Passa ai contenuti principali

L'OBLIO DELL'IO E' CIO' CHE SEI

 

L'oblio è il nostro stato naturale.
Nell'oblio di sé, c'è il presentimento di ciò che sei veramente.
Non cercare di ricordare chi sei.
Non pensare a te.
Non puoi pensare a te stesso.
Puoi solo dimenticare te stesso.
Vivi con calma nell'oblio di te stesso.
Vivi senza autocoscienza.
Vivi nella "consapevolezza dell'oblio".
Dimentica la tua storia personale.
Lascia perdere tutte le invenzioni spirituali.
Disimpara tutti i dogmi umani.
Lascia tutti i dubbi alle spalle.
Abbandona tutte le aspettative.
Resta nell'oblio... l'oblio è lo stato naturale.
Non temere l'oblio.
L'oblio è il non-luogo atemporale che stai veramente cercando.

(ZeRo)

Commenti

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI