HITLER E LA NON-DUALITÀ (video parodia)

venerdì 18 dicembre 2020

 

CONDIVIDI L'ARTICOLO:


Generale: “Non-dualità significa che la realtà (duale) è un’illusione

Non ci sono confini. Tutte le distinzioni collassano nell’unione.

Non c’è alcun io, né gli altri, né il mondo, né scopo…

La realtà è infinita ma vuota.”

Hitler: “Ma secondo la scienza queste sono solo idee New Age prodotte dal cervello.”

Generale: “Mio Signore…

Il cervello…

Il cervello è solo un concetto. La scienza fa parte del mondo delle apparenze.”

Hitler: “Se non avete realizzato la verità direttamente, lasciate subito la stanza.”

[Tutti escono tranne gli ufficiali superiori]

Hitler: “Che stronzate buddiste mi raccontate!

Come può il mondo fisico non esistere?

E gli ultimi 2000 anni di storia dove li mettiamo?

Cartesio si starà rivoltando nella tomba!

Il dilemma mente – corpo rimane un dilemma!

Ma come può tutto questo essere illusione mentre sembra così REALE!”

Generale: “Sire… reale – irreale è ancora dualità.”

Hitler: “Lo so! Ma mi sta facendo esplodere la testa!!!”

Generale: “Signore, lei in realtà non esiste!”

Hitler: “Allora come cazzo sto facendo questa esperienza?

È tutto troppo assurdo!

Perché mi devo scervellare se l’universo è un sogno?

Perché combattere se stiamo sognando?

Perché attaccare gli altri se siamo la stessa cosa!

Questa maledetta non-dualità rende la nostra esistenza insignificante!

Cazzo… io volevo solo essere reale!

Perché dovrei ammazzarmi di fatica se tutto è già PERFETTO così com’è!?

Tutti i nostri problemi sarebbero soltanto immaginari?

Ma senza problemi, cosa ci rimane?

Il piacere della sofferenza non avrebbe più senso.

Sta roba mi sta fottendo il cervello!

La mia intera visione del mondo era una pippa mentale!?

Tutto quel tempo speso a difendere le mie stupide credenze!

… Potevo spenderlo ammirando quelle gran belle gnocche…

Là fuori è pieno di figa!”

[ Donna che consola l’amante di Hitler: “Non piangere… No ego, no problem” ]

Hitler: “Quindi questo è l’Open Secret!?

Come puoi descrivere l’indescrivibile?

La Verità ha fatto scaccomatto… Mi arrendo.

Non può più essere negato.

Annulla i miei impegni… voglio spendere più tempo in giardino a contemplare i passerotti.

E iscrivimi al prossimo Satsang.

Ok…

Questo è tutto, anzi questo è niente.”

 

 

(Trascrizione di ZeRo)

 

 

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU