Facebook come manifestazione delle Acque Mercuriali. Un'interpretazione ermetica di FB:

giovedì 9 agosto 2012



di Destiny , fonte -> http://buddhismoitalia.forumcommunity.net/?t=51968914
-

Facebook è un aspetto, tra l'altro molto basso, delle Acque Mercuriali. Ho avuto questa intuizione negli ultimi giorni e la condivido con voi.
Facebook è un eggregore umido, lunare, larvale, fondato su componenti altrettando umide dell'anima che si oggettivano tramite il desiderio per la chiacchiera e per il gossip, o a volte addirittura per la glorificazione di sè tramite un'illusoria identità virtuale. Illusoria quanto un miraggio. Illusoria in quanto contraria all'Essere.
Esprime un carattere caotico; non troppo perchè deve conservare un fascino ammaliante, ma abbastanza da essere gravemente dispersivo. E per mantenere il contatto con pochissime perle (che costituiscono gli unici aspetti positivi di facebook), quasi ti costringe a sguazzare nel fango della mediocrità.
Ci sono poche soluzioni: o si opta per un suicidio filosofico, un estremo e olimpico sacrificio di sè - manifestazione virtuale della morte iniziatica e dell'opera al nero, tramite una consapevole e volontaria soppressione del contatto facebook -, oppure, per mantenere il contatto con le poche perle che vi si trovano, bisogna sottoporre a un rigido controllo ed una sana razionalizzazione la propria attività virtuale, tramite il sulfureo principio della propria Volontà Aurea.
Chi non ha un account facebook non faccia l'errore di crearselo.

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU