GLI HACKER ATTACCANO GLI ACCOUNT DI BILL GATES, BIDEN, BEZOS, MUSK E MOLTRI ALTRI

giovedì 16 luglio 2020

CONDIVIDI L’ARTICOLO:


Fonti italiane della notizia che risale al 15/07/2020:

1. The Q Italian Patriot –> https://www.facebook.com/The-Q-Italian-Patriot-115679506793425


C’è stato oggi un attacco hacker simultaneo sugli account Twitter di molti nomi noti, da Bill Gates a Biden, Elon Musk, Uber, Apple, Kanye West, Jeff Bezos, Bloomberg, Obama, Warren Buffet e altri e contemporaneamente le azioni di Twitter in Borsa crollano.
E’ in atto un attacco importante e mirato forse in risposta al fatto che
sempre oggi è “crashato” il sito www.8kun.net dove vengono pubblicati i drop di Q.
Dal 2 Luglio Q non pubblicava più Drop avvertendoci che era necessario un Blackout imminente ( ovviamente dei messaggi ) per facilitare le azioni in atto e non dare quindi vantaggi a nessuno.
Stanno succedendo molte cose e probabilmente dalla prossima settimana ci dovrebbe essere più chiarezza in merito, con il ripristino dei Drop.



Hackerati gli account Twitter di Jeff Bezos, Bill Gates, Elon Musk e Barack Obama


2. la Repubblica: https://www.repubblica.it/tecnologia/sicurezza/2020/07/15/news/hackerati_gli_account_twitter_di_bill_gates_e_elon_musk-262053377/
Hackerati gli account Twitter dell’ex presidente Usa Barack Obama a del candidato democratico alla Casa Bianca Joe Biden, del Ceo di Tesla Elon Musk, del patron di Amazon Jeff Bezos e del fondatore di Microsoft Bill Gates. Ma anche di Michael Bloomberg, Apple e Uber, tra gli altri. L’attacco si profila come la più imponente violazione del sistema di sicurezza del social media in blu.


Sugli account delle vittime sono comparsi messaggi con l’offerta di raddoppiare i pagamenti inviati ai loro indirizzi Bitcoin. “Voglio restituire alla comunità quello che mi ha dato. Tutti i Bitcoin inviati all’indirizzo allegato qui sotto saranno raddoppiati! Se spedite mille dollari, vi manderò 2 mila dollari. Lo faccio solo per 30 minuti”, avrebbe scritto l’ex vicepresidente ora in corsa per la Casa Bianca Biden. E l’indirizzo allegato ha ricevuto versamenti per 112.000 dollari nel giro di poche ore, anche se non è dato di sapere se i soldi siano stati inviati da utenti ignari o dagli stessi pirati informatici.

Twitter ha confermato l’incidente: “Ne siamo a conoscenza” e “stiamo indagando” per risolvere il problema. Nel mirino degli hacker anche celebrità come Kanye West, che ha appena annunciato il ritiro della sua candidatura per la presidenza degli Stati Uniti, che pure non aveva mai convinto. Tutti i tweet fittizi sono stati cancellati ma data la notorietà degli utenti colpiti, le visualizzazioni sono state numerosissime.


3. Agenzia Italia (https://www.agi.it/estero/news/2020-07-15/hacker-profili-bezos-obama-gates-9167548/)

Attacco hacker a Twitter. Biden, Obama e Bill Gates tra i profili violati

I messaggi invitavano a inviare bitcoin a indirizzi specifici promettendo di rispedire il doppio. Colpiti anche i profili di Apple, Bezos, Musk e Kanye West (che, nel frattempo, si è ritirato dalla corsa alla Casa Bianca).
Gli account Twitter di diversi big delle società americane, tra cui Apple, Elon Musk e Bill Gates, sono finito nel mirino di una massiccia campagna di attacchi hacker. I messaggi, subito cancellati dagli account, hanno invitato in particolare gli utenti di Internet a inviare bitcoin a indirizzi specifici, sostenendo di rispedire in cambio il doppio degli importi trasferiti.
Twitter ha dichiarato che “sta esaminando” la situazione e che verrà rilasciato un comunicato stampa.
Sono stati hackerati anche gli account di Joe Biden, il candidato dem alla Casa Bianca, del fondatore di Amazon, Jeff Bezos, dell’ex presidente Usa Barack Obama e del musicista – per qualche giorno candidato alla Casa Bianca – Kanye West (è di queste ore la notizia della rinuncia).


4. Il secolo XIX: https://www.ilsecoloxix.it/mondo/2020/07/15/news/attacchi-hacker-agli-account-twitter-di-joe-biden-elon-musk-jeff-bezos-e-bill-gates-1.39086756

New York – L’account Twitter di Joe Biden sarebbe uno di quelli hackerati nell’ambito di una truffa legata ai Bitcoin che ha colpito, fra gli altri, Elon Musk, Jeff Bezos e Bill Gates. Nel mirino sarebbero finiti anche gli account di Apple, Uber, Michael Bloomberg e Kanye West.
Secondo quanto riportato dai media americani, dagli account hackerati sono stati postati cinguettii che promettevano di raddoppiare l’ammontare dei pagamenti in Bitcoin inviati ai loro indirizzi. L’account di Musk ha twittato più volte il suo presunto indirizzo per i Bitcoin promettendo di raddoppiare la cifra ricevuta perché “si sente generoso a causa del coronavirus”, appariva sul suo account. I messaggi sono stati cancellati.
Sulla vicenda sono in corso indagini.

5. Ansa: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/07/16/attacco-hacker-twitter-biden-bezosmusk_1763588d-8fea-4d6f-b5be-377b6475b6a9.html
Maxi-truffa sui Bitcoin, nel mirino anche Obama, Michael Bloomberg, Apple e Uber
 Gli hacker prendono di mira gli account Twitter di Joe Biden, Elon Musk, Jeff Bezos e Bill Gates. Ma anche di Barack Obama e Michael Bloomberg. Senza contare quelli di Apple e Uber. Tutti sono stati hacke

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU