Passa ai contenuti principali

Rimani aggiornato

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa)

Mostra di più

Sessioni Individuali con ZeRo - Prima Parte



Molti lettori, soprattutto quelli che non hanno approfondito il mio materiale, potrebbero chiedersi:

Perché fare delle sessioni con il sottoscritto?

Quali sono i vantaggi concreti?

La risposta può essere sintetizzata nel seguente modo:

- Il tipo di sapere, materiale, chiarimenti, soluzioni, consigli pragmatici preparati di volta in volta dal sottoscritto

- Dimostrare non tanto a me ma a voi stessi di voler fare sul serio, di non voler perdere tempo. Questo piccolo investimento va contro il vostro ego, il quale (se non lo avete ancora capito) non fa il vostro interesse. L'ego è come un parassita, non è interessato al vostro benessere ma solo al malessere 

- Oltre alle sessioni private avete un supporto gratuito infrasettimanale (periodiche email di ricognizione)

- Possibilità di interrompere i meccanismi di identificazione con la propria autoimmagine, con il riflesso di sé, con il proprio ridicolo personaggio sociale.

- La possibilità di spezzare particolari loop (catene karmiche, circoli viziosi dell’apparato psicofisico, spiacevoli reazioni a catena che coinvolgono il mondo esterno e interno)

- Garantire una gentile transizione (senza bruschi effetti collaterali) da coscienza incantata (addormentata) a una coscienza disincantata (in via di risveglio) cioè da un essere incatenato al mondo delle apparenze (asservito ai sensi) a un essere scatenato (libero dalle catene del mondo e dei sensi)

- La fatica, il tempo e dunque anche il denaro che viene fatto risparmiare (accedere a certe conoscenze, certe opportunità e certe soluzioni richiede vite intere)

- La quantità incalcolabile di sofferenza inutile (dispiaceri, complicazioni) che si può evitare in breve tempo

- Poter superare in totale sicurezza la propria soglia personale di insicurezza, incertezza, impazienza.

- Semplici stratagemmi per non mettersi più al servizio dell’ego (al servizio di un sé-viziato) e mettersi al servizio del non-sé

- Espedienti rapidi per sciogliere l'attaccamento al corpo, alla mente, ai pensieri, alle emozioni.

...

Poi ci sono benefici molto più profondi, che richiedono un po’ più di tempo, il cui valore è comprensibile solo da una coscienza in via di risveglio:

- Liberarsi dalla paura della perdita (sconfitta, brutta figura, senso inferiorità) e dall’ossessione del guadagno (vittoria, prestigio, bella figura, senso superiorità).


- Riconoscere per bene il reattore interno che reagisce a ogni impressione e a ogni apparenza esterna.


- Schiodarsi una volta per tutte dall'ottuso (ristretto, materialistico, opprimente, rigido) punto di vista personale e mantenere un punto di vista immenso come il Cielo, esteso verso l’infinito.


- Disincantarti definitivamente da ciò che non sei, cioè dal tuo ridicolo personaggio umano… Consumare la percezione egocentrica (senza farti consumare da quella percezione).


- Comprendere le principali operazioni (psicologiche, affettive, nervose) che contribuiscono alla formazione e al mantenimento della pseudo-identità abituale che chiami io… Nello specifico, scoprire le contro-tendenze che disfano la pseudo-identità abituale, azzerando il senso dell'io e la credenza nell'ego.


- Vedere dal vivo l'illusione del conoscitore fittizio (che si annida nella tua capoccia) e scoprire come sbarazzarsi del conoscitore illusorio a cui l'uomo comune si affida ingenuamente.


- Imparare a stare "fuori dal tempo", dimorando fermamente nell'atemporalità. 


- Cancellare ogni traccia di storia personale, diventando invisibile per la tua mente e immune alle accuse del piccolo tiranno interiore.


- Rompere senza sforzo, a comando, gli incantesimi degli agenti di questo mondo, gli incantesimi della mente, gli incantesimi degli organi sensoriali.



...


Commenti

Rimani aggiornato sui miei contenuti

  • I MIEI LIBRI

Lettori fissi

ECOVILLAGGIO MANTOVA