Passa ai contenuti principali

Rimani aggiornato

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa)

Mostra di più

Ricordati di dimenticare

Non fidarti dei tuoi ricordi. 
Tutti i ricordi sono falsi ricordi - o meglio false esperienze.
L'uomo comune crede che un ricordo corrisponda all'esperienza ricordata, ma un ricordo è sempre falso perché si tratta di una rappresentazione di un'esperienza e non della sua copia esatta.
Tutto ciò che credi di ricordare con estrema precisione è un falso ricordo, un prodotto virtuale, una simulazione, una manipolazione psico-emotiva.
Forse può sembrare una brutta notizia, eppure non è così.
Se tieni conto che la mente viene oberata da pesanti contenuti emotivamente debilitanti, allora il riconoscimento del falso ricordo è un'ottima notizia: ti abilita prendere le distanze dalla tua presunta storia personale, a tagliare la corda dal passato, scordarti di ciò che non merita più la tua attenzione.
Se vuoi ricordarti di qualcosa allora ricordati di dimenticare.
La cosa più importante non è ricordare ma dimenticare.
Impara l'arte di dimenticare ciò che la mente tende a ricordare.
Dimentica ciò che gli altri credono di ricordare.
Dimentica tutto ciò in cui credi di credere e lasciati condurre dall'incredibile.
(ZeRo)


Per sessioni private contattatemi a: https://risvegliodalsogno.wixsite.com/risveglio

Opere di ZeRo: https://payhip.com/ZeRoVe





Commenti

Rimani aggiornato sui miei contenuti

  • I MIEI LIBRI

Lettori fissi

ECOVILLAGGIO MANTOVA