PREFAZIONE ' TRILOGIA RISVEGLIO'

giovedì 10 gennaio 2019

Questo libro è nato per gioco da un corso di Risveglio improvvisato all’interno di un mio gruppo Facebook che si chiamava “Risvegliarsi dal sogno collettivo dell’umanità”.
Il gruppetto che seguivo non era lì per trastullarsi con i selfie, bensì aveva espresso una precisa esigenza in risposta alla quale offrivo loro del materiale di lavoro.

Nel vostro caso cosa voglio trasmettervi con questo libro?
Se dovessi essere pedante direi che non può esserci trasmissione perché tutto si trova già in voi.
Da un punto di vista estremamente ampio non è mai avvenuta alcuna trasmissione iniziatica di lignaggio in lignaggio, nessun passaggio di energia sacra da Maestro a discepolo.
Tuttavia, se dovessi trasmettervi una sola sensazione opterei per ‘infinita leggerezza’.
Se dovessi scegliere un concetto direi ‘il niente’.
In poche parole vorrei trasmettervi l’infinita leggerezza del niente.

Avrete la forza di sostenerla?
Vedremo...

-


Uno degli obiettivi del libro sarà quello d’instradarvi verso lievi e significative variazioni nel vostro modo di percepire e di concepire voi stessi, il mondo, i sogni, la Realtà.
Per alcuni di voi un capitolo potrebbe richiedere un paio di letture più approfondite, una lezione potrebbe essere più significativa di un’altra, un esercizio potrebbe risultare più efficace di un altro.
Starà a voi orientarvi con un briciolo di buon senso.

Ricordatevi che il problema non è trovare le risposte (quelle vi vengono vendute o regalate a iosa dai dispensatori di verità). Il problema è affrontare a muso duro LA RISPOSTA, la quale – che ci crediate o meno – è uguale per tutti (umani, alieni, angeli, demoni). Quella vera risposta – che non è verbale o scritta – distrugge tutte le domande, fa piazza pulita di tutti i concetti che riempiono la vostra capoccia.
Le altre risposte (spiegazioni filosofiche, scientifiche o metafisiche) aggirano o insabbiano quell’unica risposta.  Servono a procrastinare l’incontro con Lei, la verità, la Realtà, il silenzio, la risposta ultima (che non sarà una consueta risposta bensì la fine del domandare e quindi del rispondere).
Non potete nascondervi per sempre dietro l’intelletto e rimandare continuamente l’incontro con Lei!

Alla fine, quando ...
[fine anteprima Prefazione 'Risveglio dal sogno planetario' - Vol. 1]



 
 



0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU