QUANTO SEI INDIPENDENTE DAI GIUDIZI DEGLI ALTRI?

sabato 25 febbraio 2017

;

Vediamo quanto ego stai covando dentro quell'ammasso di carne chiamato corpo umano.

Se ti rispecchi al 100% con la seguente descrizione vuol dire che in te qualcosa di estraneo alla tua vera natura si è insidiato e ha attecchito profondamente le sue radici nel tuo sistema nervoso, cognitivo ed emozionale. Un impostore che si è infiltrato nella tua mente e quindi nella tua vita personale. Considera le caratteristiche di questo scomodo personaggio e - se ritieni opportuno sbarazzartene - prendi seriamente le dovute precauzioni.

-

l'ego non ha vita propria, è estremamente debole e per sopravvivere ha bisogno dell'energia di qualcun altro.

L'ego campa di impressioni altrui.

L'ego campa di attenzione altrui.

In Sé non è nessuno, è privo di vita propria.

Non si sente amato e quindi è alla continua ricerca di amore altrui.

Non è in grado di sentirsi bene da solo: si sforza di piacere agli altri in modo da ottenere una reazione positiva che possa farlo sentire meglio. 

Si nutre di giudizi/concettualizzazioni/approvazioni.

Va sempre alla ricerca di una parola di conforto, un commento, un gesto affettuoso, un dibattito, un litigio, un'interazione fisica o virtuale che possa stimolarlo ad andare avanti.

Non gli importa di aver ragione o di dire qualcosa di sensato, l'importante è ricevere una reazione (positiva o negativa). Qualsiasi cosa gli va bene tranne il rifiuto o l'indifferenza. Se viene trascurato si sente a disagio, non può tollerare l'indifferenza, il silenzio. Indirettamente (anche mediante gesti altruistici) cerca di ottenere una reazione e se non la ottiene si sente frustrato, insoddisfatto, triste.

Sicuramente alcuni di questi tratti ti risuonano familiari per cui ti sollecito a lavorare su di te. In particolare ti invito a diventare indipendente dai giudizi altrui (sia negativi che positivi).
Tieni a mente (o ripeti almeno tre volte) una di queste affermazioni:

io sono totalmente indipendente dal giudizio degli altri.

io non voglio impressionare nessuno.

io non ho bisogno di attirare l'attenzione altrui.

-
Se sei recidivo o noti una tendenza a sentirti giudicato, ripeti queste affermazioni per una settimana in modo che si depositino nel tuo inconscio.

 

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU