Vita e sogni sono pagine dello stesso libro...leggerle in ordine è vivere...sfogliarle a caso è sognare.

mercoledì 7 agosto 2013



La vita e i sogni son pagine d'uno stesso libro. La lettura seguìta è la vita reale. Ma quando l'ora abituale della lettura (il giorno) è trascorsa, ed arriva il momento del riposo, noi continuiamo spesso a sfogliare oziosamente il libro, aprendo a caso questa pagina o quella, senz'ordine e senza séguito, imbattendoci ora in una pagina già letta, ora in una nuova; ma il libro che leggiamo è sempre il medesimo. La singola pagina isolata, pur priva di connessione con l'ordinata lettura dell'intera opera, non ne differisce tuttavia gran che, quando si pensa che comincia e finisce all'improvviso anche la lettura regolare, e può quindi ritenersi come una pagina unica, sebbene un po' più lunga.

Arthur Schopenhauer

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU