ZERBINI UMANI O TAPPETI VOLANTI?

lunedì 13 gennaio 2014



-

Noto con rammarico che alcune persone tendono a mantenere la loro autostima sotto i piedi, anzi sotto lo zerbino... scordandosi del tappeto volante.

Si considerano [senza saperlo] degli zerbini "ben edutati", però sempre zerbini rimangono.
Si propongono come zerbini modello, "ben decorati", però sempre zerbini rimangono.
Si atteggiano da zerbini "pieni di dignità e valore", però sempre di valori da zerbino si tratta.
Non vedono l'incongruenza tra il loro pensiero frammentario e il loro agire sconclusionato, il loro difendere ideali universali contro il loro uniformarsi quotidianamente a scelte di vita che contraddicono tali ideali.
Di fronte a queste e molte altre dissonanze cognitive lo zerbino muore interiormente istante dopo istante, soffocando l'unica cosa che poteva salvaguardarlo: il tappeto volante, cioè il suo essere autentico.
Per volare era sufficiente smettere di farsi calpestare (in maniera abitudinaria) da piedi insopportabili e lasciarsci sollevare e trasportare dal vento della libertà.
Tu come ti stai comportando?
Da zerbino o da tappeto volante?
... Riflettici sempre!


4 commenti:

Anonimo ha detto...

bellissimo!!!
in breve la storia della mia vita!!!

ciao Zewale

Alex

ANIM ALIBE ha detto...

Ciao Alex,
in breve la storia dell'umanità :)

Anonimo ha detto...

ciao Zewale

quest'anno mi riprometto di diventare un bel tappeto volante, sono stufo di volare rasoterra insieme a tutti gli zerbini leccaculo che mi circondano ... :)

i miei soliti ma sinceri complimenti per i contenuti del tuo blog

Alex

ANIM ALIBE ha detto...

Punta in Alto verso la Chiara Luce...

Un motto antico dice:
"Affrettati, è necessario, verso la luce"

Related Posts with Thumbnails
CLICK E TORNA SU