Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

ASSORBIRE ENERGIA DAL SOLE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; fonte:  http://www.minteressa.it/?p=281 L’Energia solare è l’Energia per eccellenza : grazie ad essa è possibile la vita sulla terra, grazie ad essa può attuarsi la fotosintesi clorofilliana nelle piante. Non tutti sanno però che è possibile incamerare l’energia solare. A testimonianza di ciò esistono delle pratiche sciamaniche volte all’assorbimento dell’energia del sole senza alcun danno per l’uomo. Tali pratiche prevedono la possibilità di assorbire l’energia solare tramite gli occhi senza che questi ne vengano danneggiati. Molti penseranno che muovendoci nell’ambito dell’esoterismo non possiamo avere la certezza assoluta che la luce solare danneggi gli occhi. In realtà molti esperimenti in campo scientifico hanno dimostrato che, sebbene le sorgenti di luce forte qualche volta producano sintomi spiacevoli temporanei, non sono stati dimostrati effetti patologici o un danneggiamento permanente della vista deriv

ACCENNI DI SOGNO COLLETTIVO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  Ripensare a una o più iniziative che ci piacerebbe realizzare, magari una di quella che sono state condivise in giornata, e immaginare con passione che lo svolgimento delle attività desiderate possa diventare la trama di fondo del sogno/i che ci accompagnerà durante la nottata. 
L'ideale sarebbe sintonizzarsi collettivamente su un medesimo obiettivo, in modo da conservare un sentimento comune che nel tempo andrà a permeare la mente di gruppo (inconscio collettivo). 
Per adesso è già molto se impariamo a focalizzare l'attenzione su quei due o tre valori chiave che hanno spinto ciascuno di noi ad unire le forze.
L'importante è portare con sé la convinzione che l'impossibile non esiste. 
La Vision che ci rappresenteremo mentalmente deve essere il più audace possibile, nessuna limitazione deve intralciare il lavoro onirico che per vie traverse fornirà informazioni e risposte inaspettate. 
Per il momento stimolate con ins

VERSO UNA TEORIA DELLA RIVOLUZIONE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  Il grafico di J. C. Davies (Toward a Theory of Revolution) analizza le condizioni sociali necessarie per innescare una mobilitazione collettiva. Lui studiava la storia delle rivoluzioni mondiali, tuttavia si può tranquillamente sostituireI il termine rivoluzione con il concetto di cambiamento radicale. La conclusione a cui è giunto Davies è che l'esistenza di condizioni di oppressione non produce di per sé una rivoluzione la quale , per attuarsi, richiede la presenza di altri fattori: - occorre che gli individui giungano alla consapevolezza del valore delle proprie Risorse (Ricchezza, Potenzialità, responsabilità, Potere Personale e Collettivo...); - occorre la consapevolezza della presenza di ALTERNATIVE al sistema dominante; - la gente deve indignarsi della miseria, della privazione dei diritti primari, deve ESIGERE cambiamenti radicali, sentirsi nel pieno diritto di ottenere il miglioramento, i vantaggi negati in passato P

MA AI TEMPI DELLA BLAVATSKY ESISTEVA GIA' PHOTOSHOP?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; In questa foto sarebbero presenti i "Mahatmas" che avrebbero ispirato la combriccola della Blavatsky. Nella foto ci sono niente popò di meno che il leggendario Morya (nelle vite precedenti incarnò uno dei Re Magi e persino Re Artù), il saggio Kut Humi (per i teosofi incarnatosi anche in Pitagora) e infine il conte di St. Germaine (non ha bisogno di presentazioni...).

DHAMMAPADA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;    Non trascurare il tuo compito  per intraprenderne un altro, per quanto grande possa essere. Scopri il tuo compito e dedicati a esso con tutto il cuore. Ogni parola o azione che nasce da un pensiero torbido è seguita dalla sofferenza, Ogni parola o azione che nasce da un pensiero limpido è seguita dalla gioia, Come il fabbro raddrizza una freccia, così il saggio governa i suoi pensieri, per loro natura instabili, irrequieti e difficili da controllare. I pensieri fremono e si dibattono per sfuggire alla morte Il risvegliato, colui la cui mente è serena e ha trasceso il dilemma del bene e del male, è libero da ogni timore. Riconoscendo l'essenziale come tale e l'inessenziale come tale ritrovi la tua vera natura e arrivi all'essenza. Cent'anni di rituali, migliaia di sacrifici non valgono l'onorare anche solo per un attimo colui che conosce se stesso. Non prendere alla leggera il male che fai, pensando che non t

IMMAGINI DELL'ANTICO EGITTO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;

Molti sentieri per un'unica vetta Osservazioni sulla religione comparata di A. K. Coomaraswamy

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  - da Sapienza orientale e cultura occidentale , trad. it. di Lorenzo Fenoglio, Milano, Rusconi, 1988(2), pp. 55-75 - originariamente in «Motive», maggio 1944 "Non esiste una religione naturale... Come tutti gli uomini sono uguali (sebbene infinitamente vari), così tutte le religioni hanno una sola identica origine, come tutte le cose fra loro simili" (William Blake). Perciò l'unico Intelletto [Logos] ordinatore dell'universo, l'unica Provvidenza preposta al cosmo, nonché le potenze minori [dèi minori, angeli] preposte alle cose, ricevono nomi e culti differenti presso ciascun popolo, secondo la diversità delle rispettive abitudini e usanze" 9 . Apuleio riconosce che la Iside degli egiziani (la nostra Madre Natura e Madonna, la Natura naturans , Creatrix , Deus ) "è adorata in tutto il mondo in maniere diverse, con abitudini varie e sotto molteplici nomi" Molti sono i sentieri che co

DZOGCHEN

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  Traduzione di Renato Ciucci Dzogchen insegna che ogni essere ha il potenziale intrinseco di essere un Buddha . Tuttavia , non siamo spesso consapevoli di questo potenziale innato . Non essendo consapevoli del nostro potenziale , non riusciamo a manifestarlo . Noi conferiamo potere alla nostra natura condizionata , piuttosto che alla nostra natura di Buddha . Voltiamo facilmente il nostro viso lontano da questa verità , dalla realtà che incontriamo nella nostra vita , a causa del nostro condizionamento profondo . La pratica Dzogchen è affrontare ogni momento della nostra vita così com'è , senza paura e senza giudizio . Per fare questo abbiamo bisogno di un cuore che ha le qualità di amore e compassione e la saggezza della comprensione . Quando ci allontaniamo dalle cose come sono , stiamo creando un muro tra la realtà e la natura della nostra mente . Questa è una delle ragioni principali per la sofferenza nella

MILAREPA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | Milarepa (tibetano: མི་ལ་རས་པའི་རྣམ་ཐར།།, Wylie: mi-la-ras-pa'i rnam-thar) è un film del 2006 diretto da Neten Chokling, sulla vita del santo tibetano Milarepa. Il film è la prima parte sugli anni avventurosi formativi del leggendario mistico buddista, Milarepa. Il film combina mito, biografia, avventura, storia, dramma e documentario. Neten Chokling descrive le umili origini di Milarepa. Una biografia basata sulle tradizioni orali secolari, Milarepa da giovane, dopo la morte improvvisa di suo padre, è circondato da un mondo pieno di dolore della madre e di tradimento dei parenti. Per sollevare la famiglia indigente e senza alcuna prospettiva, Milarepa si propone di imparare la magia nera per vendicarsi dei suoi nemici. Incontra maghi, stregoni, un insegnante enigmatico e impara i segreti della magia nera, che applica all'intero villaggio natale. Una grande disgrazia per tutti, anche gli animali, e quando Milarepa si re

PROVERBI TIBETANI

CARTACEO EBOOK (6,99€) Sconto del 20% con Codice (358314) su Youcanprint   Riporto qualche aforisma tratto dal libro "Tibetan Proverbs" di Lhamo Pemba. Invece di essere il leader di un pessimo gruppo Sii il servitore di un buon maestro Senza scalare la montagna delle avversità Non puoi raggiungere la distesa della felicità Se nessuno ci facesse arrabbiare Con chi potremmo pratica la pazienza? Un campo senza una corretta semina è uno spreco. La conoscenza priva della corretta istruzione è uno spreco. La scodella si può distruggere, Ma il suo modello continuerà ad esistere nella mente Una sola percezione è meglio di 100 farneticazioni Come puoi afferrare un pesce, senza prima bagnarti i piedi? La verità è dentro di te Ma emerge grazie al lavoro che fai con gli altri I sentimenti che si esprimono sono come medicina I sentimenti che si celano sono come veleno Un uomo dovrebbe imparare Ad offrire agli altri la vittoria e il profitto A prendere su di sé la

MEDITATION BOOKS

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Elementi Essenziali Della Pratica Di Meditazione Di Visione Profonda ( Vipassana)     La Pratica Della Meditazione   Buddismo - L'Albero Della Saggezza   Why Meditation   art of attension meditation   Insight meditation   Mindfulness for Dummies Meditation for Dummies   Bokar Rinpoche - Meditation - Advice to Beginners     Meditation Practices May 2009 James Low    

IL “PARADISO” POSSIBILE: Spagna: in questa città la disoccupazione è allo 0% e una casa costa 15 euro al mese. (E se si può fare lì, si può fare anche qua).

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; SIVIGLIA (WSI) – Nel cuore dell’Andalusia, esattamente al centro del quadrilatero formato da Siviglia, Cordoba, Granada e Malaga, c’è un piccolo centro chiamato Marinaleda, dove avvengono cose fuori dal comune. Qui il tasso di disoccupazione è dello zero  per cento, comprare un appartamento costa 15 euro al mese, così come la mensa scolastica per i bambini, la terra viene lavorata a mano in maniera ecologica ed ecocompatibile. Strano che ciò accada proprio nella regione colpita più duramente dalla crisi, l’Andalusia, all’interno di una Spagna vessata da durissime politiche di austerità. Ma tant’è.  Marinaleda rappresenta agli occhi di molti una sorta di moderna utopia socialista . Al suo sindaco, l’alcalde  Juan Manuel Sánchez Gordillo  non manca proprio niente del lìder rivolucionario, quasi più sudamericano che spagnolo: barba folta e grigia, camicia aperta sul petto e pantaloni sdruciti, una passione per la lotta

[FILM COMPLETO] VIVERE SENZA SOLDI: migliorare si può! ♥

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; ------- L'esistenza del denaro difficilmente è messa in discussione o esaminata, ma proviamo a considerare come utiliziamo il denaro. Il denaro in sé non ha alcun valore. È solo un'immagine su un pezzo di carta di poco valore con un accordo tra persone su quello che può comprare. Se domani piovessero banconote da cento dollari, tutti sarebbero contenti tranne i banchieri. Ci sono molti svantaggi ad utilizzare questo vecchio metodo di scambio per beni e servizi. Noi qui ne prendiamo in considerazione solo alcuni e vi lasciamo aggiungere a questa lista per conto vostro. - Il denaro è solo un'interferenza tra ciò di cui si ha bisogno e ciò che si è in grado di ottenere. Non è il denaro ciò di cui la gente necessita, è l'accesso alle risorse. - L'utilizzo del denaro risulta nella stratificazione sociale e nell'elitarismo basati principalmente sulla disparità economica. - Le persone non sono

DZOGCHEN BOOKS

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Dzogchen Masters  ------- Practice of Dzogchen --- Great Perfection the Nature of Mind Easer of Weariness Meditation Dzogchen   - Beyond Words - Dzogchen Made Simple --- DIPINTI DI ARCOBALENO L’ESSENZA DEL TANTRA: DZOGCHEN E MAHAMUDRA di Tulku Urg...   -   Bonpo dzogchen Teachings - - ------ -The-Dzogchen-Innermost-Essence-Preliminary-Practice     Dzogchen and Padmasambhava ----- Chagmey - Union Mahamudra Dzogchen    ----     - Old Man Basking in the Sun Dzogchen Natural Perfection   -  Perfect Clarity A Tibetan ...    --- The Spiritual Lineage of Dzogchen Masters   -   Lingpa the Dzogchen

E SE...

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;    I tuoi sogni si fossero già avverati?   La perfezione si trovasse dovunque?   Tutte le tue sofferenze, i tuoi problemi fossero semplicemente il risultato del tuo modo di interpretare le cose?   La felicità arrivasse dall'accettazione, cioè dal non resistere a ciò che ti circonda?   Ogni esperienza dolorosa e ogni difficoltà che hai attraversato ti avesse aperto le porte verso qualcosa di inaspettatamente meraviglioso?     La persona che più ti irrita ti stesse in verità  insegnando qualcosa, invitandoti ad esprimere le tue virtù?   Niente e nessuno potesse morire, tutto vivesse eternamente?   Nessuno potesse sbagliare e non esistessero gli errori o i difetti?   Tutte le tue paure fossero solo stratagemmi utilizzati dall'ego allo scopo di farti elevare o evolvere?  

IN CAMMINO PER IL BENE COMUNE: Associazione Europea delle Vie Francigene

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  https://www.facebook.com/AssociazioneEuropeadelleVieFrancigene Decidere di mettermi in Cammino non e solo una scelta è un dettame del Cuore, so che per alcuni e difficile comprendere ne ho avuto la conferma oggi, non per questo debbo avercela con loro, si un po ci sono rimasto male, poi fatto un respiro profondo, mi sono ricollegato alla coscienza collettiva, ed ho perdonato! Vivere come ho scelto, non è visto bene nella nostra società, ti vedono come un pazz o, evviva sono felice di esserlo, domani inizierò questa mia nuova pazzia. Un Cammino spirituale, un Cammino di dissenso, un Cammino di risveglio. Sarà un esperienza da gustare attimo dopo attimo, in, un momento storico pieno di contraddizioni e di opportunità per la crescita, verso il bene comune e la presa di coscienza del genere umano. I miei passi nella polvere, tra le intemperie, con il sole dentro di me! --->   https://www.facebook

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI