Passa ai contenuti principali

AMAMI MA NON STARMI ADDOSSO


;

 Non amare per paura di ferire o essere feriti è come non voler che il tuo cuore batta perché hai timore che un giorno possa fermarsi. 
Amare è la funzione naturale e fisiologica del muscolo cardiaco: tu lasciagli fare il suo mestiere e bada solo di non creare attaccamento verso niente e nessuno; è solo il tuo attaccamento cronico che produce sofferenza in te e negli altri, non l’atto in sé di amare, quello è solo nettare che scorre ovunque, profuma e lenisce ciò su cui dolcemente si posa.

Commenti

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI