Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2019

IL SIGNIFICATO EMERGE DA SOLO... SENZA IL TUO INTELLETTO

Un po' tutti ci siamo posti domande del tipo: Qual è il senso della vita? Cosa significa questa situazione? Perché è capitata questa cosa proprio a me? Cosa vorrà dire questo evento? Come dovrei comportarmi in questa circostanza? -- Ma invece di porre tali domande alla vita stessa, la gente le pone al proprio intelletto oppure si rivolge a una pseudo-autorità esterna (sia essa politica, religiosa, scientifica, spirituale, angelica). almeno per una volta prova a fare questo: anziché chiedere al tuo limitato, ottuso e ristretto intelletto, prova a chiedere il significato di qualcosa all'esperienza stessa? Vedrai che la realtà ti darà risposte che il tuo intelletto o il tuo Guru di riferimento non avrebbe mai potuto formulare. -- Non sforzarti di imporre il limitato significato che vuoi tu. Lascia che il significato ti VENGA DATO dalla situazione stessa, dalla realtà, dal Flusso della vita. -- EBOOK 1° Vol. —> Qui 2° e 3° Volume —-> QU

IL POTERE DELLE DOMANDE

  - Le domande ci fanno cambiare il focus e quindi stato d’animo.   Se la domanda è “perché sto così male?” (“perché sono così stupido, sfortunato, debole, solo?”  -- “Perché capitano tutte sempre esclusivamente a me ?”), troverete un sacco di ragioni. E, nel pensare a tutte queste ragioni, starete ancora peggio! Il motore di ricerca mentale andrà a cercare tutti i motivi, episodi, dettagli che rispondono alla tua domanda o che confermano i tuoi presupposti (sono stupido, sfortunato). La tua testa verrà impostata per trovare gli indizi della tua sfortuna, solitudine… La tua testa CANCELLA tutte le altre informazioni positive, belle (ECCEZIONI, altre possibilità, episodi, persone, pregi) e vede soltanto quel lato della medaglia. In pratica molte domande che non aiutano a migliorare la qualità della vita ma a peggiorarla. --------     DOMANDE RISOLUTIVE (che dovreste imparare a porvi) ---             Cosa ti impedisce di comportarti diversamente, dire/fare

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI