Passa ai contenuti principali

TU SEI LO SPETTATORE


;

fingi di trovarti al cinema,
l'attore protagonista è il tuo corpo proiettato sullo schermo.
guardalo da fuori in tutte le sue espressioni
sia mentre lancia grida disperate di dolore
sia mentre impazzisce di gioia
in entrambi i casi fai attenzione
a non farti coinvolgere sentimentalmente dallo spettacolo
tu sei lo spettatore sulla poltrona comoda,
non il fotogramma effimero
che dalla gioia passa al dolore e poi ripiega dal dolore ad un'altra futile gioia

Commenti

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI