Passa ai contenuti principali

IMMERGITI NEL FIUME , LASCIA ANDARE I PANNI E ... RINASCI







Immagina di prendere dei vecchi indumenti (calze, mutande, maglietta, pantaoli...) e fingi di indossarli.
Questi indumenti rappresentano le catene, le zavorre, i vecchi attaccamenti, i macigni del passato.
Nel frattempo prendi un asciugamano e porta con te un sacco con dei vestiti nuovi.

Ora immagina di avvicinarti a un piccolo fiume. Appoggia l'asciugamano e i nuovi abiti sulla sponda, poi entra in acqua con addosso i vecchi panni.
Immergiti e comincia a spogliarti (cioè togliti simbolicamente i veli del passato).
Lascia andare tutti i vestiti, senza guardarli (lasciali semplicemente andare). E mentre ti spogli lascia andare tutte le cose che sono legate al passato.
Lascia che tali panni scorrano con la corrente del fiume.
Fermati al centro del fiume, senza girarti, mentre il passato viene trascinato via , alle tue spalle , dalla corrente.
Rimani  nella semplicità e nella nudità del tuo Essere !
Percepisci la sensazione di liberazione.
A questo punto dona a te stesso un'amore immenso !
Amati profondamente per quello che sei, così come sei !
E mentre lasci andare tutto accorgiti di come ti vuoi bene...



Quando tutto è andato, esci da quell'acqua,  asciugati, indossa i nuovi vestiti e te ne Vai , come Rinato !

Commenti

ALTRI ARTICOLI (clicca qui per aprire o richiudere il menù a discesa))

Mostra di più
  • I MIEI LIBRI