Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

HAI UN CORPO DIVINO, CI AVEVI MAI FATTO CASO …?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; nell'amplesso sei invulnerabile niente può ferirti quando sei avvolto dal manto del puro orgasmo non provi più alcuna sofferenza nessuna smorfia di dolore, neppure se vieni torturato in quell'istante il tuo organismo rilascia qualcosa di estremamente potente e piacevole sei completamente protetto da quella sottilissima e sublime sostanza ... Non dirmi che non ci hai mai fatto caso? Bhè, sappi che esistono tecniche per rimanere a lungo in quello stato di Grazia ----- ricordati: quando sei sereno, sei invincibile la vera gioia supera ogni disgrazia

IL PENDOLO DI FOUCAULT, IN PILLOLE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  Ma non era questa deviazione dalla Legge, che peraltro la Legge prevedeva, non era questa  violazione di una misura aurea che rendeva meno mirabile il prodigio.      il Pendolo che in realtà non cambiava mai la direzione del proprio piano, perché lassù, da dove esso pendeva, e lungo l'infinito prolunga-mento ideale del filo, in alto verso le più lontane galassie, stava, immobile per l'eternità, il Punto Fermo,    * L'Unico Punto Fisso dell'Universo tutto muovendo (il sistema solare, le nebulose, i buchi neri e i figli tutti della grande emanazione cosmica, dai primi eoni alla materia più vischiosa), un solo punto rimaneva, perno, aggancio idea-le, lasciando che l'universo muovesse intorno a sé. non può andare né a destra né a sinistra, né in basso né in alto... non può neppure girare intorno a se stesso. Non ha neanche se stesso Miserabile. Aveva sopra il capo l'unico luogo stabile del cosmo, l'unico riscatt

Donald Hoffman: Do we see reality as it is?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;

DIO IN BORGHESE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Tu sei Dio in incognito, di Umberto Eco: Immagina di essere Dio in borghese. Tu sei Dio, giri per la città, senti la gente che parla di te, e Dio qua e Dio là, e che mirabile universo è questo, e che eleganza... Tu ascolti, sorridi sotto i baffi e dici fra  te e te: "Ecco, questo sono io e loro non lo sanno." E qualcuno ti urta  per strada, magari ti insulta, e tu umile dici scusi, e via, tanto sei Dio e se tu volessi, uno schiocco di  dita, e il mondo sarebbe cenere. Ma tu sei così infinitamente potente da permetterti di esser buono.

OCCHIO A CHI FREQUENTI

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; il praticante moderno non vale un calzino dei praticanti di un tempo: è sufficiente mostrare una banconota o un sex symbol al più integerrimo spiritualista del nostri tempi per fargli perdere la concentrazione; da essere angelico si tramuta all'istante in bestia famelica correndo dietro al primo filetto che gli tiri. Occhio a chi frequenti.

L'ECO DEL BIECO EGO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; L'Ego impaziente respinge come un mulo la presenza terapeutica dell'Osservatore. L'Ego - aggrappato alle sue insulse certezze- ficca i paletti a terra per delimitare il proprio orticello, ma questi si spezzano con niente al primo tocco del Pneuma. E' il soffio invisibile che trasporta di soppiatto i suoi confini verso nuovi orizzonti, permettendogli di respirare aria pura. Fosse per il bieco ego ognuno dovrebbe vivere in una sgabuzzino adorando per tutta la vita della merce marcia.

PUNTUALMENTE FUORIORARIO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Proprio adesso le ruote energetiche di tutte le creature sono pienamente spalancate e irradiano luce in ogni direzione, danzando a braccetto con i meridiani del Pianeta a loro volta sincronizzati con le oscillazioni dei corpi celesti allineati agli armonici movimenti dell'intero Universo. Niente è fuori posto: tutto è meravigliosamente coordinato! Persino le tue piccole deviazioni quotidiane (i ritardi, i fuoriprogramma, gli imprevisti, le disdette) fanno parte del grande itinerario cosmico. Il filo dorato ti sta sempre guidando dalla parte giusta, anche quando ti sembra sbagliata. Nessuno può andare fuori strada, nemmeno volendo.

SEI SAI CHE E' INAFFIDABILE, PERCHE' CONTINUI A FIDARTI?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Perché riponi ancora la tua fiducia in qualcuno di inaffidabile? Perché ti affidi di nuovo a qualcosa di instabile e provvisorio? Ad una relazione priva di alcun filo conduttore, una serie di rapporti effimeri che durano quanto il battito d'ali di una farfalla, a dei valori in cui non credi, ad un insegnamento obsoleto, ad una guida sbandata, ad un lavoro logorante che porta solo disagi e sventure, ad un gruppo vuoto di legami autentici... E' davvero là che vuoi continuare a riporre tutta la tua fiducia? Veramente non hai trovato qualcosa di più sacro, significativo, profondo, sano e immensamente più gratificante a cui affidarti totalmente, a cui affidare una volta per tutte e senza alcun timore il cuore, la mente e il corpo tuo? Troppe domande, troppe pretese...? Ok, allora dimentica tutto e rispondi a una sola domanda: Sei Felice?

LA VERITA' E' ANONIMA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; La vErità è sempre anonima, non ha un nome-cognome-residenza-razza. Chi sottoscrive le vErità con una sigla di riconoscimento è un ciarlatano. Diffida delle grandi firme, fuori raffinate ma dentro tarocche. Fidati dei piccoli anonimi, fuori minimalisti ma dentro autentici. ________________________ (Firmato, Mr. Nessuno)

SEI FELICE?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Cercasi collaboratori/volontari per esperimento sociale: l’incarico (apparentemente banale e insignificante) richiede una grande capacità di osservazione e consiste nell’andare in giro ponendo a dei perfetti sconosciuti una sola domanda: “Sei felice?”. Posta la domanda, si presti molta attenzione alle reazioni immediate e si prosegua con il prossimo sconosciuto.

TE MERITI DE SOFFRI'

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; lo sforzo ti fa sembrare lontano ciò che è vicino. lo sforzo è la distanza che ti separa da ciò che è già unito a te. lo sforzo che stai facendo è quella resistenza che ti sta allontanando da ciò che avresti potuto raggiunger e facilmente senza sforzi. Se alla luce di ciò continui a sforzarti per ottenere qualcosa che è già in tuo possesso, sei proprio de coccio e ti meriti de soffrì!

L’io è D.io mentre gioca a nascondino con se stesso:

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; partenza = sorgente il sé conta dando il tempo agli ego di nascondersi li va a cercare uno ad uno l'ego che ritrova la tana/casa si autolibera così gli altri, dal primo all'ultimo oppure se fingono di essere catturati (non trovare casa) spetta all'ultimo ego toccare la tana libera-salva tutti il sé fa ripartire l'orologio

COSCIENZA GODURIOSA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; - Supponiamo che il tizio "A" che abbia liv. di Coscienza 100 e il tizio "B" un liv. pari a 1. Ad entrambi vien data la possibilità di assaggiare uno stesso frutto. Data il diverso liv. di Coscienza, il tizio "A" proverà un piacere che sarà 100 volte maggiore rispetto a quella del tizio "B". Lo stimolo esterno (realtà là fuori) è il medesimo, quel che cambia è la percezione interiore dei singoli percettori. "A" usufruisce (per scelta) di un potenziamento di libidine. "B" usufruisce (per scelta) di un depotenziamento di libidine. Se mettiamo sempre A e B di fronte ad un'altra circostanza, avverrà che: A se la spasserà alla grande B si annoierà a morte Chi ti piacerebbe essere, A o B? Chi effettivamente sei, A o B?

CHICCA DEL GIORNO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Se fai da specchio, gli altri vedono in te il riflesso di se stessi e quindi - credendo di aver a che fare con se stessi - inizierai a piacergli, gli starai simpatico, l'energia tra di voi scorrerà naturalmente , etc. etc... Ma la cosa stupefacente è che se impari a rispecchiare l'Universo, lui ti tratterà nel migliore dei modi come se avesse a che fare con se stesso; non ti farà mancare niente poiché Egli è il Tutto e tu semplicemente fai da superficie riflettente, niente di più niente di meno. Guarda che non è poi così difficile...

OGNI VIA E' LA VIA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Tutte le vie portano al Signore... il che significa che qualsiasi via è corretta il che implica che la Via è una sola - Alla luce di ciò, hai capito che sbatterti per cercare la strada giusta è una cazzata mastodontica? hai realizzato che indicare agli altri un sentiero piuttosto che un altro è da svalvolati ignari del grande schema?

COME SEI MESSO?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; puoi capire facilmente quanto sei sveglio e maturo: se appena muovi la bocca, la verità comincia a parlare automaticamente, cioè parla da sola, al tuo posto, allora stai procedendo sulla giusta strada. Quando invece dalla tua bocca escono principalmente cazzate colossali o quando devi sforzarti per riconoscere (e quindi esprimere) delle verità elementari, allora sei messo maluccio (anzi malissimo). - Dire che la verità usa il corpo di qualcuno per esprimere se stessa non è un semplice "modo di dire", ma è proprio un "modo di fare" utilizzato da particolari archetipi universali: sono processi di personificazione dei Logos che si fanno carne o si materializzano; di nuovo, il farsi carne o il materializzarsi non è un'allegoria ma un dato di fatto. Prima o poi avvertirai anche tu il loro tocco. Quando sarai pronto non saranno più un'astrazione verbale ma diventeranno la cosa più tangibile che tu

QUANDO AMI PROFONDAMENTE, L’ORGASMO E’ SEMPRE GARANTITO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; baciatevi col pensiero innamoratevi degli sconosciuti scaldatevi a distanza ... non aspettare il momento o la persona giusta per fare l'amore: fallo immediatamente, con la prima cosa (qualsiasi cosa!) che capita: quando ami profondamente, l'orgasmo è sempre garantito! --- p.s. non è necessaria la stimolazione genitale per provare orgasmo... anzi il vero orgasmo ti pervade quando stimoli qualcosa d'altro: trova quel qualcosa di apparentemente misterioso e l'orgasmo risponderà ad ogni tuo richiamo... cosa può esserci di più straordinario di un orgasmo portatile?! cosa c'è di più bello dell'appagamento immediato indipendente dalle condizioni esterne? che peccato amare solo un paio di persone in tutta la propria vita (guarda caso sempre le stesse) e fare l'amore poche volte al mese (una decina se va bene)... molto meglio fare l'amore tutti i giorni e innamorarsi ogni giorno di una persona diversa... se non

ZERBINO A CHIAMATA

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; sulla scia del maggiordomo a chiamata è nato un nuovo e promettente lavoro: "lo zerbino a chiamata". Le uniche qualifiche richieste sono la totale assenza di autostima, la capacità di strisciare aderendo perfettamente al suolo, ed essere abbastanza soffici per farsi calpestare dai passanti... Insomma, sembra un lavoro fatto su misura per il cittadino medio. Fossi in voi ci farei un pensierino, magari arrotondate il mensile

NON E’ COLPA TUA SE TI HANNO DISEGNATO COSI’

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; non prendertela se ti hanno disegnato così, non è colpa tua... A me tutto sommato non dispiaci. Comunque se vuoi puoi rimediare: 1- prendi una gomma e cancella la tua vecchia identità, cioè il ritratto che lui, lei o loro hanno fatto su di te... elimina tutti i tratti con cui sei stato stilizzato, deformato, imbruttito, opacizzato 2- prendi spunto da qualcosa di straordinario, dei modelli eccezionali, personaggi che stimi immensamente e che ti fanno fanno venir la pelle d'oca 3- prendi una matita nuova, una tavolozza di colori e ridisegnati, tenendo come riferimento i nuovi modelli a cui desideri ispirarti. 4- Arricchisci costantemente la tua opera d'arte. Quando lo ritieni opportuno inserisci nuovi dettagli che impreziosiscano la tua nuova identità... Punta in alto! Fai di te qualcosa di potente, radioso, iridescente, stupefacente, sinuoso. Comincia già da ora!

SEI NELLA POPO’ FINO AL COLLO…? E’ SOLO COLPA TUA!

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; lasciare a briglie sciolte i nostri pensieri perniciosi è come dare carta bianca a una banda di vandali, assassini, pervertiti affinché essi si alleino e creino incessantemente proprio quelle realtà che noi temiamo maggiormente... La responsabilità dei danni non è dei pensieri perniciosi (il cui unico compito è radere al suolo tutto ciò che incontrano ) ma del padronte (tu!) che non aveva voglia di tenerli a bada

Progetto Raphael, INCONTRO n° 5

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; "Il pensiero crea la realtà" Dopo aver visto come esista una realtà invisibile che sottende e plasma la normale realtà sensoriale, ci addentriamo adesso nello studio di come sia il pensiero a creare la matrice formale (cioè dei mondi della forma) dell'universo dei sensi e di come possiamo quindi imparare a gestire la nostra realtà quotidiana acquisendo un controllo sulla nostra mente . A tale proposito una straordinaria importanza assumono i messaggi di Seth , un'entità multidimensionale canalizzata da Jane Roberts che insegna come i nostri pensieri e le nostre emozioni si trasformino incessantemente in forme fisiche: "Il sistema fisico è un'illusione, è necessario accettarlo e dal proprio punto di vista cercare di capire le realtà che esistono dietro di esso (...) i

Progetto Raphael - INCONTRO n° 4

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; fonte http://www.raphaelproject.com/conferenze_online/inc_004.htm "Togliere il velo di Matrix" In questo incontro andremo a semplificare il tema della Realtà Multidimensionale (già affrontato nell' incontro n° 3 con l'elencazione dei vari livelli di esistenza dell'essere umano) affermando che la realtà si può dividere sostanzialmente in due aspetti : uno visibile ed uno invisibile . L'aspetto visibile della realtà lo conosciamo attraverso i 5 sensi ordinari, quello invisibile lo possiamo ipotizziamo dal momento che molte manifestazioni umane (pensiero, sentimento, emozione) non hanno alcuna dimensione fisica pur essendo per noi estremamente reali (in effetti possiamo sentirne l'interazione col corpo biologico grazie al sistema neurovegetativo). Da un punto di vista spiri

raphaelproject, incontro 2

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; fonte  http://www.raphaelproject.com/conferenze_online/inc_002.htm "Differenza tra l'Io e il Sé " In questo incontro affrontiamo un tema fondamentale della crescita interiore e del cammino di Ritorno all'Unita' Interna (l'unità increata che sottende tutte le molteplicità create), e cioè la differenza tra l' Io (Ego) e il Sé . Secondo la visione che sto esponendo ciascuno di noi origina da una Fonte immortale ed increata (variamente definita come Dio, YHVH, Allah, Padre dei Padri, Grande Architetto dell'Universo, Coscienza Assoluta in seno all'Energia Pura, Wakan Tanka, Brahman, Grande Vuoto, Onnipresenza , ecc...) e la nostra essenza più intima risulta essere della stessa natura divina di ciò che l'ha creata. Questa essenza è il Sé. Nel momento però in cui facciam

Progetto RaphaeL - INCONTRO Nº 1 - "Allearsi al disagio"

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  fonte http://www.raphaelproject.com/conferenze_online/inc_001.htm Il progetto di incontri a cui state partecipando, e di cui questo è il primo, prende il nome di Progetto Raphael (in inglese Raphael Project ) e rappresenta un percorso completo di consapevolezza e risveglio interiore . Raphael è l' arcangelo della guarigione e poiché la vera malattia dell'umanità è l' avidya , cioè l'ignoranza spirituale , quest'arcangelo ben simboleggia il processo di consapevolizzazione che insieme andremo a percorrere. Gli incontri monotematici che andiamo a presentare sono 240 e ci permetteranno di spaziare su tutte le più importanti conoscenze, in base alla nostra esperienza, per la crescita personale e spirituale. In questo primo incontro tematico prenderemo in considerazione il tema del disagio : chi è che non soffre di un qualche tipo di disagio? Ch

UNA PILLOLA ROSSA AL GIORNO , 2° PARTE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  - Che ne dici di rimpiazzare la pillola con qualcosa di altrettanto rapido e indolore, qualcosa che rubi non più di 5 minuti del tuo prezioso tempo. Ce li hai 5 min. liberi al giorno? Ovvio che ce li hai, è solo che in quei 5 min. di pausa sei abituato a imbottirti di pillole blu. Tutti i giorni, fino a diventare un grande puffo. Dicevo, 5 min. li puoi trovare alla grande. Cosa puoi fare in quei 5 min.? Domanda troppo difficile? To' dai, ti do un indizio: - musica: sì so che lo fai già, ma certa musica è da pillola blu altra da pillola rossa. Quest'ultima adotta vibrazioni particolari. Naturalmente il risuonare o meno dipende dal timbro che hai in te. -meditazione: ecclalà, ogni tanto salta fuori. Checcivuoifà, sarà obsoleta, ma 5 min. al giorno seduto a loto o su una poltrona non mi sembrano sto gran sacrificio. - canto: chi ha uno spazio privato può improvvisarsi Pavarotti sperando che i vicini non lo denun

UNA PILLOLA ROSSA AL GIORNO , 1° PARTE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; "una pillola di saggezza al giorno fanno 365 pillolle rosse all'anno che fanno 3650 pillole in 10 anni che fanno..." ... Insomma, alla fine non è poi così difficile diventare Neo oppure il Maestro Yoda. Tutto comincia da una piccola, semplice, innocua pillola (rossa). Più ne mangi e più fanno effetto.

DEI SERVO-MECCANISMI OCCULTI E DELLA MAGIA COLOR ARCOBALENO

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;  - Maltz concepiva i servo-meccanismi come qualunque processo atto ad automatizzare e velocizzare i processi cognitivi. Generalizzando, i servo-meccanismi sono tutte quelle "robe" (termine tecnico :)) che ritornano estremamente utili al raggiungimento di specifici obiettivi. Queste "robe"sono la materia prima con cui creare vere opere d'art e nella maniera più semplice, divertente, immediata, olistica che ci sia. In soldoni si tratta di delegare gli aspetti più obsoleti di un progetto ad alcuni "funzionari occulti" (non spaventatevi!, la magia nera non c'entra niente... anzi forse si, chiamiamola "magia arcobaleno"). In questa magia color arcobaleno è lecito servirsi di qualunque mezzo a patto di non distruggere ma solo di ricreare allegramente nuove realtà. Si differenzia dalla bianca/nera perché qui il concetto di bene/male viene trasceso, la vecchia morale del bravo-cattivo è seppellit

Chi sei veramente?

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ;

ANIME IN CATTIVITA'

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; quando si pigliano l'energia dall'anima di un umano, non gli dicono immediatamente che il dolore sarà atroce: glielo centellinano a poco a poco. Se gli dicessero subito la verità, poche anime subirebbero quello che stanno subendo, ergo ci sarebbero grosse perdite di energia. Per garantirsi un'alimentazione costante conviene piuttosto agire inosservati: inframmezzare i brevi ma intensi prelievi energetici con iniezioni di convinzioni consolatorie e la proiezione onirico-subconscia di scenari olograficamente identici alla realtà. Il raccolto frutterà ad libitum. Scenario agghiacciante per l'anima in cattività: meglio dimenticare, fingere di non vedere e tornare a dormire. Questo molti lo sanno fare alla grande.

HAI FAME? ... ALLORA MANGIATI I TUOI FOTTUTI SOLDI

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Quando il cretino di turno vi dirà: -Guarda che Senza soldi non si mangia... Voi rispondetegli: -Ah Sì, davvero? Allora mangiati i tuoi fottuti soldi. E se vuoi pappati pure i miei. Ti auguro una buona indigestione di carta e moneta sonante! -

ARMI DI RICREAZIONE

♥ ♥ CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO ♥ ♥ | ; Supponi di aver il potere di trasformare le armi di distruzione di massa in qualcos'altro, fallo solo per gioco. In cosa le trasformeresti? Usa la tua immaginazione.. Se vuoi chiudi gli occhi per un minuto. Fatto? Bravo!

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI