Mosé, profeta o leader strategico ?

domenica 8 aprile 2012






ho tra le mani il libro di C. L . Reynhold (1757-1823), I misteri ebraici - ovvero la più antica massoneria religiosa.

Reinhold fa risalire il monoteismo biblico (e il simbolismo che da esso deriva) alla religione misterica egizia.
La tesi di fondo è che Mosé, in seguito alla formazione ricevuta nelle scuole misteriche dell'antico egitto, avesse deciso di servirsi del popolo ebraico per fondare quella che nei secoli è diventata una delle principali religioni monoteiste al mondo... Mosé avrebbe annunciato al suo popolo una nuova religione che non gli era stata rivelata direttamente da Dio sul Sinai - come racconta la Bibbia-, ma che avrebbe appreso durante il soggiorno in Egitto, in seguito alla sua iniziazione al culto faraonico .

Egli dapprima dovette fare i conti con i pregiudizi della sua gente, e non potendo fare leva sulle facoltà razionali-intellettive e soprattutto sulle loro conoscenze "esoteriche" , si rivolse ai loro sensi e fece affidamento sullo strumento "exoterico" più efficace : la "fede cieca", cioè l'ubbidienza al senso devozionale verso un'"autorità spirituale" superna che - attraverso imprese e miracoli di ogni sorta - facesse breccia nel sistema di credenze di un popolo errante, alla continua ricerca di divinità da idolatrare.
In pratica era stata attuata una vera e propria campagna di marketing , i cui elementi possono essere riconosciuti negli odierni format mass mediatici:
- individuazione di un target ristretto;
- sovrastimolazione-sensibilizzazione emozionale (suscitare stupore/incredulità/"fede irrazionale" ;
- sostituzione di vecchie abitudini (idolatria) con input (nello specifico nuovi riti, divieti, precetti , cerimonie, simboli exoterici) )
- consolidamento del nuovo modello di riferimento

Per fare ciò , cioè per esortare il suo popolo a seguirlo verso l'emancipazione politica, dovette innanzitutto porre al centro della sua dottrina una divinità nazionale "antropomorfa" [questo era l'unico modo per tradurre in immagine quei particolari insegnamenti filosofico-morali].
In seguito introdusse una serie di leggi rituali e precetti - che non erano altro che forme cerimoniali dei "misteri minori" egiziani - a cui vennero date delle solide basi istituzionali.

In sostanza Mosé , al fine di "iniziare" un intero popolo a tale verità, avrebbe adattato quegli insegnamenti alla capacità di comprensione del suo popolo e alla situazione storica; per cui non fa altro che tradurre i misteri egizi in concetti ebraici (es. "la rivelazione di Dio") , per farsene mediatore presso il proprio popolo.

( In realtà non sono neanche a metà libro, comunque questo è quello che emerge dalle prime pagine... )

Vorrei anche precisare che l'inteto di Reinhold era quello di rivitalizzare la loggia viennese degli Illuminati, rettificando la distinzione tra massoneria religiosa (della massa) e massoneria scientifica (dei sovrani), misteri minori e maggiori (), etc...
[mentre i primi (es. (l'attuale New Age) ) alludevano a divinità dai tratti antropomorfi che risiedevano in una sfera ultraterrena, in cui i fedeli sarebbero stati ricompensati o puniti a seconda del loro comportamento sulla terra, i secondi svelavano agli iniziati il carattere fittizio della religione popolare, di cui tuttavia si evidenziava la sostanza costruttiva al fine dell'"Edificazione civile del Volgo" , cioè per legittimare le decisioni socio-politiche dei reggenti/massoni ]



Dal libro:
Il Sacro Ordine della Rosacroce d'Oro scorgeva nell'Ordine sacerdotale degli antichi Egizi il proprio modello, forse addirittura le proprie origini: costoro si erano occupati di scienza naturale, filosofia e teologia, lavorando in biblioteche, laboratori, in luoghi sotterranei di studio e di culto (a Vienna si interpretava in tal senso la funzione dei tunnel di Tebe e Saccara), poiché l'antico Egitto aveva riproposto la struttura della "Doppia Religione" nella contrapposizione tra le costruzioni in superficie e quelle "Sotterranee", e trasferito in queste ultime il culto misterico per non mettere a repentaglio la "Sicurezza" dello Stato.

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails

Google+ Followers

Parole Chiave

abitudine (63) Accettazione (82) Acqua (7) Advaita (9) affermazioni (24) Aforismi (129) Agire (65) Aivanhov (4) Alchimia (58) Aldilà (5) AMORE (125) Aneddoto (100) angeli (11) Anima (121) archetipi (2) Armonia (29) arte (12) Astrale (39) attaccamento (49) attenzione (33) Audiolibri mp3 (23) Bambini (27) Bellezza (54) Bene (18) Buddhismo (60) C. Cisco (3) calma (13) cambiamento (82) Carte illustrative (24) Castaneda (33) chakra (4) Co-Creazione (34) compassione (30) comprensione (76) concentrazione (29) condizionamento (137) conoscenza (86) Consapevolezza (157) Coraggio (132) corpo (81) Coscienza (66) creatività (36) credenze/convinzioni (93) Cuore (90) desideri (33) destino (20) Dialogo Interiore (16) Dio (133) Disordine (5) distacco (85) Dna (11) domande (72) Donna (3) Dzogchen (23) Ego (40) Egregor (28) emozioni (59) Energia (47) energia vitale (38) entusiasmo (10) Equilibrio (32) Esercizi (198) Esperienza (74) Essere (113) Estasi (5) Eternità (18) Evoluzione (29) fare (14) fede (19) Felicità (95) Fiducia (7) film (39) flusso della vita (58) focus (17) follia (8) forme pensiero (49) fortuna (10) Forza Interiore (73) fotogallery (17) Fuoco Sacro (19) futuro (33) gioia (31) gratitudine (21) Gruppo Ur (18) Gurdjieff (40) idea (8) identificazione (47) idiota zen (50) il potere di Adesso (68) illuminazione (36) illusioni (148) Immaginazione (70) importanza (26) Impressione (14) inconscio (20) inferno (9) iniziative (53) iniziazione (56) intento/volontà (72) Intuizione (21) Invocazioni (11) Lanza del Vasto (5) Legge Attrazione (89) Lezioni di Vita (52) Libertà (149) libri gratuiti (119) linea della vita (17) Luce (36) MadMacX (71) Magia (58) Mahamudra (1) medi (1) meditazione (63) Mente (126) Metafisica (8) Metafore (47) MIGLIORI POST (45) Mistero / ignoto (23) mondo (122) morte (79) musica (35) Nascita (6) natura (24) Non Agire (Wu Wei) (46) Nulla (26) obiettivi (29) odio (6) Osservazione (37) ostacoli (9) Ottimismo (15) Pace (28) Paradossi (3) passato (28) paura (57) Pendoli (46) Pensieri (73) Percezione (31) Perdono (13) Personaggi (38) PNL (25) poesia (92) Possibilità (5) Preghiera (15) Presente (31) presenza (43) Principi (33) Psicosintesi (11) Qabbalah (2) quarta via (23) reagire (8) Realtà (56) relax (5) Respiro (20) ricordo (22) riepilogo (34) riflessione (48) rilassamento (29) Rinuncia (3) risonanza (6) risorse (7) Risveglio (107) Rituali (44) Rivista (5) Rocco Bruno (16) saggezza (189) Scelta (40) schiavitù (69) sciamano (33) seghe mentali (125) segnali (3) semplicità (28) sensazioni (19) sentimenti (22) serenità (14) Sesso (1) significati (8) Silenzio Interiore (16) Simboli (11) Sincronicità (19) sofferenza (35) sogni (99) Sole (6) solitudine (3) SONDAGGI (8) Sorgente (3) Sorriso (3) Specchio (14) sperimentare (19) spirito (97) spirito critico (8) Spontaneità (22) stress (9) suggerimenti (120) svago (35) tantra (5) TAO (33) tempo (73) Teurgia (1) Transurfing (54) Trasformazione (14) Tutto (11) Umorismo (120) Unione (46) Universo (77) Vampiri energetici (18) Verità (80) Vibrazioni (19) video (263) VIGNETTE SPIRITUALI (204) Visionari (9) Vista Interiore (61) Visualizzazione (52) Vita (63) Vuoto (33) yoga (21) zen (28) Zewale (323)
___________________________________________________________
______________________________________________________________________
CLICK E TORNA SU