Vita, morte e miracoli del discePOLLO, o ricercatore spirituale new age

venerdì 27 settembre 2013



-



    •    DiscePOLLO: uno che, non avendo sale nella zucca, lo cerca disperatamente in un’altra vita.


    •    La via del DiscePollo: poca osservazione e ancor meno ragionamento.
     


    •    Il piatto preferito del discepollo è il brodo di giuggiole.

    •    La mente del discePOLLO (o la mancanza di essa) è ciò che lo ha instradato (o incastrato?) sulla via del cammino.


    •    Per “vedere chiaramente” bisogna avere la testa vuota!- Jiddu Krishnamurti  [la maggioranza dei suoi discepolli avrà sicuramente avuto una vista perfetta ]

    •    La prova impugnata dal discePollo è l’evidente mancanza di prove

    •    Il discepollo: l'unica creatura decerebrata convinta di aver la capacità di spiegare l’inspiegabile, di rendere noto l’ignoto, di conoscere lo sconosciuto

    •    Nel caso del discePollo le sostanze stupefacenti non c’entrano: la pura auto-convinzione materializza tutte le sue illusioni.

    •    La virtù (immaginaria) del discePOLLO risiede in una conoscenza immaginaria.

http://1.bp.blogspot.com/-ivQKbErLmCA/UXPR5ZeMkXI/AAAAAAAAGDs/rXRjcS-in18/s1600/pollo2.jpg
    •    Chi trova un Maestro, trova un discePOLLO.


    •    Il discePOLLO ha mollato la logica perchè affascinato dalla sua fervente immaginazione. Da questo adulterio è nata la fede.

* Nello Zen si dimostra come spesso è l'allievo che sta dando un insegnamento al Maestro ;   Questo serve per far comprendere che i ruoli (Maestro - Discepolo) si possono invertire



http://4.bp.blogspot.com/-oh5sowiRr8A/UXPMVYVoOqI/AAAAAAAAGDk/8C8-JeYico8/s1600/pollo.jpg



    •    Il discePOLLO e il suo maestro spirituale sono unici, esattamente come tutti gli altri non discepoli e non-maestri...







    •    Cretino: colui che costruisce castelli in aria. Seguace: colui che vi abita. Guru: colui che riscuote l'affitto.
http://1.bp.blogspot.com/-QC0d0Qa3riI/UWnC67xlmVI/AAAAAAAAGC8/d1aEKoJ8AM0/s1600/Disce-polli.png    •    


    •    Eterna risorge sempre la speranza, come un fungo velenoso. Charles Bukowski
    •  
    •    Di tutte le qualità dell'anima, la più vera è l’invisibilità.
    •  
    •    la deficienza va per la maggiore... soprattutto su f.b.
    •  
    •    L'imbecille e la sua cocciutaggine sono inseparabili. Così lo sono il cretino e la sua presunzione, lo stolto e la sua volgarità, etc...
    •  
    •    Il leone e il vitello giaceranno insieme, ma il vitello dormirà ben poco. Woody Allen
    •  
    •    Se l'assicurazione rimborsasse i babbei ogni volta che apron bocca, serebbe la fine della povertà.
    •  
    •    Le religioni magnificano un aldilà fittizio per impedire il pieno godimento dell'aldiquà reale. M. Onfray
    •  
    •    Il fesso ha moltissime qualità... che sono inutili.
    •  
    •    L'orgoglio, l'immancabile vizio degli stupidi. - Alexander Pope
    •  
    •    Il cretino è posseduto dalla sua stessa ingenuità.
    •  
    •    Quello che limita l'ordinario è il non considerarlo straordinario.
    •  
    •    Non v'è causa d'errore più frequente che la ricerca della verità assoluta. Samuel Butler
    •  
    •    I più grandi cretini sono quelli che non hanno meglio da fare.
    •   
    •  
    •    È certamente una gran dote quella di accettare serenamente di non possederne alcuna. Giovanni Soriano
    •  
    •   
    •  
    •    Una volta ho incontrato un uomo saggio, tutta la sua filosofia stava nel non seguire alcuna filosofia.- F. Panella
    •  
    •    Perché siete qui? Vale la pena restare? Se la risp. è negativa, tanto vale cliccare "non mi piace più", in alto a dx.
    •  
    •  
    •    Gli omosessuali, a causa della loro perversione, hanno creato l'AIDS. Bhagwan Sri Rajneesh
    •  
    •    I cretini sono felici perché non pensano mai, vale a dire che pensano giusto il poco per sopravvivere.
    •  
    •    Niente di più naturale del pensare. Eppure, quanti sono capaci di un solo pensiero davvero originale? G. Soriano
    •  
    •    Se la paura più antica e potente è la paura del vuoto e dell'ignoto, il cretino è il re degli audaci.
    •  
    •    Fuggi i precetti di quelli speculatori, che le loro ragioni non sono confermate dalla isperienza. Leonardo
    •  
    •    Il centro di gravità permanente del cretino è la menzogna.
    •  
    •    È la profonda ignoranza a suggerire il tono dogmatico. Jean de La Bruyère,
    •  
    •    Per ogni cialtrone l’erba del vicino è sempre più secca.
    •  
    •    Ci godremo il presente quando, in futuro, sarà passato. Giovanni Soriano
    •  
    •    Il balordo non si annoia mai: si contempla.
    •  
    •    Tutto ciò che è ignoto si immagina pieno di meraviglie. Tacito
    •    A lavare la testa all’asino, si spreca acqua, tempo e sapone. (proverbio)
    •  
    •    L’unica certezza per chi vive di speranza è un insoddisfacente presente. Giovanni Soriano
    •    L'idiota è una sorta di superuomo perché può distorcere qualunque cosa; finanche la realtà.
    •  
    •    Fortunato colui che sa capire, che si nasce soltanto per morire. (proverbio)
    •    Forse solo in paradiso l'umanità vivrà per il presente; finora è sempre vissuta d'avvenire. Anton Čechov
    •  
    •    "La tazza di tè": per bersi tutte le baggianate new age il cretino deve svuotarsi del proprio buon senso.

    •    Con la libertà di pensiero il cretino ci si è impiccato.
    •    Più che opinioni stupide ci sono stupidi che hanno opinioni. Nicolás Gómez Dávila
    •  
    •    Il paradiso è quaggiù, mentre respiriamo e viviamo. Dopo, si diventa un pugno di cenere e tutto è finito Luigi Capuan...
    •    Al cretino non interessa essere libero, ma credersi tale.
    •  
    •    Spesso l’esperienza mistica è un’invenzione della psiche del fanatico per non ammettere di masturbarsi mentalmente davanti a tutti...
    •  
    •    Un’opinione senza preconcetti è sempre assolutamente priva di valore. Oscar Wilde
    •  
    •    Ottimisti e pessimisti si nasce, scettici si diventa. Alessandro Morandotti,
    •  
    •    Il motto dell'allocco: "chiudi gli occhi e vedrai".
    •  
    •    L'attività del cretino è molto più dannosa dell'ozio dell’assennato.
    •  
    •    L'orgoglio dei chiaccheroni sa inventare i più strambi neologismi per nascondere la propria ignoranza.
    •    Se l'imbecille si auto-osservasse veramente, si detesterebbe.
-







0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU