DOPPIA PERCEZIONE DELLA REALTà ...

domenica 16 gennaio 2011




http://1.bp.blogspot.com/_IEDbgP_rHL8/SoyqVZnx6pI/AAAAAAAAAm4/j410SCTMEuA/s1600/mente-alfa.jpg Il PERCETTORE ha due menti.


una è MECCANICA, gerarchica, comparativa, relativa, legata al tempo, allo spazio. Tale mente ha plasmato il MONDO. Questa mente è composta da sostanza mentale aggregata in guisa di "routine", come un software.
 




L'altra è DIVINA, impersonale, omnisenziente, assoluta, eterna e senza limiti.
 



Il Mondo è formato da SISTEMI. 
Ogni sistema ha un corrispettivo nell'organizzazione della mente-aggregata.

 
Quando il Percettore si identifica con la mente meccanica, vive e pensa in accordo al Sistema nel quale è immerso.
Quando il Percettore è non-identificato, attiva la mente divina, e sovente attraversa il sistema
senza curarsi dei suoi binari. 


Questo comporta l'attivazione di meccanismi di difesa nel Sistema.
 
I meccanismi di difesa del sistema agiscono nella mente meccanica, producendo paure, dubbi, debolezze, resistenze, al fine di riportare il Percettore allo stato di identificazione e sonno.


(Eros Poeta)

 
;


 Se ti piace questo sito puoi SOTTOSCRIVERNE I FEED RSS

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU