel film si forniscono numerosi indizi, ma non ti si dice come sconfiggerlo del tutto perché la battaglia con il vostro avversario la dovete combattere da soli, dentro di voi. Immaginate se ogni essere umano intraprendesse que

Ed estinzione sia...

  La folle folla ti dice: Puoi scegliere di unirti al nostro mondo artificiale oppure puoi insistere, testardo, che… cosa?  Che dovremmo ripensare il modo in cui il mondo intero gestisce le sue faccende?  Mai! Che dovremmo ricominciare da zero?  Te lo scordi. Che dovremmo riconoscere la fiction umana e rompere i nostri incantesimi? Che tu sia maledetto... piuttosto scegliamo l'estinzione. ... Ed estinzione sia. (ZR)

Cosa farfugliano le coscienze addormentate?

  Ovunque, davanti, dietro, intorno, senti pronunciare incantesimi. Ma adesso hanno perso il loro potere. I sonnambuli farfugliano qualcosa: “Tu sei… blah-blah… io sono… blah-blah… la storia è… blah-blah… il mondo è… blah-blah”. Ti accusano di non essere più chi dovresti essere; di non ragionare, parlare, recitare bene come loro. Ma tu non riesci più a capirli. I tuoi occhi diventano più lucidi e vedi che lì non c’è nulla da vedere, nulla che merita la tua attenzione. E tu, con pacato disinteresse e sereno disincanto, accenni soltanto un semplice sorriso. – (ZeRo)

La cospirazione contro la razza umana" di Thomas Ligotti

  Nell'opera "La cospirazione contro la razza umana" di  Thomas Ligotti il cattivone di turno, il criminale, il cospiratore, l'aguzzino della tragica vita umana  non è una soprannaturale forza maligna, non è  Satana, non è un gruppo di alieni, non è il governo oscuro, non sono gli Illuminati, non è l'intelligenza  artificiale  di Terminator ,  non sono gi Arconti,  non è il Demiurgo. Il  carnefice  siete proprio voi stessi, o meglio la vostra stessa coscienza. La sua tesi, per quanto discutibile, merita almeno una piccola riflessione. Buffo il contrasto di quel punto di vista con quello di chi loda la magnificenza della "Coscienza".  Ma al di là di quei due punti di vista, il due si sa già dove porta... Fatta questa premessa, vediamo un estratto del libro di Ligotti. Nel capitolo intitolato "Zombificazione ", Ligotti cita il filoso norvegese  Zapffe e arriva a due centrali conclusioni riguardo ai problemi dell’umanità. La prima è che la coscien

IL POTERE DI ADESSO Audiolibro Completo Eckhart Tolle💥Audiolibri Eckhart Tolle GRATUITI 👇👇

 

Genitori complottisti

  I miei genitori stanno diventando due pericolosi complottisti.  Conversazione a cena: Padre: "Giovanni, sai cosa ho scoperto oggi? Che il debito non esiste?! E' un'invenzione!? Cazzo, mi hanno preso per il culo per 77 anni?!" Madre: "Ma sapevi che ogni neonato nasce già indebitato con un debito di migliaia di euro?! Ma come fa ad avere un debito se è appena nato e se non ha mai fatto niente? Ma come si fa a continuare a credere a quelle scemenze?" ... Hanno continuato così per mezzoretta, spaziando dall'economia alla religione. Mancava solo che collegassero il debito del neonato al concetto di peccato originale. Io sono rimasto in disparte, sogghignando nel vederli incazzati col mondo e con loro stessi, e godendomi il piccolo disincanto di questi anziani signori. In loro c'era un mix di emozioni: amarezza, stupore, perplessità, meraviglia e timore - timore di ciò che stavano scoprendo istante dopo istante. Non volevo infierire con le mie frecciatin

Rimani aggiornato sui miei contenuti

  • I MIEI LIBRI

Lettori fissi

ECOVILLAGGIO MANTOVA