Passa ai contenuti principali

da ZeRo conosci Tutto

 




 

Richard Rose diceva che per conoscere qualcosa - una qualsiasi cosa - occorre prima conoscere tutto.
I latini invece dicevano il contrario - ab uno disce omnes - cioè "da uno conosci Tutto" – oppure “dall’Uno conosci il Tutto”..

Chi aveva ragione?
Entrambi... ma la formulazione di Rose è più intrigante perché in pratica ti dice che se prima non sai tutto allora non sai nulla.
La conoscenza parziale - quella dell'uomo comune - è conoscenza insignificante, cioè non è conoscenza.
La conoscenza della mente ordinaria non ha alcun valore.
Perché non ha valore?
Perché ignora il contesto della sua conoscenza.
Ignora la sua ignoranza...
E tu cosa sai?
Sai soltanto qualcosa oppure sai tutto?



P.S.

"dal nulla conosci tutto"
L'autorealizzato conosce tutto da ZeRo.

 



Torma al blog: clicca qui (articoli recenti)


 

Commenti

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI