Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2013

Rimani aggiornato

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa)

Mostra di più

CUORE DEL MAESTRO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  A nche se non condivido il panteismo cosmico del bizzarro Crowley, trovo che abbia lasciato qua e là degli spunt i (poetici) carini, come questi tratti dal "Cuore del Maestro": L'Oracolo degli Dei è la voce del Bimbo d'amore della tua stessa anima!   Ascoltala! Tratta il tempo ed ogni condizione di evento quali servi della tua Volontà, creati nell'attuale Universo per servirti nelle forme dei tuoi progetti. Smantella la Fortezza dell'Io individuale, affinchè la tua Verità sgorghi libera dalle rovine! Fà che l'illusione del Mondo passi via, ininfluente, come si passa dalla mezzanotte al mattino! Non farti smuovere da nulla, dentro o fuori: mantieni il silenzio ovunque! Emetti la Luce tua senza esitazione verso ogni cosa: le nuvole e le ombre non son fatte per te. Sia ogni tuo atto un atto d'amore Sia ogni tuo atto l'emissione di gloria radiante! Crea parole e silenzio, energia e quiete; le dopp

Legge dell'80-20, detto principio di Pareto.

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  In breve dice che solo una minoranza (20% di un insieme) determina la maggior parte dei cambiamenti (80%). Tale regola ha moltissime applicazioni e trova facili riscontri nella vita di tutti i giorni. In generale basta ricordare che una piccola èlite (20%) tiene in scacco l'80% della popolazione, come dire che l'80% delle risorse sono in potere di un piccolo numero di individui. Gli es. sono infiniti (potenziale inconscio inutilizzato, abitudini, stile di vita, cibo, ecc.). Nei gruppi, nelle organi zzazioni, nelle associazioni si può notare che è quasi sempre un 20% (o anche meno) degli utenti quello che partecipa, interviene, fa proposte, scrive articoli e così via...  Se ad es. in un gruppo ci sono 1000 membri è molto probabile che quelli attivi s iano una r istrettissima fetta : se i membri attivi sono una 40ina allora i partecipanti effettivi del gruppo totale siano un 4%. Nella società avviene la medesima cosa : è semp

LASCIA ANDARE IL BISOGNO DI:

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;   • Scervellarvi in imprese "donchisciottesche" per solleticare la vostra misera vanità • PIACERE AGLI ALTRI ☞ Impressionare gli altri -> Affascinare, DIMOSTRARE, attrarre, sbalordire, incantare, LODARE, SCUSARSI, nascondere l'irritazione, l'ansia, il nervosismo, la tensione ☠ Dover vivere una vita all’altezza delle aspettative altrui • Richiamare l'Attenzione, Elemosinare il riconoscimento, la considerazione altrui • Fare i MORALIZZATORI (Millantare immensi Valori ☛ Ostentazione di buoni sentimenti e malcelata benevolenza ☜ Buonismo, Perbenismo di bassa lega ) • Dover "INSEGNARE agli altri come stanno le cose", "metterli sulla strada giusta", convincersi di sapere qual è il corretto "modo di fare, praticare, essere" • ☑ Esortare-Consigliare-Persuadere-Approvare • PREVEDERE (lo svolgersi episodico, l'operato-pensiero-emozione altrui) •

L'arte di sognare. Castaneda - testo integrale

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; 1 Gli stregoni dell'antico: introduzione      Don Juan mise bene in evidenza, più di una volta, che tutto ciò che mi andava insegnando era stato previsto ed elaborato da coloro che egli chiamava gli stregoni dell'antico. Mi spiegò molto chiaramente che esisteva una profonda differenza fra quegli stregoni e questi dei tempi moderni. Gli antichi appartenevano a quella categoria di uomini vissuti in Messico migliaia e migliaia d'anni prima della conquista spagnola. Il punto più alto dei loro successi l'avevano raggiunto quando avevano messo insieme le strutture della stregoneria, enfatizzandone la praticità e la concretezza. Don Juan li dipingeva come uomini brillanti ma privi di saggezza. Gli stregoni moderni, invece, secondo lui erano molto equilibrati e capaci di modificare il corso della stregoneria, se lo reputavano necessario. Don Juan mi spiegò che le premesse della stregoneria che riguardavano il Sognare erano state

Rimani aggiornato sui miei contenuti

  • I MIEI LIBRI

Lettori fissi

ECOVILLAGGIO MANTOVA