Passa ai contenuti principali

ZeRo chat (istruzioni per ricercatori spirituali e aspiranti illuminati) - 1° parte




Riporto una recente chat con un lettore che mi ha interrogato sulle classiche questione che assillano la mente dei ricercatori spirituali.
In questa conversazione ho fornito l'abc, cioè indicazioni PRELIMINARI per incamminarsi verso l'autorealizzazione.
Buona riflessione...

----------


- Visitatore: Mi piace quello che scrivi...quindi mi pare che sei uscito da matrix...cosa ti ha aiutato di più? meditavi?
e anche apprezzo l'umorismo!!!

- ZeRo: ciao, per curiosità come hai trovato questo profilo?

- Visitatore: cercavo credo non dualità...

- ZeRo: ok…
sull'uscire da matrix ci sarebbe molto da dire
nelle mie trilogie parlo di coscienza incantata e incatenata al sogno planetario
… poi di coscienza disincantata, cioè in via di risveglio
E infine di Risveglio

- Visitatore: sto cercando di realizzare che tutto è un sogno
- ZeRo: lo è...

- Visitatore: riesci a mantenere coscienza anche nel sogno notturno?
- ZeRo: non è di là che devi svegliarti...
ma di qua


- Visitatore: la domanda è cosa ti ha aiutato di più?
- ZeRo: la mia domanda è perché mi fai tale domanda

- Visitatore: da quello che scrivi mi dici che la ricerca x te è finita

- ZeRo: da quello che scrivo si evince che non c'è mai stato niente da cercare

- Visitatore: ne sai di cose… avrai letto di tutto
- ZeRo: ti sembra che sia questione di lettura?
- Visitatore: no certo
- ZeRo: ciò che scrivo non deriva dai libri...
e i libri che ho scritto sono frutto di realizzazioni alla portata di tutti


- Visitatore:
sto cercando di realizzare ciò di cui parli ....ho letto e cercato tanto...
- ZeRo: ok.
ora su cosa sei incentrato... non-dualità o altro?

- Visitatore: si. Realizzare chi sono e che tutto è un sogno
- ZeRo: premetto che di solito non mi dilungo con sconosciuti su questi argomenti... faccio un'eccezione.
E visto che conosci Castaneda non ti darà fastidio la mia spietatezza.
Quanto tempo libero hai?

- Visitatore: potremmo sentirci a voce? ho tempo
- ZeRo: no, non serve.
non offro consulenze… ti lascio qualche istruzione al volo, poi ti saluto

- Visitatore: solo un confronto
- ZeRo: è già tanto che chatto...
E ti assicuro che se mi conoscessi ti passerebbe la voglia di confrontarti

- ZeRo: vuoi essere azzerato o no?

- Visitatore: sto cercando di capire se è una questione di intensità o di comprensione o di grazia.
è di questo che si tratta?

- ZeRo:
si tratta di qualcosa che il tuo intelletto non vuole e non potrà mai volerlo

- Visitatore: morire
- ZeRo: più o meno... ma quello è ancora un concetto

- Visitatore: azzerare l'io o l'importanza personale?
- ZeRo: azzerare l'universo
annichilire la tua volontà personale

- Visitatore: allora questi tempi difficili aiutano in questo, al risveglio?
- ZeRo: no
la coscienza addormentata rimane tale anche all'inferno
preferisce soffrire fino alla dannazione piuttosto che abbandonare le sue stupide velleità

- Visitatore: come avviene il risveglio?
- ZeRo: sai qual è il prezzo della verità?
qual è?
- Visitatore: offro tutte le illusioni
- ZeRo: il prezzo della verità è TUTTO
- ZeRo: per chiedere "come avviene il risveglio?" devi prima essere disposto a tutto
come avviene il risveglio? è la domanda delle domande.
e moltissimi maestri ci hanno provato ma non sono riusciti a rispondere.


- Visitatore: credo di esserci molto vicinooo
- ZeRo: come fai a saperlo?

- Visitatore: lo sento
ho un fuoco che arde
- ZeRo: Embè? Quindi?

- Visitatore: posso dirti che comprendo quello che scrivi, mi risuona
- ZeRo: hai letto qualche mio libro o almeno i miei articoli?

- Visitatore: articoli
- ZeRo: ok, allora sei già battezzato
mi risparmi tempo per lo svezzamento

- ZeRo: ora toglimi una curiosità…
hai riconosciuto gli indizi?

- Visitatore: tutto si riduce ad indagare l'io
- ZeRo: non necessariamente
comunque hai capito a quali indizi mi riferivo?

- Visitatore: beh mi hai dato alcuni stimoli, ma chiarisci meglio se puoi
- ZeRo: ti rifaccio la domanda: hai riconosciuto gli indizi?

- Visitatore: no
- ZeRo: ok.
Allora come puoi crederti molto vicino al risveglio... senza neppure avere gli indizi giusti

- Visitatore: alludi agli articoli?
- ZeRo: no

- Visitatore: alle mi esperienze?
indizi di risveglio nella mia vita

- ZeRo: puoi metterla in quei termini però mi riferivo agli indizi del sogno planetario

- Visitatore: evanescenza?
Impermanenza?

- ZeRo: non è un quiz a premi...
serve tutta una vita per questo genere di realizzazioni
a volte serve più di una singola vita

- ZeRo:
conosci i bad trip?

- Visitatore: brutti viaggi psichedelici…
- ZeRo: esatto
se intraprendi questo viaggio nelle condizioni sbagliate rischi di farti male
assicurati di fare un minimo di lavoro interiore, rilascio e quelle robine lì da principianti.

- Visitatore: si
pratico respiro e yoga. Cerco di allinearmi con la natura.
- ZeRo: ok
ora il piatto forte... come sei messo a desideri, sessualità, passioni, aspettative?
sii sincero

- Visitatore: ne ho alcuni ancora da realizzare , ma più di tutti la crescita personale
- ZeRo:ok… ho letto alcuni tuoi post...
riguardano fasi precedenti rispetto a quella verso cui punti.
il risveglio si trova oltre quei contenuti...

- Visitatore: parlo agli amici
- ZeRo: ok

- Visitatore: mi interessa anche il tantra… è una via che sento congeniale
- ZeRo: qual ' è l'insegnamento che ritieni più avanzato e profondo?

- Visitatore: advaita e tantra madre
- ZeRo: conosci lo Dzogchen?

- Visitatore: letto Norbu....
- ZeRo: mediti ogni tanto?

- Visitatore: si regolarmente
- Visitatore: tu hai ricevuto iniziazione?
- ZeRo: sull'iniziazione ti copio la frase del mio primo volume (risvegli dal sogno planetario):
"Se dovessi essere pedante direi che non può esserci trasmissione perché tutto si trova già in voi. Da un punto di vista estremamente ampio non è mai avvenuta alcuna trasmissione iniziatica di lignaggio in lignaggio, nessun passaggio di energia sacra da Maestro a discepolo. Tuttavia, se dovessi trasmettervi una sola sensazione opterei per ‘infinita leggerezza’. Se dovessi scegliere un concetto direi ‘il niente’. In poche parole vorrei trasmettervi l’infinita leggerezza del niente. Avrete la forza di sostenerla? Vedremo... "
- ZeRo:
è chiaro il testo?

- Visitatore: sisisemplicità
- ZeRo: direi immediatezza, istantaneità

- Visitatore: sto imparando anche da selene calloni la conosci?
- ZeRo: no… conosco solo la pornostar Selen
… cosa hai imparato da calloni??

- Visitatore: yoga sciamanico
unione degli opposti, il mantra madre..
- ZeRo: ok… andiamo oltre.


FINE 1° PARTE CHAT


Tutti i libri su Amazon: Libri di ZeRo

Opere di ZeRo



Commenti

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI